Venerdì 20 Luglio 2018

Cronaca

Come riporta l'Ansa la prima sezione penale della Cassazione ha annullato l'assoluzione di Daniela Poggiali, l'ex infermiera di Lugo, accusata di omicidio volontario per la morte di una sua paziente, Rosa Calderoni, di 78 anni, tramite somministrazione di potassio. La prima sezione, presieduta da Antonella Mazzei, ha accolto il ricorso del procuratore generale di Bologna e delle partici civili e ordinato un appello bis. 

Incidente stradale. Scontro tra un’auto e una moto a Savarna: muore una donna, grave centauro

Venerdì 20 Luglio 2018
Una foto dell'incidente

Questa mattina, venerdì 20 luglio, poco dopo le 11 a Savarna si è verificato un grave incidente stradale: un’auto e una moto si sono scontrate su via Basilica, all’altezza dell’incrocio con via del Quadrato, per dinamiche ancora da chiarire. Nell’impatto la moto, con una coppia di centauri in sella, è stata sbalzata nel fosso: la donna purtroppo è deceduta, mentre l’uomo, un 39enne, è stato trasportato in condizioni gravissime all’ospedale Bufalini di Cesena con l’elicottero del 118. 

Tentato omicidio Mulargia. Sequestro preventivo da 100mila euro a Rimini per il mandante

Venerdì 20 Luglio 2018
(foto di repertorio)

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Rimini hanno posto sotto sequestro beni e disponibilità bancarie attive riconducibili a D.C.Z.A., classe ’43, gravato da numerosi precedenti di polizia. Il provvedimento di sequestro preventivo è stato disposto dal Tribunale di Rimini, su conforme richiesta della locale Procura della Repubblica, a seguito di complessi accertamenti patrimoniali condotti dai militari dell’Arma nell’ambito di un procedimento finalizzato all’applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S. nei confronti del predetto, con contestuale richiesta di sequestro preventivo dei beni per la successiva confisca.

{data:spazio_pubblicitario}

Arrestato rapinatore. Assaltava i furgoni per le consegne: scattano le manette per un 44enne

Venerdì 20 Luglio 2018
Foto di repertorio

La Questura di Ravenna ha  arrestato un 44enne di Napoli per i reati di tentata rapina aggravata, di rapina aggravata, e di minacce. Nella mattinata di ieri, giovedì 19 luglio, il personale della Sezione Antidroga ravennate ha dato infatti esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare – con sottoposizione alla misura degli arresti domiciliari – emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli nei confronti dell’uomo, poiché gravemente indiziato di alcune rapine consumate e una tentata, perpetrate in provincia di Napoli nei primi mesi dell'anno. 

Incidente stradale. Bimbo investito mentre attraversa la strada a Rimini: è grave in ospedale

Venerdì 20 Luglio 2018
(foto di repertorio)

E' ricoverato in rianimazione all'ospedale Bufalini di Cesena il bimbo di 3 anni che ieri mattina è stato investito a Rimini su viale Tiberio mentre attraversava sulle strisce pedonali con il papà. Secondo una prima ricostruzione il piccolo camminava vicino al padre che spingeva un passeggino sulle strisce quando è stato investito da un'auto, una monovolume, condotta da un disabile residente nel Veneziano.

Controlli antidroga. Tre in manette e un minorenne denunciato a Rimini

Venerdì 20 Luglio 2018
(foto d'archivio)

Continuano i servizi disposti dalla Questura per la prevenzione ed il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati predatori, soprattutto in località Marina Centro. Nella serata di ieri, gli Agenti di un equipaggio della Squadra Volante della Questura hanno notato un gruppo di tre giovani, uno seduto su una panchina e gli altri due, sul marciapiede del lungomare Tintori, mentre fermavano i numerosissimi giovani che affollavano in quell’orario quella zona di Marina Centro.

{data:spazio_pubblicitario}

CNA. 'Rotta del Sale Bike Trail': da Cervia a Venezia pedalando in natura nel Delta Po

Venerdì 20 Luglio 2018

240 km in mountain bike, toccando le città più belle del Parco del Delta del Po, e le incantevoli riserve naturali protette di Foce Bevano, Oasi di Volano, le valli di Comacchio, il Bosco della Mesola. Lontani dal traffico, tra sentieri di pineta, strade bianche e argini fluviali. E’ la novità della proposta turistica 2019 che sarà presentata a Cervia martedì 24 luglio alle ore 18.30 nel piazzale dei Salinari.

