Venerdì 18 Gennaio 2019

Cronaca

Anas parla di un piano di interventi che riguardano in particolare il risanamento del calcestruzzo e il ripristino di elementi strutturali ammalorati

In riferimento al viadotto “Puleto” della E45 - sotto sequestro per ordine della magistratura - Anas (Gruppo Fs Italiane) con una nota precisa che "tale opera era sotto monitoraggio da tempo da parte dei suoi tecnici e che le indagini e gli studi effettuati sull’opera e le ispezioni eseguite periodicamente, in relazione ai quali non sono state rilevate criticità di natura strutturale, saranno forniti alla Procura di Arezzo, al fine di valutare una possibile riapertura dell’opera, eventualmente con limitazioni al traffico." 

Chiusura E45. Anas: ecco tutti i percorsi alternativi per il traffico

Giovedì 17 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Il traffico di lunga percorrenza è deviato sulle autostrade A1 e A14

La strada statale 3bis “Tiberina” (E45) è chiusa in entrambe le direzioni tra Canili e Valsavignone, al confine tra le province di Arezzo e Forlì Cesena, per il sequestro del viadotto “Puleto” (Pieve Santo Stefano). Di seguito tutte le indicazioni fornite dall'Anas sui percorsi alternativi per il traffico.

Chiusura E45. Ingorghi per il traffico, disagi per la viabilità

Giovedì 17 Gennaio 2019
Foto di repertorio

In un una nota dell’Ansa delle 14.43, si fa il bilancio delle prime ore di chiusura dell'E45, tra gli svincoli di Canili e Valsavignone, al confine tra le province di Arezzo e Forlì-Cesena, dopo il sequestro del viadotto Puleto (Pieve Santo Stefano), e dei primi disagi che si sono verificati: a Sansepolcro si sono formati ingorghi e i tir vengono fatti tornare indietro per accedere all'autostrada del Sole al casello di Arezzo. 

{data:spazio_pubblicitario}

Droga. Operazione dei Carabinieri di Rimini: 10 arrestati tra cui noti imprenditori e ristoratori

Giovedì 17 Gennaio 2019
Immagine di repertorio (Qimono, creative commons)

È in corso una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del comando provinciale di Rimini, come riporta l'Ansa, che ha già portato all'arresto di 10 persone, fra cui imprenditori e ristoratori molto conosciuti in RivieraI militari sono impegnati nell'esecuzione di misure cautelari e perquisizioni nei confronti di un gruppo di spacciatori operante sulle colline riminesi. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Rimini, hanno permesso di sequestrare copiosi quantitativi di stupefacente destinati alla vendita al "dettaglio".

Sindaco di Ravenna: da tempo denunciamo inadeguatezza della E45. Ora serve decreto di somma urgenza

Giovedì 17 Gennaio 2019
I carabinieri nei pressi del viadotto Puleto lungo la E45

"Il rischio è quello di spezzare in due l'Italia, la viabilità lungo la dorsale adriatica. Ci troviamo davanti ad una emergenza simile a quella del ponte di Genova"

È di ieri la notizia relativa alla chiusura del viadotto "Puleto" lungo la E45, in provincia di Arezzo poco dopo il confine Romagnolo, deciso dalla Procura della Repubblica di Arezzo, che ne ha disposto il sequestro preventivo in seguito al cedimento di una piazzola lungo la E45 avvenuto l’11 febbraio scorso. Secondo una commissione di tecnici incaricata dal pm che conduce l'indagine, il viadotto sarebbe a rischio collasso. Per la viabilità in entrata e in uscita dalla Romagna, tale decisione mette in evidenza il rischio di un grave isolamento, in particolar modo per Ravenna, in difficoltà anche per i lavori lungo la Ss 67 Ravegnana.

