Venerdì 18 Gennaio 2019

Spaccio. Controlli in discoteca a Rimini, trovato con ecstasy e cocaina: arrestato pusher 25enne

Lunedì 7 Gennaio 2019

Negli ultimi giorni, caratterizzati da un considerevole afflusso turistico sul territorio in considerazione della festività dell’Epifania, i Carabinieri di Rimini hanno intensificato i controlli nei pressi dei locali da ballo frequentati da giovani: domenica mattina hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, P. M., 25enne originario della Provincia di Foggia. 

 

In particolare, alcune segnalazioni giunte al numero di emergenza 112 riferivano che, nel parcheggio di una nota discoteca cittadina, c’era un giovane che si aggirava con fare sospetto, confabulando con diverse persone alle quali, dopo essersi assicurato di non essere notato da occhi indiscreti, consegnava qualcosa prelevato dall’interno del giubbotto. I militari, già impiegati nello specifico servizio, hanno raggiunto la zona e, notato il ragazzo, hanno proceduto ad un controllo di polizia nei suoi confronti rinvenendo 25 pastiglie di ecstasy ed un involucro contenente 9 dosi di cocaina dal peso complessivo di circa 4 grammi. Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso. Il giovane, espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Nel corso della mattinata odierna, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato condannato alla reclusione di 1 anno e alla multa di 4.000 euro con pena sospesa.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it