Mercoledì 21 Febbraio 2018

Economia

È stato pubblicato il resoconto consuntivo dell'annata turistica 2017 in Emilia-Romagna con dati assolutamente lusinghieri per la regione. Il movimento turistico nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere dell’EmiliaRomagna viene rilevato dall’Osservatorio Turistico Regionale realizzato dalla Regione Emilia-Romagna e da Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con Trademark Italia. L’industria turistica regionale chiude il 2017 con quasi 57 milioni di presenze turistiche, in aumento del 6,3% rispetto ai 53,5 milioni registrati nel 2016. 

Cresciuti dell'11% gli investimenti in innovazione delle imprese della provincia di Forlì-Cesena

Giovedì 15 Febbraio 2018
Lorenzo Zanotti, Franco Napolitano, Laura Giammarchi, Maurizio Zoli della CNA Forlì-Cesena

Un’analisi di CNA Forlì-Cesena sull'utilizzo degli incentivi del piano impresa 4.0 da parte di duemila aziende associate conferma il trend positivo

Si dividono pressoché a metà fra comprensorio cesenate e forlivese gli investimenti facenti parte di un campione di 2.000 imprese associate alla CNA; per quanto riguarda i settori, hanno investito in modo particolare l’autotrasporto, che da solo copre il 29% del totale, la produzione (19%) e l’alimentare (15%). Supportate dai consulenti di CNA, nel 2017 queste aziende hanno investito complessivamente quasi 8 milioni di euro in beni strumentali che possono rientrare nelle categorie del super o iperammortamento, che garantiranno loro importanti vantaggi fiscali.

Porto di Cervia: respinto il ricorso del Sestante, il Tar Emilia-Romagna dà ragione al Comune

Giovedì 15 Febbraio 2018

Il TAR Emilia Romagna ha respinto la domanda cautelare di sospensione degli atti impugnati dalla Coop il Sestante. Il TAR ha evidenziato che alla luce dei chiarimenti forniti dal Comune il ricorso non appare fondato, in sede di esame sommario, e vi è un prevalente interesse pubblico riguardante le opere pubbliche in corso ed il progetto di riorganizzazione complessivo del comparto portuale.  

Indotto da 4 miliardi riqualificando il 10% del patrimonio immobiliare dell'Emilia-Romagna

Giovedì 15 Febbraio 2018
Idee in campo per il rilancio dell'edilizia in regione

Le linee guida di Build Lab: risparmi energetici per 88 milioni l’anno e 31 mila posti di lavoro sono le ricadute possibili di un’innovazione di sistema che coinvolge gli operatori della filiera edilizia

Si potrebbe creare un indotto da 3,9 miliardi di euro, occupando circa 31mila persone e ottenendo risparmi energetici per circa 88,3 milioni di euro all’anno riqualificando il 10% degli edifici costruiti in Emilia-Romagna prima del 1980 corrispondenti a circa 124 milioni di metri quadrati in totale. Build Lab, Laboratorio di Innovazione e Finanza per l’Edilizia Sostenibile dell’Emilia-Romagna, coordinato da ASTER, la società regionale per l’innovazione e la ricerca industriale, e Nomisma, ha elaborato delle linee guida per supportare la ripresa del mercato e allargare la scala e la portata della riqualificazione del patrimonio costruito: fondamentale è rivedere le modalità con cui i progetti di riqualificazione vengono elaborati, valutati e finanziati. I risultati delle attività di Build Lab sono stati presentati giovedì 15 febbraio al MAST di Bologna.

Pesca: confermati sgravi contributivi e fiscali. Salva la flotta emiliano romagnola, con 780 imprese

Giovedì 15 Febbraio 2018

Il via libera alla riconferma degli sgravi contributivi e fiscali per il settore della pesca, che sono stati fissati al 45,07% dalla legge di bilancio, interessa in Emilia Romagna 780 imprese della pesca. Ad annunciarlo è Coldiretti Impresapesca Emilia Romagna dopo che sono state accolte le richieste della stessa Coldiretti per scongiurare la sospensione del beneficio per le imbarcazioni alla vigilia della prima scadenza per il pagamento dei contributi Inail, fissata per il 16 febbraio.

