Venerdì 22 Settembre 2017

Sequestro al circo: salvato un canguro a Cesenatico

Venerdì 14 Luglio 2017

L’animale è stato salvato grazie alla richiesta d'intervento di Paolo Bernini, parlamentare del Movimento Cinque Stelle

"In un circo a Cesenatico un canguro veniva fatto esibire, spesso toccato dagli spettatori, mentre per il resto del tempo era rinchiuso in un trasportino per cani dentro un camion" dichiara il Portavoce parlamentare del Movimento Cinque Stelle alla Camera, Paolo Bernini.

 

"Per la precisione - continua Bernini- si tratta di un esemplare di wallaby che è una tra le specie più piccole di canguri. Ma tutte le specie di canguri sono considerate pericolose per la tutela della salute e dell'incolumità pubblica e sono soggette a normative speciali".

"I carabinieri forestali, - prosegue Bernini - a seguito della mia richiesta d'intervento hanno sequestrato penalmente il canguro che, per altro, era detenuto in un angusto trasportino per cani. Una indecenza! Ringrazio i Carabinieri forestali per il loro celere intervento che, oltre al sequestro dell'animale, ha consentito di interrompere una evidente condizione di maltrattamento".

"Ci auguriamo - conclude Bernini - che il Magistrato confermi il sequestro per poter presto trovare una vera casa in un Santuario a questo povero animale, miseramente sfruttato, per garantirgli tutto l'amore, il rispetto e l'attenzione dovuti. Questo ennesimo episodio dimostra che è d'obbligo vietare l'uso/abuso degli animali nei circhi, come è stato fatto in altri Paesi. Per questo richiediamo a gran voce la calendarizzazione della nostra proposta di legge circhi che prevede l'abolizione dello sfruttamento di tutte le specie animali nei circhi. Se il Governo lo volesse veramente si potrebbe ottenere in una settimana."

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it