Martedì 19 Marzo 2019

Economia

Hera annuncia l’ingresso, da oggi lunedì 18 marzo, nel FTSE MIB, il principale indice di Borsa Italiana, che include i 40 maggiori titoli di Piazza Affari per capitalizzazione, liquidità e volume di scambi. L’ingresso di Hera, una delle principali multiutility italiane, nell’indice è stato determinato dal livello di capitalizzazione del flottante e dal controvalore delle azioni scambiate negli ultimi sei mesi (+52% rispetto alla media del 2018).

Economia. Le tre CNA della Romagna stanziano fondo di 350.000 Euro per le neo imprese

Lunedì 18 Marzo 2019

“La crisi iniziata nel 2008 - afferma il presidente della CNA di Ravenna, Pierpaolo Burioli - ha mutato in modo significativo anche il mondo delle neo imprese. La loro vita media si è dimezzata e anche le forme giuridiche sono diverse, mentre il governo ha dato il via a nuovi regimi per incentivare il “fare impresa”. A domande straordinarie occorrono risposte straordinarie, per questo le tre CNA della Romagna hanno deciso di unire le forze in un progetto comune rivolto alle neo imprese sostenendole attraverso un fondo di 350.000 euro.”

De Pascale su visita di Matteo Salvini al Centro Olio Eni: riprendere il dialogo con i lavoratori

Domenica 17 Marzo 2019
Il sindaco Michele de Pascale

Il sindaco di Ravenna Michele de Pascale commenta in una nota quanto dichiarato, e riportato su Ansa, dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini, durante la sua visita al Centro Olio Eni di Viggiano (Potenza), in merito alle estrazioni petrolifere. "Si deve lavorare rispettando l'ambiente. Si può lavorare - afferma Matteo Salvini - rispettando l'ambiente. C'è una ricchezza ma si deve usare meglio il denaro che si ricava da questa ricchezza, non com’è stato utilizzato negli anni passati. Non si può fermare tutto, questo mi pare evidente".

{data:spazio_pubblicitario}

Sport e turismo. La bici diventa social: l'E-R mette in strada una squadra di ciclisti-ambasciatori

Sabato 16 Marzo 2019
#InEmiliaRomagna Cycling Team

Lo sport agonistico come strumento di promozione turistica e valorizzazione dei territori. Anche e soprattutto attraverso i social network. Con un format di comunicazione che ha pochissimi precedenti al mondo, l’Emilia-Romagna mette in strada una squadra di ciclismo under 23 con l’obiettivo di raccontare le eccellenze regionali anche attraverso i post sul web dei suoi corridori. Sono 11 i ragazzi di #InEmiliaRomagna Cycling Team che da marzo a ottobre prenderanno parte alle gare del calendario ciclistico under 23 su strada diventando ambasciatori della regione attraverso la Rete. Si tratta di giovani promesse del ciclismo nati a Guastalla (Re), Faenza (Ra), Nontantola (Mo) e Cesena (Fc). 

Economia. Oltre 2 miliardi di ricavi per Unieuro nel 2018: la società forlivese è leader di mercato

Sabato 16 Marzo 2019
Un punto vendita Unieuro (Immagine tratta dal sito ufficiale Unieuro.it)

Unieuro archivia il 2018 con ricavi pari a 2,104 miliardi, come riporta Askanews: per la prima volta nella sua storia la società forlivese è leader di mercato, non più soltanto in termini di numero di punti vendita e redditività, ma anche per volume d’affari, è il commento dei vertici dopo il consiglio di amministrazione sul bilancio annuale. La leadership, semrpe secondo la società, è «destinata a rafforzarsi ancora di più nel 2019, con il consolidamento degli ex-negozi Pistone, l’entrata a regime degli shop-in-shop Unieuro by Iper e il contributo incrementale delle acquisizioni e nuove aperture portate a compimento negli ultimi 12 mesi».

Legacoop Romagna a congresso. Mario Mazzotti: nel futuro tanta innovazione e la Provincia di Romagna

Venerdì 15 Marzo 2019
Mario Mazzotti

"Nel 2017 abbiamo registrato risultati positivi - dice Mazzotti - con un valore della produzione pari a oltre 6,5 miliardi di euro accresciuto del 6,2% rispetto al 2016. È cresciuto anche il numero degli occupati del 2,7% per un totale di 23.561 addetti"

Legacoop Romagna celebra oggi 15 marzo il secondo Congresso a Cesena Fiera. L'assise vede la partecipazione dei delegati delle oltre 400 cooperative associate di tutta la Romagna; oltre al rinnovo dei vertici dell'associazione, l'evento è un passo fondamentale verso il 40° Congresso nazionale di Legacoop, che si terrà il 16, 17 e 18 aprile a Roma. Dei temi al centro del dibattito di oggi abbiamo parlato con Mario Mazzotti, Direttore di Legacoop Romagna e relatore al congresso.