Sciopero treni. Garantita la circolazione delle Frecce Trenitalia su tutto il territorio nazionale

Venerdì 20 Luglio 2018

Circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcune sigle sindacali autonome dalle 21 di sabato 21 alle 21 di domenica 22 luglio.

Furti. Ladri di biciclette e di cellulari e borseggiatori in azione a Rimini: arrestati

Venerdì 20 Luglio 2018

E' stata una notte movimentata e di intenso lavoro, quella tra mercoledì e giovedì, per gli agenti della Polizia di Rimini nella zona del lungomare e dei viali delle regine. In viale regina Elena, due giovani sono stati sorpresi dai legittimi proprietari mentre cercavano di rubare due biciclette, mentre verso l'una di notte una coppia di turisti è stata derubata del portafoglio nei pressi del bagno 106 da due malviventi. E ieri mattina la titolare di un negozio si è vista rubare il cellulare da una coppia di finti clienti.

{data:spazio_pubblicitario}

Furto. Doveva scontare 10 mesi di carcere ma girava liberamente a Lugo. Torna in carcere

Giovedì 19 Luglio 2018

La condanna per il furto di un ingente quantità di ferro da una ditta del bergamasco commesso nel 2007. Meticolosa l'attività di indagine della Polizia Giudiziaria della Stradale di Ravenna, con l’ausilio del Distaccamento Polizia Stradale di Lugo

Circolava tranquillamente a Lugo nonostante dovesse scontare 10 mesi di carcere. La Squadra di Polizia Giudiziaria della Stradale di Ravenna, con l’ausilio del Distaccamento Polizia Stradale di Lugo, attraverso una capillare attività investigativa, dopo diversi appostamenti e pedinamenti, ha intercettato A.D., classe 1986, nato in Germania, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bergamo per furto aggravato, reato commesso a Pedrengo nel 2007.

Resistenza a pubblico ufficiale. Si scaglia contro i Carabinieri a Milano Marittima: arrestato

Giovedì 19 Luglio 2018

Per il colpevole, un condanna di 6 mesi e la consegna del foglio di via dal Comune di Cervia

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale: con questi capi di accusa è finito in manette C.C., 27enne calabrese domiciliato a Cervia, che nel cuore della notte, intorno alle 2, dopo avere cenato con alcune persone in un ristorante del centro di Mlano Marittima, in seguito ad una lite scaturita per futili motivi, dava in escandescenze aggredendo verbalmente i proprietari. 

Sport. Dalla Regione 400mila euro per il PalaBubani: la soddisfazione della consigliera Pd Rontini

Giovedì 19 Luglio 2018

“Una risposta importante per le tante realtà che ogni giorno praticano attività sportiva al palazzetto” dice Manuela Rontini

Importante contributo regionale per i lavori di adeguamento del PalaBubani di Faenza. Grazie al bando per gli interventi di riqualificazione degli impianti sportivi (riservato ai Comuni e chiuso nel febbraio scorso) la Regione coprirà il 50 per cento dei costi previsti dal Comune di Faenza, 400mila euro su un totale di 800mila. Le graduatorie sono state rese note oggi dalla Giunta regionale.

{data:spazio_pubblicitario}

Violenza sulle donne. La testimonianza di Gessica Notaro per I Venerdì della Stella Maris

Giovedì 19 Luglio 2018
Gessica Notaro

Gessica Notaro al centro della serata promossa dalla Comunità Francescana della Città Giardino in collaborazione con Linea Rosa Cervia. Venerdì 20 luglio, alle 21.15 presso la parrocchia della III ^ Traversa di Milano Marittima, Gessica accompagnata dall’amico e manager Mauro Catalini porterà la propria testimonianza in occasione dell’incontro aperto al pubblico promosso dai Padri Francescani nell’ambito della rassegna estiva 'I Venerdì della Stella Maris'.

Violenza sessuale. Condannato a due anni e 8 mesi il titolare di una scuola guida di Forlì

Mercoledì 18 Luglio 2018
Foto di repertorio

Avrebbe abusato di una donna dell'Est Europa, sposata con un italiano, ricattandola con dei filmati

Due anni e otto mesi. E' la condanna inflitta dal Gup di Forlì, Monica Galassi, a un istruttore e titolare di scuole guida, Gianni Bissi, 49 anni, processato per violenza sessuale. La vittima è una 35enne originaria dell'Est Europa, sposata con un italiano. Sarebbe stata costretta, secondo l'accusa, a rapporti sessuali sotto il ricatto di mostrare al marito il filmato di un incontro precedente, come spiega l'agenzia Ansa. 