 

Chiusura E45. Anas: massima collaborazione con la Procura per consentire una veloce riapertura

Giovedì 17 Gennaio 2019
Viadotto “Puleto”

L'Anas comunica che a partire dalle ore 14.00, darà avvio alle operazioni di chiusura della strada statale 3bis “Tiberina” (E45), in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Canili e Valsavignone, in corrispondenza del confine tra le province di Arezzo e Forlì Cesena, a seguito del sequestro preventivo del viadotto “Puleto” nel comune di Pieve Santo Stefano, disposto su ordine della Procura della Repubblica di Arezzo.

{data:spazio_pubblicitario}

Chiusura E45. Confesercenti: "Anas e Governo, intervenite e fate presto per territorio ed economia"

Giovedì 17 Gennaio 2019

“La chiusura della E45 a causa dello stato del viadotto Puleto (al confine tra Toscana e provincia di Forlì-Cesena), posto sotto sequestro dalla Magistratura, crea disagi per la circolazione (con la dorsale appenninica spaccata in due) e preoccupa non poco anche i nostri settori- dichiara Confesercenti Ravenna-Forlì-Cesena.

Violenze in famiglia. Il marito la picchia e la minaccia: condannato a 2 anni e 2 mesi di carcere

Giovedì 17 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Due anni e due mesi di carcere. È la pena che ieri, mercoledì 16 gennaio, il tribunale di Ravenna ha inflitto al 50enne ravennate Rocco Lucca per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. La bruttissima storia di violenze era cominciata a pochi mesi dal matrimonio tra l'uomo e una donna sudamericana molto più giovane di lui, avvenuto nel settembre del 2015.

Gelate. PD: "La Regione Emilia Romagna è al fianco degli agricoltori, lo faccia anche il Governo"

Giovedì 17 Gennaio 2019

I consiglieri regionali Mirco Bagnari e Roberto Poli (PD) tornano sul tema delle gelate che, tra febbraio e marzo dello scorso anno, hanno messo in ginocchio diverse aziende agricole del territorio emiliano-romagnolo ed in particolare nella provincia bolognese e nella zona romagnola.

{data:spazio_pubblicitario}

Terremoto. Morelli (INGV): non c'è legame tra sisma a Ravenna e attività estrattive

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Vigili del fuoco durante uno dei sopralluoghi effettuati il 15 gennaio

Il sisma verificatosi a Ravenna, pochi minuti dopo la mezzanotte del 15 gennaio, ha allarmato molti cittadini, non solo per la forte scossa ma soprattutto perchè a tremare è stata la certezza popolare che "Ravenna sta sul sabbione". A creare preoccupazione sono state anche alcune dichiarazioni, secondo cui il nostro territorio sarebbe "ad alta pericolosità sismica". 

La Finanza sorvola la regione in cerca di discariche abusive: 6 denunce e 16mila mq sequestrati

Mercoledì 16 Gennaio 2019

Come riporta una nota dell’Ansa, la Guardia di Finanza, sezione aerea e stazione navale di Rimini, dopo varie ricognizioni aeree ha individuato terreni incolti utilizzati come discariche abusive per abbandonare carcasse di veicoli o scarti edili e rifiuti speciali non pericolosi, terreni poi posti sotto sequestro. I finanzieri hanno anche denunciato sei persone per la violazione del testo unico ambientale. Gli interventi sono stati fatti nei comuni di Ravenna, Lugo, Savignano sul Rubicone, Longiano e Bellaria, e hanno consentito l'individuazione dei cinque siti irregolari. 

Sequestro e chiusura del viadotto Puleto sulla E45 Orte-Ravenna: è a rischio crollo

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Il viadotto posto sotto sequestro

Come riporta il quotidiano LaStampa online, la magistratura ha deciso il sequestro e la chiusura del viadotto Puleto sulla E45 Orte-Ravenna, che si trova nei pressi di Valsavignone, in provincia di Arezzo, al confine fra Toscana e Romagna. Scrive La Stampa che il provvedimento è stato richiesto dal Procuratore della Repubblica di Arezzo Roberto Rossi nell’ambito dell’inchiesta sul cedimento di una piazzola della stessa E45 avvenuto l’11 febbraio scorso: secondo una commissione di tecnici incaricata dal pm dell'indagine, il viadotto sarebbe a rischio collasso

{data:spazio_pubblicitario}

Incidente sul lavoro. Forlì, meccanico schiacciato da uno dei veicoli a cui lavorava: è grave

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Ieri sera, martedì 15 gennaio, in un’autofficina di Forlì si è verificato un brutto incidente sul lavoro, quando un meccanico 40enne che stava lavorando sotto un camion è rimasto schiacciato sotto il ponteggio metallico sul quale vengono caricati i veicoli. 