Contrasto all'evasione fiscale: dal 2011 Comune di Rimini recupera quasi due milioni di euro

Mercoledì 14 Febbraio 2018
L’assessore alle Politiche finanziarie del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini

Nel 2017 accreditati altri 225.000 euro dalla collaborazione con l'Agenzia delle Entrate. Assessore Brasini: "Siamo tra le prime dieci città in Italia per la compartecipazione al recupero dell’evasione erariale”

Arriva a sfiorare quasi due milioni di euro il tesoretto accumulato dal Comune di Rimini dal 2011 con l'attivita' di compartecipazione al contrasto dell'evasione fiscale dei tributi erariali, attuata in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate.  Per il 2017 sono stati accreditati, fanno sapere da Palazzo Garampi con una nota, altri 225.000 euro.

Il sindacato Ugl protesta dal prefetto di Forlì-Cesena: "Il sindaco Drei ci discrimina"

Mercoledì 14 Febbraio 2018
Filippo Lo Giudice, segretario generale Ugl, e il prefetto di Forlì-Cesena, Fulvio Rocco de Marinis

Filippo Lo Giudice, segretario provinciale di Forlì-Cesena-Rimini, ha portato le sue doglianze nella sede del palazzo del governo in piazza Duomo: "Mai ricevuti in oltre 4 anni. Pronta una lettera di diffida per Anci e Ministero del Lavoro"

Intanto ha incontrato il prefetto, poi ha pronta una lettera di diffida che sara' spedita all'Anci e al ministero del Lavoro. Va avanti la protesta del segretario generale di Ugl Forli'-Cesena e Rimini, Filippo Lo Giudice, che accusa il sindaco di Forli', Davide Drei, di discriminare il sindacato escludendolo da ogni confronto e consultazione da quattro anni. Stamani, infatti, Lo Giudice ha portato le sue doglianze al prefetto di Forlì-Cesena, Fulvio Rocco de Marinis. 

Continua il progetto di rinnovamento di Cisl Romagna: ora si punta su comunicazione e ricerca

Mercoledì 14 Febbraio 2018
Filippo Pieri, segretario generale della CISL Romagna

Pieri: “Ci dotiamo di un ufficio che si occuperà di studi e analisi economiche, del bilancio sociale e della comunicazione perché il sindacato del terzo millennio deve prima conoscere per poter prendere le decisioni a tutela dei suoi associati e deve saperle comunicare utilizzando anche i nuovi strumenti”

La CISL Romagna aggiunge un altro tassello alla nuova struttura organizzativa. Infatti, dopo esser stata la prima organizzazione di rappresentanza romagnola ad unificare le tre strutture territoriali di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini già nel 2013, il sindacato ha deciso di dotarsi di un ufficio che si occuperà di comunicazione e studi.

Aeroporto di Forlì: ecco il bando Enac per la gestione da 6,15 milioni, domande fino al 16 aprile

Martedì 13 Febbraio 2018
L'aeroporto Ridolfi di Forlì attende da tempo il rilancio (foto d'archivio)

Concessione della durata trentennale, nella valutazione delle offerte punti in palio per strategie di sviluppo, piano di investimenti, struttura organizzativa e piano economico finanziario

Adesso chi è davvero interessato si faccia avanti. Enac ha provveduto infatti alla pubblicazione, oggi 13 febbraio, del bando di gara per l'affidamento diretto in concessione trentennale della gestione dell'aeroporto Ridolfi di Forli'. Il bando e' consultabile sul sito dell'Ente nazionale per il volo e l'importo dell'appalto ammonta a 6,15 milioni di euro. Per presentare le domande c'e' tempo fino alle 13 del prossimo 16 aprile. Ad annunciarlo oggi in Consiglio comunale e' Mario Peruzzini di Forli' sicura, da sempre attento al tema Ridolfi, sottolineando che il disciplinare si e' "ampliato. Ora speriamo che arrivino offerte per rilanciare lo scalo".