{data:spazio_pubblicitario}

Pesca. Apre il nuovo bando Feamp: oltre 5 milioni di euro per migliorare i porti della Regione

Venerdì 15 Marzo 2019

Entro il 30 maggio le domande da parte delle amministrazioni comunali della costa

Oltre 5 milioni di euro per sostenere la pesca dell’Emilia-Romagna: aperto il secondo bando finanziato dal Feamp, il Fondo europeo per gli affari marittimi e per la pesca, per realizzare infrastrutture più moderne ed efficienti e aumentare la competitività delle piccole e medie imprese del settore. La misura è indirizzata ai Comuni costieri della regione per mettere in campo gli investimenti necessari a migliorare le strutture dei porti e delle sale per la vendita all’asta del pesce, oltre a interventi per la corretta raccolta di scarti e rifiuti marini andando nella direzione di una pesca sostenibile sotto il profilo ambientale, più efficiente e innovativa. 

Siccità. Le manutenzioni "lampo" sul CER hanno assicurato acqua al territorio dal 1° di Marzo

Venerdì 15 Marzo 2019

"Lavorando ininterrottamente - fanno sapere dal Consorzio CER - la squadra di tecnici specializzati, escavatoristi e operai del Canale Emiliano Romagnolo ha rapidamente effettuato in sole due settimane all’indomani dell’esondazione del Reno tuttele complesse operazioni di pulizia delcanale che nel corso della recente esondazione del Reno aveva invasato abbondanti quantità di acqua carica di detriti in un tratto di oltre 42 km. A seguito del provvedimento preso in emergenza la governance del CER aveva optato, inizialmente, per una sospensione dei flussi di risorsa idrica con finalità irrigue, ma il lavoro dei tecnici ha consentito di poter avviare gli impianti rispettando i tempi e i regolamenti stipulati con i Consorzi di bonifica associati". 

Sport e turismo. La bici diventa social: l'E-R mette in strada una squadra di ciclisti-ambasciatori

Venerdì 15 Marzo 2019
#InEmiliaRomagna Cycling Team

Lo sport agonistico come strumento di promozione turistica e valorizzazione dei territori. Anche e soprattutto attraverso i social network. Con un format di comunicazione che ha pochissimi precedenti al mondo, l’Emilia-Romagna mette in strada una squadra di ciclismo under 23 con l’obiettivo di raccontare le eccellenze regionali anche attraverso i post sul web dei suoi corridori. Sono 11 i ragazzi di #InEmiliaRomagna Cycling Team che da marzo a ottobre prenderanno parte alle gare del calendario ciclistico under 23 su strada diventando ambasciatori della regione attraverso la Rete. Si tratta di giovani promesse del ciclismo nati a Guastalla (Re), Faenza (Ra), Nontantola (Mo) e Cesena (Fc). 

{data:spazio_pubblicitario}

“Per l’energia italiana - accendiamo il buon senso”: una grande manifestazione per cambiare politica

Giovedì 14 Marzo 2019
Foto di gruppo "Per l'energia italiana"

Sabato 16 marzo in Piazza del Popolo la manifestazione lanciata dal Sindaco di Ravenna Michele de Pascale e sottoscritta da 11 organizzazioni economiche, indetta "per convincere il Governo a cambiare rotta in merito al blocco delle attività estrattive"

È stata presentata oggi 14 marzo in Comune a Ravenna la manifestazione nazionale “Per l’energia italiana - accendiamo il buon senso” in programma sabato 16 marzo alle 11 in Piazza del Popolo a Ravenna, dove solo attese delegazioni di imprese e lavoratori da Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Basilicata. L’iniziativa, a cui aderiscono 11 organizzazioni imprenditoriali e sindacali con il patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna, nasce per difendere i lavoratori e le imprese del settore energetico, sostenendo la transizione energetica, le fonti rinnovabili e l’estrazione del gas naturale italiano, e per convincere il Governo a cambiare rotta in merito al blocco delle attività estrattive.