Cronaca. Allevamento abusivo di animali, droga e armi: arrestata una famiglia a Riccione

Mercoledì 18 Luglio 2018
Foto di repertorio

Operazione condotta dai Carabinieri di Riccione e Cattolica e della stazione forestale di Rimini

Un allevamento di animali - in pessime condizioni igienico-sanitarie - allestito abusivamente in un fondo agricolo in cui sono stati rinvenute anche sostanze stupefacenti e armi detenute illegalmente, tra cui due pistole ed un fucile con matricola abrasa. Questo il risultato di una operazione condotta dai Carabinieri di Riccione e Cattolica e della stazione forestale di Rimini, che hanno arrestato tre componenti di un nucleo familiare originario del Napoletano residente nel capoluogo romagnolo.

Cronaca. Investito da un mezzo pesante nell'area di servizio sull'A14, 47enne gravemente ferito

Mercoledì 18 Luglio 2018
L'ambulanza che sta per arrivare al pronto soccorso del Bufalini di Cesena (foto d'archivio)

Incidente attorno alle 7 nel parcheggio posteriore della stazione Bevano Ovest, nel territorio comunale di Bertinoro: ricoverato in terapia intensiva al Bufalini di Cesena un autotrasportatore rumeno

E' sceso dal suo furgone e si trovava a piedi in un'area di servizio dell'autostrada A14, quando è stato investito da un mezzo pesante, riportando gravi ferite. E' il singolare incidente che ha coinvolto un autotrasportatore rumeno di 47 anni, intorno alle 7 all'interno dell'area parcheggio posteriore della stazione “Bevano Ovest”, nel territorio comunale di Bertinoro

Cronaca. Sfruttavano lavoratori per volantinaggio controllandoli con il Gps, denunciate 8 persone

Mercoledì 18 Luglio 2018
Foto di repertorio

Operazione "Porta a porta" della Guardia di Finanza di Cesena: i "caporali" pachistani reclutavano in modo irregolare connazionali, costretti a vivere ammassati in un'abitazione di Gambettola. Rilevati anche reati tributari con emissione di fatture per operazioni inesistenti

Un'organizzazione criminale che sfruttava lavoratori, di nazionalità pachistana, per l’attività di distribuzione di volantini pubblicitari effettuata in diverse province della regione Emilia Romagna, controllandone persino i movimenti attraverso sistemi di localizzazione satellitare. L'ha scoperta la Guardia di Finanza di Cesena con l'operazione denominata “Porta a porta” che ha portato a denunciare otto persone. 

Incidente stradale. Si scontra con un'auto a Riccione, grave un motociclista

Mercoledì 18 Luglio 2018
L'elimedica del 118 di Romagna Soccorso (foto d'archivio)

Lo schianto intorno alle 16, all’incrocio tra viale Genova e via Portofino: il ferito trasportato in elicottero al Bufalini di Cesena

Ancora un incidente tra auto e moto sulle strade di Riccione. E ancora una volta ad avere la peggio, riportando gravi ferite, è stato il conducente del mezzo a due ruote, del quale non sono state fornite informazioni su età o generalità. Lo schianto è avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 16, all’incrocio tra viale Genova e via Portofino, nella Perla Verde appunto.

{data:spazio_pubblicitario}

Patrimoni illeciti. Confiscati beni a due riminesi per oltre 670.000 euro dalla Guardia di Finanza

Mercoledì 18 Luglio 2018
Quasi 9 milioni di euro di patrimoni illeciti sono stati confiscati dalle Fiamme Gialle di Rimini nei primi 6 mesi del 2018

Eseguite sentenze del Tribunale nei confronti di un 43enne e di un 44enne

La Guardia di Finanza ha dato esecuzione a due sentenze definitive di confisca patrimoniale emesse dal Tribunale di Rimini nei confronti di due riminesi, un 43enne e un 44enne già noti alle forze dell'ordine in quanto gravati da numerosi precedenti penali. Come spiega un comunicato delle Fiamme Gialle, al 43enne R.D. i finanzieri hanno confiscato due appartamenti, tre auto e quote societarie, per un valore complessivo di 350mila euro. Due case a Borghi, nel Cesenate, e tre veicoli sono stati invece confiscati al 44enne C.A. per un valore stimato di oltre 320mila euro