Tributi locali: a Cesena la pressione fiscale più bassa fra i capoluoghi emiliano romagnoli

Martedì 13 Febbraio 2018
Foto di repertorio

L’esborso pro capite chiesto ai cittadini nel 2016 è di 644,41 euro, inferiore di quasi 100 euro rispetto a Piacenza, seconda in questa speciale classifica (742,96 euro). Ravenna quarta (769,82 euro), settima Rimini (822,6) e ottava Forlì (831,25)

Fra i capoluoghi emiliano-romagnoli Cesena è quello dove la pressione fiscale è più leggera: è quanto emerge dai dati relativi ai rendiconti dei Comuni per l’anno 2016 (quelli 2017 non sono ancora disponibili), pubblicati nella sezione ‘Finanzia del territorio’ della Regione Emilia Romagna. L’esborso pro capite chiesto ai cittadini cesenati per i tributi locali (Imu, Imposta di soggiorno, Imposta comunale sulla pubblicità, addizionale Irpef, Tari, tassa per l'occupazione di suolo pubblico, ecc.) è di 644,41 euro, inferiore di quasi 100 euro rispetto a Piacenza, seconda in questa speciale classifica con 742,96 euro. A seguire Reggio Emilia (744 euro), Ravenna (769,82 euro), Parma (772,81 euro), Modena (778,80), Rimini (822,6), Forlì (831,25), Ferrara (885,52) e infine Bologna (939,46).

Fisco, Emilia-Romagna prima per segnalazioni antievasione da parte dei Comuni: il plauso della Cgil

Martedì 13 Febbraio 2018

Primo posto nazionale nel periodo 2008-2016: 186 Municipi su un totale di 331 hanno prodotto segnalazioni qualificate, con un ristorno incassato dalle amministrazioni di ben 36,39 milioni, rispetto ai 100,86 totali

I Comuni dell'Emilia-Romagna finora hanno sfruttato al meglio "il Protocollo stipulato con l'Agenzia delle entrate che prevede segnalazioni qualificate, da parte del Municipio, di evasori sospetti, col 'vantaggio' di recuperare nelle casse comunali il 100% degli importi incassati grazie alle verifiche dell'Agenzia nazionale". Infatti, scrive in una nota diffusa dalla Cgil di Modena il coordinatore regionale per la Legalita' e la sicurezza del sindacato, Franco Zavatti, dalle elaborazioni appena concluse sui dati relativi al periodo 2008-2016 "confermano l'Emilia-Romagna al primo posto nazionale, con 186 Municipi, su un totale di 331, che in questi anni hanno prodotto segnalazioni qualificate contro evasori sospetti". 

Il colosso cinese Guangzhou KDT Machinery Co. acquisisce il 75% dell'azienda riminese Masterwood

Martedì 13 Febbraio 2018
Il passaggio di quote sarà formalizzato tra circa un mese: la sede di Masterwood resterà a Rimini

Perfezionata l'operazione per l'impresa che produce macchine per la lavorazione del legno. Giancarlo Muti resterà amministratore delegato, invariati struttura tecnico-produttiva e il management

Il colosso Guangzhou KDT Machinery Co, quotato alla Borsa cinese, acquisirà il 75% di Masterwood, azienda riminese produttrice di macchine per la lavorazione del legno. L'operazione, precisa una nota aziendale diffusa da Confindustria Romagna, è stata conclusa la sera di venerdì 9 febbraio e perfezionata in queste ore. Il passaggio di quote sarà formalizzato tra circa un mese.