Legacoop Romagna. Il secondo Congresso dell'Associazione ospitato a Cesena Fiera il 15 marzo

Giovedì 14 Marzo 2019
Il presidente di Legacoop Romagna Guglielmo Russo

Legacoop Romagna celebra il secondo Congresso il 15 marzo a Cesena Fiera con inizio alle 9: come spiega il titolo scelto per l'assise, che vedrà la partegcipazioen dei delegati delle oltre 400 cooperative associate di tutta la Romagna, oltre al rinnovo dei vertici dell'associazione l'evento è un passo fondamentale verso il 40esimo Congresso nazionale di Legacoop, che si terrà il 16, 17 e 18 aprile a Roma.

Ravenna Offshore Contractors Association: La verità sull'energia in Italia

Giovedì 14 Marzo 2019
Piattaforma offshore in Adriatico al largo di Marina di Ravenna

È stata approvata la legge "no-triv" il cui intento è bloccare le attività di ricerca e sfruttamento dei giacimenti nazionali di idrocarburi. Quali importanti operatori del settore, i Contrattisti Offshore di Ravenna (ROCA) ritengono indispensabile reagire e chiarire 3 aspetti fondamentali legati all'utilizzo della nostra risorsa nazionale a "chilometro zero”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Confindustria Romagna: continuano segnali positivi per l’economia ravennate e il 2019 sarà stabile

Mercoledì 13 Marzo 2019
La presentazione dell’indagine congiunturale realizzata dal Centro Studi di Confindustria Romagna

Nel secondo semestre 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017 a Ravenna crescono fatturato totale (+7%), produzione (+3,7%), occupazione (+3,7%) - Presentato assegno di ricerca in collaborazione con l’Università di Bologna

Prosegue in Romagna e a Ravenna il trend positivo dell'economia già evidenziato nel primo semestre 2018 per tutti gli indicatori rilevati nell’indagine semestrale tra gli associati di Confindustria. Una controtendenza rispetto ai dati nazionali, che restituiscono un forte calo a novembre seguito solo da un timido recupero a dicembre. È quanto emerge dall’indagine congiunturale dell’area vasta realizzata dal Centro Studi di Confindustria Romagna, espressione del campione di imprese associate di Ravenna e Rimini per il periodo consuntivo secondo semestre 2018 e previsioni primo semestre 2019. 

Alle Fattorie Faggioli incontro tra nove Nazioni per un nuovo sviluppo sostenibile

Mercoledì 13 Marzo 2019
Fausto Faggioli insieme ai partecipanti dell'incontro

La scorsa settimana si è tenuto, presso le Fattorie Faggioli a Civitella di Romagna (FC), un incontro basato sul concetto di nuovo sviluppo sostenibile. Nove Nazioni a confronto per lavorare alla valorizzazione del mondo rurale salvaguardando, al contempo, le rispettive tradizioni e le risorse naturali.

Comune di Forlì. Deve avere cinque milioni di euro dall'Unione dei Comuni della Romagna forlivese

Martedì 12 Marzo 2019
Il Comune di Forlì (foto archivio Blaco)

Il sindaco Drei: "Non c'è nessun problema di cassa, comunque sollecitiamo a mettersi in regola". Vergini (5 Stelle): "Altro che rivoluzione, si tratta di un fallimento clamoroso"

L'Unione dei Comuni della Romagna forlivese deve al Comune di Forli' circa cinque milioni di euro. "Ma non c'e' nessun problema di cassa" e dal primo gennaio sono scattate le nuove modalita' per cui non si anticipano piu' le retribuzioni dei dipendenti. Lo precisa il sindaco Davide Drei rispondendo in consiglio comunale a un question time del Movimento 5 Stelle. 

Imprese. Dal Comune di Cesena contributi a fondo perduto per le aziende che installano telecamere

Martedì 12 Marzo 2019
Obiettivo sicurezza: contributi dal Comune di Cesena alle aziende che installano impianti di videosorveglianza

Pubblicati i bandi: messi a disposizione 50mila euro per la videosorveglianza, 150mila destinati alle nuove imprese

In arrivo contributi a fondo perduto che l’Amministrazione comunale di Cesena ha destinato sia per le nuove imprese, sia per le aziende che installano impianti di videosorveglianza e li fanno dialogare con la Centrale operativa della Polizia Municipale, in modo da allargare la rete di controllo e quindi aumentare la sicurezza, come previsto dall’ accordo fra Comune, associazioni imprenditoriali e sindacati siglato l’estate scorsa. Sono stati pubblicati i due relativi bandi, che mettono complessivamente a disposizione 200mila euro. La grande novità di quest’anno è rappresentata dai fondi per la videosorveglianza, per i quali è stata stanziata la somma di 50mila euro.

