Venerdì 20 Aprile 2018

Incidenti. Due feriti sulle strade riminesi in altrettanti incidenti: gravi una madre e un ragazzino

Lunedì 16 Aprile 2018

Una 31enne si è trovata seduta in auto dal lato speronato da un furgone, un 16enne in scooter è rovinato pesantemente sull'asfalto

Due gravi incidenti stradali hanno funestato le strade di Rimini nel pomeriggio di lunedì 16 aprile nell'arco di tre quarti d'ora. A farne le spese in maniera seria sono stati un adolescente e una ragazza della zona condotti entrambi al Trauma Center dell'ospedale di Cesena.

 

 

Il primo incidente si è verificato intorno alle 14.15 in via Puccini all'angolo con via Catalani a Viserba Mare, dove si sono scontrati un'auto Fiat 500 e un furgone. All'origine del sinistro c'è il mancato rispetto del segnale di "stop" da parte di uno dei due veicoli coninvolti: la 500 speronata sul fianco sinistro ha concluso la sua corsa contro la recizione di una villetta. A bordo si trovava una famigliola composta da moglie, marito e un figlio piccolo. Questi ultimi hano riportato lievi contusioni, mentre la donna, una 31enne, che sedeva accanto al conducente ha riportato ferite di grave entità che hanno consigliato il personale medico del 118, accorso con l'automedicalizzata e due ambulanze, a trasportarla all'ospedale "Bufalini" di Cesena.

Poco prima delle 15 in via Flaminia Adriatica un 16enne in sella al suo scooter Aprilia Scarabeo è caduto violentemente sull'asfalto. Lo schianto è stato tale da provocare seri traumi e lesioni: il personale del 118 arrivato con ambulanza e automedica ha pertanto provveduto a fare giungere da Ravenna l'elicottero con cui il ragazzino è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Cesena. Non sembra escluso che lo scooter sia stato urtato o solo sfiorato da un'auto. Sulla dinamica dei due incidenti hanno eseguito i rilievi gli agenti delle pattuglie della polizia municipale di Rimini.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it