Sicurezza strade. 1,6 miliardi ripartiti alle Province da Delrio: 45 milioni in Romagna

Lunedì 12 Febbraio 2018

Il decreto di riparto di 1,620 miliardi proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per interventi di manutenzione della rete stradale di province e città metropolitane ha avuto l’intesa dalla Conferenza Stato - Città ed autonomie locali. Le risorse erano state previste dalla Legge di Bilancio per il 2018, “per il finanziamento degli interventi relativi ai programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di province e città metropolitane”. 

Nasce in Romagna “Alberi Sparsi”, prima rete d’imprese nel settore del verde

Domenica 11 Febbraio 2018

Nasce a Forlì ma abbraccia la via Emilia la prima rete d’imprese nel settore del “verde". “Alberi Sparsi” è una rete dove il verde è uno stile di vita e si sviluppa fra Forlì, Faenza e Imola. Le reti di impresa sono una realtà sempre più significativa per il tessuto economico, anche a livello territoriale. Ultima in Romagna, in ordine cronologico, ma prima per ambito di intervento è “Alberi Sparsi” gruppo che opera nel settore del garden e caso unico a livello nazionale. Trattandosi, infatti, del primo caso apripista a livello italiano, lo studio del contratto è stato affidato a TeamReti Italia (Rete di Imprese incubatore di Reti collegato ad AssoretiPmi) ed Elyka Srl.

La spiaggia di Riccione patrimonio Unesco: lo vogliono i bagnini e il Comune

Giovedì 8 Febbraio 2018
La spiaggia della Perla Verde dell'Adriatico

Avviato il processo per ottenere il riconoscimento: verrà presto costituita una commissione che sarà affiancata dall'Università di Bologna

Sta per fare le prime mosse un'iniziativa della Cooperativa Bagnini: presentare la candidatura per fa sì che la spiaggia di Riccione diventi Patrimonio Unesco, ai fini di ottenere il riconoscimento della sua peculiarità identitaria. I bagnini avranno al loro fianco il Comune che sta predisponendo i primi passaggi formali necessari, a partire dalla costituzione di una commissione che vedrà al suo interno il Comune, la Cooperativa Bagnini e l’Università di Bologna.

Gli imprenditori agricoli under 35 della Romagna nominano il nuovo comitato e programmano il 2018

Giovedì 8 Febbraio 2018
Brindisi dei giovani imprenditori agricoli di Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini al Podere Bianchi di Coriano

Crescita e formazione sono nel futuro di Giovani Impresa, l’associazione aderente a Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini

Gli imprenditori agricoli di Giovani Impresa under 35 aderenti a Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini, riuniti in assemblea a Coriano, hanno programmato l'attività per il 2018. Sono previsti momenti istituzionali, di aggregazione e di formazione, in particolare rivolta alla filiera corta, alla vendita diretta e alla corretta predisposizione di bilanci e business plan aziendali. Per dare un senso concreto alle aspirazioni dei giovani agricoltori si è concordato anche un percorso formativo con un programma da definire di visite a realtà analoghe in Italia e all’estero.

ELEZIONI / Il futuro delle spiagge: a Ravenna un confronto sulla riforma delle concessioni balneari

Giovedì 8 Febbraio 2018

I candidati di 5 Stelle, Liberi e Uguali, Forza Italia e Partito Democratico si esprimeranno sulla riforma delle spiagge che il prossimo parlamento dovrà affrontare. Appuntamento il 9 febbraio alle ore 10 al Pala De André

Faccia a faccia tra politici sulla scottante vicenda delle concessioni balneari: domani, venerdì 9 febbraio alle ore 10 si terrà a Ravenna il primo confronto nazionale sulla riforma delle spiagge, organizzato dal portale Mondo Balneare e dalla Cooperativa Spiagge Ravenna in vista delle elezioni del 4 marzo. In programma alla Sala Rossa del Pala De Andrè (Via Europa 1), l’evento metterà a confronto gli esponenti dei quattro principali partiti in lizza per il voto: Tiziano Arlotti (Partito Democratico), Sergio Battelli (Movimento 5 Stelle), Galeazzo Bignami (Forza Italia) e Giovanni Paglia (Liberi e Uguali). 

