Martedì 19 Marzo 2019

PADEL / Circuito SideSpin: a Cervellati-Testoni la terza tappa sui campi del Wonderbay San Marino

Martedì 12 Marzo 2019
I finalisti del doppio maschile: da sinistra Carlo Conti, Matteo Bartolini, Alessandro Cervellati e Alessandro Testoni

La coppia bolognese rispetta il ruolo di prima testa di serie superando in finale i riccionesi Carlo Conti e Matteo Bartolini. Manuela Benedettini cala la doppietta vincendo il misto con Luca Lorenzini e nel femminile con Erika Guerzoni

Diverse conferme, ma anche qualche piacevole sorpresa. Sono quelle che hanno caratterizzato e reso ancor più interessante la terza tappa del Circuito SideSpin di padel, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis (Comitato Padel) in collaborazione con l'azienda cesenate Match Point che distribuisce nel nostro Paese i prodotti del marchio argentino prettamente specializzato in questo sport, andata in scena nel fine settimana sui campi del Wonderbay San Marino.

Il Circuito SideSpin prevede gare di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto categoria Open - possono partecipare anche i tesserati fuori regione – e con le sue 14 prove in calendario tocca praticamente tutto il territorio dell’Emilia Romagna, dove questa disciplina sportiva sta prendendo sempre più piede sia come praticanti che come numero di impianti, per culminare poi nel Master finale a fine novembre all’I-padel Ravenna.

Sui campi dell’accogliente struttura di Serravalle hanno tenuto fede al ruolo di principali favoriti nel doppio maschile (21 coppie iscritte, di cui 13 a darsi battaglia nelle qualificazioni) Alessandro Cervellati (classifica Fit 1.1), nazionale azzurro, e Alessandro Testoni (2.3): la coppia bolognese in semifinale ha superato per 76(5) 62 Edoardo Vampa (3.2) e Federico Galli (3.3), partiti dalle qualificazioni, per poi imporsi 62 64 nel match clou sui 2.2 riccionesi Carlo Conti (alla terza finale in altrettanti tornei, nei due precedenti insieme allo spagnolo Mauricio Munoz Martinez, coach del team di serie A del Misano Sporting Club di cui Conti fa parte) e Matteo Bartolini, seconda testa di serie. Questi ultimi sono approdati all’atto conclusivo piegando con il punteggio di 64 36 64 il “padrone di casa” Jarno Giardi (2.3) e Gian Luca Berardi (2.1), tandem accreditato del numero 3 del seeding dal giudice arbitro Gabriel Francini. 

La coppia prima testa di serie è andata a segno nel rispetto del pronostico anche nella gara femminile, dove Erika Guerzoni (2.2) e Manuela Benedettini (2.3), semifinaliste due settimane prima a Cesena, hanno regolato con un periodico 62 Maruska Canestrari (2.3) e Stefania Fabbri (2.3) in semifinale e poi nella sfida decisiva hanno prevalso per 75 62 su Valentina Giordani (2.2) e Camilla Ronchini (2.3), numero due del tabellone, che avevano guadagnato il pass per la finale a spese di Maria Sole Ugolini (4.nc) e Fabiana Meconi (3.2), superate per 64 26 64.

Risultato a sorpresa invece nel torneo di doppio misto, che ha visto l’affermazione del duo formato da Luca Lorenzini (3.4) e Manuela Benedettini (2.3), non inserito nel novero delle teste di serie, grazie al 63 60 inflitto in semifinale ad Andrea Marchesini (4.1) ed Erika Guerzoni (2.2) e al successo in rimonta, per 26 60 10-6, in finale su Romana Fede (2.3) e Yuri Succi (2.1), coppia seconda favorita del tabellone (60 63 in semifinale a Jarno Giardi e Francesca Bernardi, numero 3 del seeding), risultato che ha consentito di firmare una bella doppietta vincente alla Benedettini, che difende proprio i colori del Padel San Marino.

 

Alle porte c’è già la quarta delle 14 tappe in calendario, in programma da venerdì 22 (qualificazioni) a domenica 24 marzo al Centro Padel Piacenza, nel centro sportivo G. Valla a Podenzano (via Don Minzoni 13). Per informazioni e iscrizioni (entro giovedì 21 marzo): Daniele 349 5606147; daniele_margarita@hotmail.it

 

GUERRINI: "ORGOGLIOSO DI CONTRIBUIRE A QUESTO PROGETTO" - "Un saluto e un ringraziamento ai giocatori protagonisti del circuito SideSpin 2019 e a tutti i dirigenti dei club che ospitano le varie tappe in Emilia Romagna - dichiara Gabriele Guerrini, titolare dell'azienda Match Point e distributore SideSpin Italia fino a novembre, con il Master finale. Per il terzo anno consecutivo sono orgoglioso di poter contribuire a questo progetto ideato con l’azienda argentina SideSpin, che guarda con molto interesse la crescita di questo sport in Italia, i responsabili della Federazione Italiana e in particolare Federica Curto, responsabile Padel. Alle edizioni precedenti hanno partecipato centinaia di giocatori e giocatrici di vari livelli confrontandosi con impegno e rispetto, dimostrando che il padel è sport di valori e in continuo aumento di partecipanti. Ci tengo a ringraziare anche le aziende partner Joma e Dunlop per il loro supporto. Nel farmi portavoce dei dirigenti di SideSpin non mi resta che augurare a tutti MUCHA SUERTE!".

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it