Furto aggravato. Tenta di rubare alcune bici legate alla stazione di Fognano: è arrestato

Mercoledì 16 Gennaio 2019
(foto di repertorio)

in manette un 24enne di origini nigeriane

Stava tentando di rubare alcune bici legate nella rastrelliera davanti alla stazione di Fognano, ma per sua sfortuna in zona era in servizio una pattuglia dei Carabinieri di Brisighella che in pochi minuti, allertati dalla Centrale Operativa dei Carabinieri di Faenza, a cui era arrivata la segnalazione, sono arrivati sul posto, sorprendendolo nel suo intento. Così un 24enne di origini nigeriane è finito in manette.

Rapina in un negozio di Cesenatico: minaccia dipendenti con la pistola e fugge col bottino

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Nella prima serata di ieri, martedì 15 gennaio, nel negozio ‘Smoll’ di piazza del Monte a Cesenatico è avvenuta una rapina: un uomo a volto coperto è entrato minacciando le dipendenti con una pistola e facendosi consegnare i soldi presenti in cassa per poi fuggire.

Donna ubriaca alla stazione di Rimini aizza il cane contro passanti e Polizia

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Lunedì pomeriggio, 14 gennaio, la Polzia riminese è dovuta intervenire a Piazzale Ceseare Battisti, nei pressi della stazione, a causa di una bizzarra segnalazione: una donna, ubriaca, aveva aizzato il proprio cane contro i passanti, ferendo un uomo a una mano. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, la donna ha aizzato l’animale anche contro di loro per poi scagliarsi lei stessa contro i poliziotti: bloccata e perquisita, la donna è risultata anche assuntrice di sostanze stupefacenti.

Un Passatello per la Ricerca. Rimini, un gruppo di ragazzi apre la propria casa per sostenere l’Arop

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Foto dal post di Tommaso Della Motta‎ su 'Un Passatello per la Ricerca'

Come riporta una nota dell’Ansa, Tommaso Della Motta - ideatore dell'iniziativa 'Un Cappelletto per la Ricerca' - la domenica prima di Natale ha aperto l'uscio della sua abitazione, nel Borgo San Giovanni a Rimini, per offrire un piatto di cappelletti in brodo e sostenere così l'Arop, l'Associazione Riminese Oncoematologia Pediatrica: tra le offerte lasciate in una cassettina di legno e bonifici giunti successivamente, ha raccolto, insieme all'amico Diego Urbinati, oltre 1.000 euro. Adesso tocca a un altro classico della cucina romagnola, il 'Passatello', prestarsi alla beneficienza.

Controlli. Bagni sporchi, fili elettrici scoperti e muffa trovati in un albergo a Rimini

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Foto di repertorio

Continuano i controlli della polizia locale sulle strutture ricettive di Rimini in concomitanza degli eventi fieristici. Oggi il personale del distaccamento di Miramare insieme ai tecnici del dipartimento igiene e sanità pubblica e impiantistica e sicurezza dell'azienda Ausl Romagna-Rimini ha effettuato un sopralluogo in un albergo per verifiche amministrative e igienico sanitarie. Sono state riscontrate diverse carenze e criticità nelle stanze utilizzate dagli ospiti come servizi igienici sporchi, mancanza di infissi, muffa e tapparelle rotte. 