Carisbo e Cariromagna si fondono in Intesa San Paolo: 9mila esuberi, 1.100 filiali chiuse

Mercoledì 7 Febbraio 2018
Foto Ansa

Cariromagna e Carisbo, insieme ad altre dieci banche controllate, si fonderanno nella capogruppo Intesa Sanpaolo. La fusione fa parte del piano presentato a Milano per il prossimo triennio, come si apprende da una notizia Ansa - Emilia Romagna. La fusione di Cariromagna era già annunciata e dovrebbe essere completata entro il 2018. I dettagli dell'operazione Carisbo, invece saranno resi noti successivamente.

Cena delle cantine di GiovinBacco Ravenna: bilancio e proposte per la festa di vino e cibo di strada

Mercoledì 7 Febbraio 2018
Un'immagine dell'incontro sull'evento GiovinBacco a Casa Spadoni

L'incontro è stato utile per mettere in cantiere nuovi progetti in previsione della prossima edizione che si terrà il 26, 27 e 28 ottobre; presente anche l'Assessore regionale al turismo Andrea Corsini

Si è tenuto ieri sera, martedì 6 febbraio, a Casa Spadoni a Faenza l’annuale incontro organizzato da Slow Food e Tuttifrutti con le cantine che aderiscono all’evento GiovinBacco. Ha partecipato, su invito degli organizzatori, l’Assessore Regionale al turismo Andrea Corsini. Un appuntamento diventato quasi una tradizione, utile per fare il punto sulla manifestazione e mettere in cantiere idee e progetti in previsione della prossima edizione della festa del cibo e del vino di Romagna che si terrà il 26, 27 e 28 ottobre a Ravenna

Open Fiber a Forlì: al via i lavori per la rete a banda ultra larga, investimento da 15 milioni

Mercoledì 7 Febbraio 2018
Foto di repertorio

Rossana Bonfitto: "Portiamo la fibra direttamente nelle case dei cittadini: è un'opportunità per tutti, per questo la collaborazione tra istituzioni, cittadini e associazioni è fondamentale"

"Open Fiber porta la fibra direttamente nelle case dei cittadini: è un'opportunità per tutti, per questo motivo la collaborazione tra istituzioni, cittadini e associazioni è fondamentale". Così Rossana Bonfitto, City manager Open Fiber a Forlì, ha commentato l'arrivo della rete a banda ultra larga in città nel corso del Salotto informativo sulle tecnologie disponibili in provincia promosso da Confedilizia al Centro studi dell'Ape. 

Due giovani soci riaprono il Conad City a Borello interamente rinnovato: giovedì 8 taglio del nastro

Mercoledì 7 Febbraio 2018

Dopo quarant'anni cambia gestione il supermercato cesenate

Anita Paganelli e Matteo Marini

Dopo quarant’anni cambia gestione il Conad City di Borello (frazione di Cesena), che si presenta ai clienti con locali rinnovati e una proposta commerciale arricchita sul versante dei freschi: il taglio del nastro ufficiale è fissato per giovedì 8 febbraio alle 8 nei locali di Piazza Indipendenza 2. Ai soci “storici”, Venanzio Biguzzi e Lorenza Buscarini, subentrano due nuovi imprenditori del territorio: si tratta di Anita Paganelli, 39 anni, macellaia in forza al mondo Conad da dieci anni e con un’esperienza ventennale in questo reparto, e Matteo Marini, di 31 anni, entrato in Conad come magazziniere e addetto sala sei anni fa.