Traffico. Veicolo in fiamme sul raccordo autostradale tra Bagnacavallo e Ravenna

Mercoledì 18 Luglio 2018
Una foto dell'incendio inviata da un lettore

La Polizia Stradale e il sito di Autostrade per l'Italia informano di un veicolo in fiamme sull'A14 diramazione per Ravenna all'altezza del km. 26.5 in direzione Ravenna. Sono segnalate code di circa 1 km tra Bagnacavallo e Fornace Zarattini. L'episodio è avvenuto poco dopo le 9 di questa mattina, mercoledì 18 luglio.

Turismo Rimini. Tassa di soggiorno non pagata, 60 albergatori rischiano il processo

Mercoledì 18 Luglio 2018
Il Comune di Rimini va a caccia degli albergatori furbetti che non versano l'imposta di soggiorno riscossa dai clienti

Per i "furbetti" ancora morosi la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio indicando il reato di appropriazione indebita. Dopo le denunce del Comune recuperati 250mila euro

Un centinaio di denunce in cinque anni per un ammontare di circa 700.000 euro di imposta evasa. E 60 albergatori che rischiano di finire a giudizio. Il Comune di Rimini va a caccia dei furbetti che non versano l'imposta di soggiorno riscossa dai clienti. Anche perche' in diversi casi le denunce hanno fatto da "impulso per i gestori delle strutture alberghiere che hanno in un secondo momento regolarizzato la propria posizione". 

{data:spazio_pubblicitario}

Caso Poggiali. Rinviata al 20 luglio la decisione della Cassazione sulla morte di Rosa Calderoni

Mercoledì 18 Luglio 2018
Daniela Poggiali in un'immagine durante il processo

Era attesa per ieri ma è stata rinviata al 20 luglio, probabilmente in serata, la decisione che metterà la parola fine sul caso della morte di Rosa Calderoni, paziente 78enne, ricoverata all'Umberto I di Lugo, che morì l'8 aprile del 2014 a poche ore dal ricovero. Per la sua morte, ritenuta sospetta, fu indagata e poi condannata all'ergastolo in primo grado, l'infermiera Daniela Poggiali, accusata di aver ucciso l'anziana con un'iniezione di potassio.

Mafia. Emilia-Romagna quarta in Italia per interdittive alle imprese nel 2017

Mercoledì 18 Luglio 2018
Un'operazione di sequestro della Direzione Investigativa Antimafia a Rimini (foto d'archivio)

Nella relazione semestrale della Dia anche la 'mappa' della presenza di famiglie di criminalità organizzata in regione, in particolare di 'Ndrangheta

Nel secondo semestre 2017 l'Emilia-Romagna è stata la quarta regione italiana per interdittive antimafia alle imprese, con 29 provvedimenti emessi dalle prefetture. Un numero maggiore è stato registrato solamente in Campania (31), Sicilia (80) e Calabria (110). I dati emergono dalla relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia e - come riporta l'agenzia Ansa - confermano i numeri annuali, dove l'Emilia-Romagna è sempre al quarto posto con 57 interdittive. 

Cibo. Coldiretti Ravenna: La battaglia contro i grassi diventa attacco anche a produzioni ravennati

Mercoledì 18 Luglio 2018
Olio d’oliva di Brisighella (foto di repertorio)

"Ancora una volta a finire sotto scacco sono i prodotti principe del made in Italy e della dieta mediterranea". È questo il commento di Coldiretti Ravenna all’annuncio che l’Onu e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) vogliono tassare i prodotti alimentari contenenti grassi insaturi, sale e zuccheri per combattere le malattie cardiovascolari, il diabete, il cancro. "Ad essere messi sotto accusa - aggiunge - ci sono anche prodotti tipici come i nostri prosciutti e salami di Mora, fino all’olio d’oliva di Brisighella e il vino".

{data:spazio_pubblicitario}

Incidente domestico. Ustionata dall'acqua bollente in casa a Marebello una bimba di un anno

Martedì 17 Luglio 2018
L'elimedica del 188 di Romagna Soccorso (foto d'archivio)

La piccola è stata trasportata in elicottero all'ospedale Bufalini di Cesena

Grave incidente domestico in una abitazione di Marebello di Rimini nel quale è rimasta vittima una bambina di un anno. La piccola, per cause in corso di accertamento, è infatti rimasta ustionata dall’acqua bollente mentre si trovava nella sua casa in viale Regina Margherita.