{data:spazio_pubblicitario}

Terremoto. Nessun danno ai mosaici e ai siti Unesco di Ravenna

Martedì 15 Gennaio 2019
La Basilica di Sant'Apollinare in Classe, sito Unesco

«Da una prima osservazione i siti Unesco di Ravenna appaiono integri e senza danni. In giornata verrà fatto un lavoro di screening più approfondito con i Vigili del Fuoco e la Soprintendenza». Lo ha spiegato all’Ansa il comandante della Polizia municipale di Ravenna Andrea Giacomini, che sta monitorando la situazione dopo le scosse di terremoto della notte del 15 gennaio. 

Terremoto. Controlli positivi: domani, mercoledì 16 gennaio, a Ravenna riaprono le scuole

Martedì 15 Gennaio 2019
I controlli effettuati dai Vigili del Fuoco e dalla Municipale questa mattina a Ravenna

Gli uffici tecnici del Comune di Ravenna stanno ultimando le verifiche delle condizioni dei plessi scolastici dell’intero territorio comunale, dopo il terremoto di stanotte. Alla luce dei positivi riscontri avuti finora dai tecnici comunali - e dai gestori per quanto riguarda le strutture private - e del fatto che i controlli sono cominciati dalle scuole più datate, il sindaco Michele de Pascale annuncia che domani, mercoledì 16 gennaio, le scuole saranno aperte

Cronaca. 32enne intenzionato a ferire l'ex ragazza si autodenuncia alla Polizia

Martedì 15 Gennaio 2019

Un cesenate di 32 anni afflitto da problemi psichici si è autodenunciato alla Polizia mentre meditava di fare del male alla sua ex ragazza. L'uomo, trovato in possesso di un piccolo coltello nell'abitacolo della sua vettura, era in via Salinatore a Forlì in compagnia dello zio che cercava di riportare il 32enne alla calma. Raggiunto dagli Agenti, l'uomo ha confermato di aver telefonato nei minuti precedenti alla malcapitata, rivolgendole parole insensate e frasi sconnesse.

{data:spazio_pubblicitario}

Terremoto. La terra ha tremato 6 volte. La scossa di magnitudo 4.3 aveva epicentro a Lido di Dante

Martedì 15 Gennaio 2019
Pineta di Lido di Dante (foto d'archivio)

La terra ha tremato ben 6 volte nel territorio di Ravenna, nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 gennaio 2018. Alcune scosse sono state percepite in maniera evidente da gran parte della popolazione, altre in maniera minore. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha fornito precisazioni e dettagli di tutte le scosse verificatesi nelle ultime ore nel nostro territorio. Alle ore 00:03 del 15 gennaio un terremoto di magnitudo 4.3 è avvenuto nella zona di Ravenna, con epicentro nella pineta di Lido di Dante, ad una profondità di 25 km.

Scosse di terremoto nella notte. Scuole chiuse a Ravenna oggi martedì 15 gennaio

Martedì 15 Gennaio 2019

Al momento si segnalano danni di lieve entità e non sono pervenute richieste di soccorso. Sono in corso verifiche strutturali sulle situazioni segnalate

"Stante l’entità dell’evento sismico, che risulta il maggiore in termine di intensità registrato negli ultimi trent’anni, in maniera precauzionale oggi 15 gennaio saranno chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado, dai nidi all’università." Questa la frase chiave del Sindaco di Ravenna Michele de Pascale che aggiorna la popolazione sulla situazione, dopo le due scosse di terremoto e in particolare quella più violenta tre minuti dopo la mezzanotte. 

Cronaca. Dramma al 'Bufalini' di Cesena: 62enne viene dimessa ma decede per forti dolori

Martedì 15 Gennaio 2019
Immagine di repertorio

Sabato 12 gennaio 2019, una donna di 62 anni trasferita dal nosocomio di Cesenatico all'ospedale "Bufalini" di Cesena per ulteriori accertamenti è deceduta per cause ancora da chiarire. Recatasi al bar per consumare uno spuntino, la signora si è spenta dopo essersi accasciata al suolo. Vani gli immediati soccorsi forniti all'interno dell'ospedale. Attualmente è stata disposta l'autopsia della donna per cercare di chiarire le cause che l'hanno portata alla morte.