L'Emilia Romagna "sfila" alla BIT di Milano per presentare le sue eccellenze turistiche

Mercoledì 7 Febbraio 2018
Lo stand dell'Emilia Romagna Turismo alla precedente Fiera BIT di Milano

Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo dell’Emilia Romagna: "Creare link tra i territori, mettendone in rete prodotti distintivi e brand, è la nuova strategia di promozione"

L'Emilia Romagna "sfila", con i suoi tesori turistici, alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano in programma dall’11 al 13 febbraio. Sono presenti alla rassegna una cinquantina di operatori turistici regionali, ospitati in uno stand di circa 400 metri quadrati collocato nel Padiglione 3 di Fiera Milano City. L’importante iniziativa promozionale, coordinata da APT Servizi Emilia Romagna, è realizzata nell’ambito dei Fondi europei 2014-2020 della Regione Emilia Romagna-Por Fesr.

Reddito di solidarietà: tante le domande in Regione, a Ravenna sono 931

Martedì 6 Febbraio 2018

Come cita una nota Ansa, dopo quattro mesi e mezzo di applicazione sono già 11.000 le domande presentate per avere il Res, il Reddito di solidarietà introdotto dalla Regione Emilia-Romagna. E' quanto si legge in una nota di Via Aldo Moro secondo cui la media è di 93 ogni giorno lavorativo. 

Messi all’asta dal Comune di Cesena due terreni edificabili e una palazzina

Martedì 6 Febbraio 2018
Il Comune di Cesena (foto d'archivio)

Si tratta di aree situate rispettivamente a Calisese e San Mauro, e del fabbricato denominato ex Genocchi, posto in via Mura S. Agostino

Il Comune di Cesena ha appena pubblicato tre bandi d’asta per la vendita di altrettanti immobili di sua proprietà. Si tratta di due aree edificabili, situate rispettivamente a Calisese e San Mauro, e del fabbricato denominato ex Genocchi, posto in via Mura S. Agostino. Sia per i due terreni che per la palazzina erano già stati fatti precedenti tentativi di vendita, rimasti però senza esito. Proprio per questo, nei nuovi bandi è prevista la possibilità di offerte al ribasso rispetto base d’asta, purché non si scenda sotto il prezzo minimo indicato nel bando.

AIRiminum denuncia alla Commissione Europea l’illegittimità dell'aiuto di Stato ad Aerdorica

Lunedì 5 Febbraio 2018
L'Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino "Federico Fellini" (immagine d'archivio)

L’erogazione di 20 milioni di euro come ciambella di salvataggio dalla Regione Marche determinerebbe un'alterazione del confronto competitivo tra l’Aeroporto di Rimini e quello di Ancona

AIRiminum, che gestisce l'Aeroporto internazionale "Federico Fellini" di Rimini e San Marino a Miramare, ha scatenato gli avvocati di un importante studio legale europeo per tutelarsi da quella che potrebbe configurarsi come una mossa sleale da parte del concorrente Aeroporto di Ancona. AIRiminum ha depositato una circostanziata denuncia presso la Commissione Europea, per far valere l’incompatibilità dell’aiuto di Stato per un valore di oltre 20 milioni di euro, che la Regione Marche intenderebbe erogare ad Aerdorica, gestore dell’Aeroporto delle Marche, per scongiurarne il fallimento e tentare di ristrutturare un’esposizione debitoria di oltre 40 milioni di euro con soldi dei contribuenti italiani.

Banche: Cariromagna approva il bilancio 2017 con 824 milioni di finanziamenti all'economia romagnola

Lunedì 5 Febbraio 2018
Adriano Maestri presidente della Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna

Il totale dei crediti a famiglie e imprese è rimasto stabile a 3,9 miliardi, le attività finanziarie della clientela presso la banca sono in aumento a 5,8 miliardi, i proventi operativi netti ammontano a 151,9 milioni

Cariromagna ha finanziato l’economia reale del proprio territorio erogando 824 milioni di nuovo credito a medio-lungo termine, di cui il 61% alle imprese e il 39% alle famiglie. E' questo uno dei più significativi dati del bilancio 2017 della Cassa dei Rispami di Forlì e della Romagna approvato lunedì 5 febbraio dal consiglio d'amministrazione. L’esercizio 2017 chiude con un risultato netto di -21,8 milioni (-8,1 milioni rispetto a dicembre 2016), -18,7 milioni (-7,8 milioni rispetto dicembre 2016) se escludiamo i contributi riguardanti il sistema bancario e gli oneri per esodi del personale.