Fallimento Cesena calcio. Il Comune: "Si riparta da zero: è il momento di una ripresa difficile"

Martedì 17 Luglio 2018
Anche la gestione dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi dovrà essere a carico della nuova società calcistica

Le proposte per una nuova società devono pervenire entro le ore 12 del 20 luglio: "Lanciamo un appello al sistema delle imprese perché si sentano protagoniste di quella ripartenza sportiva e morale che tutta la Romagna attende"

Con la decisione del Consiglio di Amministrazione dell’A.C. Cesena di aderire all’istanza di fallimento avanzata dalla Procura della Repubblica di Forlì, si è definitivamente conclusa quella parte di storia sportiva che ci ha caratterizzati dal 1940 ad oggi. Quest’ultimo periodo è stato difficilissimo, una sorta di lunga agonia sportiva e comunicativa, che ha prodotto un affaticamento generalizzato tra i tanti tifosi bianconeri. E, mentre manifestiamo tutta la nostra solidarietà ai dipendenti dell’A.C. Cesena, così come ai tanti creditori di una società che lascerà a carico di centinaia di imprese del nostro territorio il peso di un fallimento non solo sportivo, anche in presenza delle fantasiose ricostruzioni di questi giorni, restiamo in attesa che sulla vicenda ad esprimersi ed a far chiarezza, siano gli organismi giudiziari del nostro Paese e quelli sportivi.

Cronaca. Denunciato a Riccione il titolare di un bar per uno "shortino" servito a un 14enne

Martedì 17 Luglio 2018
Foto di repertorio

L'assessore Raffaelli: "Per contrastare la vendita abusiva di alcol nei prossimi giorni in tutto il territorio ferrei controlli verso bar o minimarket"

Uno shortino somministrato a un minorenne costa caro al titolare di un pubblico esercizio in viale Gramsci a Riccione. Sabato scorso, nell'ambito dei controlli sulla vendita di alcol, e' stato infatti denunciato per somministrazione di alcol a minore di anni 16. Piu' precisamente un 14enne di Bologna in vacanza a Riccione, ospite di parenti.

{data:spazio_pubblicitario}

Archeologia. Scoperta nella Marche dal DiSCi di Ravenna la tomba di un principe guerriero

Martedì 17 Luglio 2018
Foto di Pierluigi Giorgio

Il Dipartimento di Storia Culture Civiltà (DiSCi – Sezione di Archeologia), dell’Università di Bologna, sede di Ravenna, in accordo con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche, ha conseguito una straordinaria scoperta archeologica in contrada Nevola a Corinaldo, Ancona. Nell’ambito del progetto ArcheoNevola, diretto da Federica Boschi del DiSCi, è stata riportata alla luce una tomba monumentale picena di età orientalizzante, riferibile al VII secolo a.C.

Televisione. Approda su Rai 3 'Tipi da spiaggia', docufilm girato tra il riminese e Milano Marittima

Martedì 17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio, ore 00.05, su Rai 3 verrà trasmesso "Tipi da spiaggia", film documentario sull'estate nella riviera romagnola. Tra Rimini, Riccione e Milano Marittima si intrecciano giochi, flirt e trasgressioni notturne alla ricerca di avventure e occasioni inedite per lasciarsi alle spalle la vita di tutti i giorni con la sua monotona ripetitività. 

Valanga Pila. Perizia sulle cause del distacco che portò alla morte di due scialpinisti romagnoli

Martedì 17 Luglio 2018
Un'immagine della valanga che a Pila il 7 aprile investì un gruppo di scialpinisti romagnoli: due persero la vita

Per l'incidente avvenuto in Val d'Aosta il 7 aprile scorso sono indagati per disastro e omicidio colposi sei istruttori della scuola Cai 'Pietramora' (sezioni di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Ravenna e Rimini)

Sarà conferito nella giornata odierna - martedì 17 luglio - l'incarico al perito nominato dal giudice del tribunale di Aosta volto ad accertare le cause del distacco della valanga che il 7 aprile scorso, a Pila, ha ucciso due scialpinisti romagnoli, Roberto Bucci, 28 anni di Faenza, e l'istruttore del Cai Carlo Dall'Osso (52), di Imola. Si tratta di una consulenza con incidente probatorio chiesta dal pm Eugenia Menichetti, che coordina le indagini. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it