Martedì 19 Marzo 2019

Sanità. Infezioni ospedaliere, Lega non ci sta: "Ausl Romagna minimizza, questione in Commissione"

Giovedì 10 Gennaio 2019
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale Lega Nord

Pompignoli: "Risposta affannata e imprecisa che conferma la gravità del fenomeno"

"Urgente e affannata". Cosi la Lega bolla la risposta dell'Ausl Romagna all'allarme lanciato sul tema delle infezioni ospedaliere. A conferma, stigmatizza il consigliere regionale, Massimiliano Pompignoli, della "effettiva gravita' del problema". Dunque "le flebili argomentazioni dell'Azienda non risolvono la questione e, se possibile, ci obbligano a chiedere una seduta di commissione in Regione, dove la questione sia sviscerata a fondo".

I numeri forniti dall'assessorato, prosegue, "fotografano una situazione particolarmente critica a Ravenna e Cesena. Si tratta di un campanello d'allarme che ben si accorda con le numerose segnalazioni che ci arrivano". E intanto "la sanita' regionale fa poco per la prevenzione".

Infatti, conclude il leghista, "la stizzosa presa di posizione dell'Ausl Romagna" dimostra che "non tollera alcuna verifica rispetto al suo operato, in molti settori tutt'altro che sufficiente. I vertici dell'Azienda dovranno rassegnarsi: non e' con le invettive politiche che mi faranno zittire". 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it