Camera Commercio Ravenna: calano ancora le imprese, meno 328 nel 2017 rispetto al 2016

Venerdì 2 Febbraio 2018

In calo le imprese giovanili, 153 in meno - In calo le cessazioni, ma anche le nuove iscrizioni - In crescita le imprese degli stranieri

“I dati sull’andamento delle imprese a Ravenna nel corso del 2017 dimostrano che, nonostante i segnali di ripresa, la crisi non è ancora alle spalle” evidenzia il Segretario generale dell'ente camerale ravennate Maria Cristina Venturelli, che aggiunge “sono meno le imprese che chiudono, ma sono anche meno i ravennati che decidono di avviare un nuova attività".

Orocarni di Campedelli e Macelleria-gastronomia di Massaro sono "Maestri dell'Alimentazione"

Venerdì 2 Febbraio 2018
La premiazione di Michele Massaro e Massimo Campedelli come “Maestri Italiani dell’Alimentazione”

Importante riconoscimento all'azienda di Cesena e a quella di Savignano sul Rubicone dalla Fiesa Nazionale in occasione di Eurocarne 2018 a Verona

Il premio “Maestri Italiani dell’Alimentazione” vuole valorizzare il piccolo commercio alimentare e le tante attività storiche e di qualità italiane che hanno saputo rigenerarsi e resistere in questi anni alla crisi, alla concorrenza spietata della grande distribuzione e, a volte, allo spopolamento avvenuto in molti paesi. Per il 2018 il riconoscimento è stato attribuito nel corso di Eurocarne 2018 a Verona alla Macelleria-Gastronomia dei Fratelli Campedelli di Savignano sul Rubicone, ed a Orocarni dei Fratelli Massaro di Cesena. La finalità del premio è quella di dare risalto a queste attività, protagoniste della storia locale, che sono un valido sostegno dei sistemi territoriali, intesi come contenitori naturali di vita quotidiana.

Porto Ravenna: nel 2017 movimentate le stesse merci del 2016, in calo del 24,4% i container

Giovedì 1 Febbraio 2018
Immagine di repertorio - Porto di Ravenna

Daniele Rossi, Presidente Autorità Portuale: "I dati mostrano che il traffico ancora tiene"

Il 2017 si chiude con un risultato di traffico nel Porto di Ravenna in linea con quello registrato l’anno precedente. La movimentazione complessiva, infatti, è stata pari a 25.990.375 tonnellate di merce, lo 0,1% in più rispetto al 2016. Confrontando con il 2016 le differenti tipologie merceologiche movimentate, si evidenzia il buon andamento delle merci secche (+3,3%) e delle rinfuse liquide (+4,8%), mentre le merci in container risultano in calo del 24,4% e quelle su rotabili registrano una diminuzione del 6,7%

Dal Ministero dell'Ambiente arriva l'Ok all'escavo del Porto di Ravenna. Cresce l'attesa per il Cipe

Giovedì 1 Febbraio 2018
Il Porto di Ravenna

Un altro piove sul progetto di hub portuale ravennate. È quello del Ministero dell'Ambiente che ieri, mercoledì 31 gennaio, ha dato l'ok all'escavo dei fondali del Canale Candiano di Ravenna, come comunica il presidente di Autorità di Sistema Portuale Daniele Rossi. Un sì che tranquillizza ma che non mette certo la parola fine all'iter per l'approvazione del progetto e l'inzio dunque dei lavori, visto che si attende ancora il via libera definitivo del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica, n.d.r.), che si spera arrivi entro febbraio.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it