{data:spazio_pubblicitario}

Terremoto. In provincia scuole aperte e nessun danno. A Ravenna partiti i controlli del Comune

Martedì 15 Gennaio 2019
Immagine tratta dal video del Coc tenutosi questa notte nella sede della Polizia Municipale

Il giorno dopo la forte scossa di terremoto che ha colpito la provincia di Ravenna, particolarmente percepita soprattutto in città, ma in tutta la Romagna e anche nelle regioni vicine, è il momento dei controlli. Già dalle prime ore della mattina, sono state avviate le verifiche da parte dei tecnici e degli ingegneri del Comune di Ravenna, partendo dalle scuole, che questa mattina in città, lo ricordiamo, sono state chiuse in via precauzionale.

Cronaca. Arrestati due uomini dai Carabinieri di Riccione per detenzione abusiva di armi da guerra

Martedì 15 Gennaio 2019
Immagine di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Riccione, all'interno ed a conclusione di un'attività investigativa diretti dalla Procura della Repubblica di Rimini, hanno rinvenuto un ingente quantitativo di munizioni e ordigni da guerra risalenti all'ultimo conflitto mondiale detenuti illegalmente da una coppia di 50enni residenti a Montefiore Conca.

Scossa di terremoto molto forte sentita in tutta la Romagna poco dopo la mezzanotte

Martedì 15 Gennaio 2019

Alle ore 00.03 di oggi - martedì 15 gennaio - una forte scossa di terremoto è stata rilevata dall'INGV in Emilia Romagna, e soprattutto in Romagna. Molta paura fra le persone, alcune scese in strada. Secondo le prime stime preliminari dell’INGV, l'epicentro sarebbe nella zona di Ravenna, in mare, a 11 km dalla città, con una magnitudo 4,6 Richter

{data:spazio_pubblicitario}

Salute. Il prof. Claudio Vicini, ospite a "Mi Manda Rai 3" per parlare di fact checking

Martedì 15 Gennaio 2019
Il prof. Vicini

Il prof. Claudio Vicini, direttore del Dipartimento Testa Collo dell'Ausl Romagna, sarà ospite mercoledì 16 gennaio, alle 11.30 del programma "Mi Manda Rai 3", condotto da Salvo Sottile. Il medico, in qualità di presidente SIO (Società italiana di Otorinolaringoiatria), parlerà di fact checking e pubblicità ingannevole, in particolare nell'ambito otorino.

In memoria di Marco Pantani. Cesenatico intitola una piazza al suo campione scomparso

Lunedì 14 Gennaio 2019
Pantani (da Wikipedia)

Come riporta una nota dell'Ansa, ieri Marco Pantani avrebbe compiuto 49 anni e la sua Cesenatico non vuole dimenticare il campione scomparso il 14 febbraio del 2004. Così piazza Marconi, dove si trova la statua a lui intitolata e vicino all'abitazione, in via del Mille, dove il 'Pirata' visse a lungo con la famiglia, sarà battezzata piazza Marco Pantani. 

Musica. Dal Teatro Galli di Rimini al Festival di Sanremo: ecco il magico trio

Lunedì 14 Gennaio 2019
Luigi Corbelli, Cristina Noris, Vitaliano Gallo e Gianluca Lughi

Dopo i due concerti al teatro Galli del 6 Gennaio della Filarmonica città di Rimini - diretti magistralmente dal Maestro Jader Abbondanza - Cristina Noris al Clarinetto e Vitaliano Gallo al fagotto, accompagnati dal Maestro Andrea Olivero al pianoforte, durante il 69° Festival Internazionale della Canzone Italiana di Sanremo si esibiranno sulle Balconate del Casinò di Sanremo nelle serate del 4 -5-6-7-8-9 Febbraio dalle 18.30 alle 20 come Trio dell'Orchestra Sinfonica di Sanremo: verranno eseguite le più belle canzoni del Festival di questi anni.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it