Presentato a Roma OMC 2019. Il mondo dell'oil&gas si dà appuntamento a Ravenna dal 27 al 29 marzo

Martedì 12 Marzo 2019
Da sinistra Enzo Titone, Massimo Cameliani, Natalino Gigante, Franco Nanni, Renzo Righini

“La ricerca di una sempre maggiore indipendenza energetica - commenta il Sottosegretario alla Presidenza, Giorgetti - nel rispetto dell’ambiente e con il ricorso di tecnologie innovative, è un tema che questo Governo dovrà presto tornare ad affrontare con assoluta serietà e buonsenso"

“Expanding Mediterranean Energy Sector: Fuelling Regional growth” è il tema della XIV edizione di OMC, l’Offshore Mediterranean Conference che si terrà dal 27 al 29 marzo prossimi a Ravenna (Pala de André, viale Europa, 1). L’evento è stato presentato questa mattina 12 marzo a Roma, presso la sede di Assomineraria. L’apertura della manifestazione, dedicata al settore energetico internazionale, è in programma mercoledì 27 marzo, alle ore 10, con l’intervento del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti. 

Ludopatia. In E-R niente più ticket redemption per i minorenni alle macchinette da gioco

Lunedì 11 Marzo 2019

Ecco gli obblighi per i gestori dei locali

Via libera in Commissione assembleare allo schema di delibera di Giunta che indica le modalità attuative del divieto dei ticket redemption alle macchinette da gioco che restituiscono tagliandi da convertire in premi. Gli assessori Venturi e Corsini: "La prevenzione inizia dai più giovani. Rafforziamo ulteriormente l'impegno per contrastare e ridurre il rischio della dipendenza da gioco d'azzardo". Un rischio che in regione riguarda il 5% dei maschi tra gli 11 e i 19 anni

{data:spazio_pubblicitario}

Congresso nazionale Pri approva documento a sostegno dell’oil&gas presentato dai ravennati

Domenica 10 Marzo 2019

Nel corso del 49° Congresso nazionale del Pri, in corso di svolgimento a Bari, è stato approvato oggi 10 marzo un documento a sostegno delle attività oil&gas. Il documento è stato illustrato da Giannantonio Mingozzi (proponenti Eugenio Fusignani, Stefano Ravaglia, Claudio Suprani, Aride Brandolini, e delegati di più regioni) ottenendo l’unanimità dei consensi. 

Sindacati. Un grande sciopero nazionale a Roma per rilanciare l'Italia partendo dalle costruzioni

Sabato 9 Marzo 2019

Uno sciopero per rilanciare il Paese Italia partendo dal settore delle costruzioni, puntando su una piattaforma di sviluppo, la stessa lanciata con la mobilitazione dello scorso 9 marzo. Questo il senso della mobilitazione nazionale lanciata dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil e presentata questa mattina a Ravenna durante un incontro con la stampa in Darsena di città, proprio sulla banchina che si affaccia sul Candiano, alle spalle degli uffici di CMC, l’ultima delle grandi aziende edili italiane schiacciate dalla crisi.

Il PD di Ravenna appoggia lo sciopero dei lavoratori delle costruzioni

Sabato 9 Marzo 2019

Il prossimo 15 marzo si svolgerà lo sciopero generale proclamato da Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL dei lavoratori delle costruzioni che manifesteranno a Roma la per chiedere lavoro, cantieri, ripresa e futuro. Il Partito Democratico di Ravenna, che stamattina ha partecipato alla conferenza stampa dei sindacati, appoggia la mobilitazione che chiede l’immediata istituzione di un tavolo per una strategia di rilancio e di riqualificazione del settore all’interno di un progetto di manutenzione, prevenzione e rigenerazione, con il ruolo attivo del Governo, delle grandi imprese, delle grandi stazioni appaltanti pubbliche, dei soggetti finanziari. 

{data:spazio_pubblicitario}

Welfare in ER. 915 società con oltre 43mila addetti e un fatturato che supera i due miliardi di euro

Venerdì 8 Marzo 2019

Crescono in Emilia-Romagna le cooperative sociali al servizio di bambini, anziani e disabili. Oggi a Bologna la presentazione del Rapporto 2018 sulla cooperazione sociale con Bonaccini, Gualmini e Costi

Gestiscono nidi e servizi per l’infanzia, operano nell’assistenza alla persona, nell’inclusione sociale e lavorativa dei disabili, nell’integrazione dei cittadini di origine straniera e degli emarginati. Sono le 915 cooperative sociali presenti in Emilia-Romagna. Una realtà eterogenea, che conta oltre 43 mila addetti, 930 mila utenti e un fatturato superiore ai 2 miliardi di euro. A tracciarne l’identikit, il Rapporto 2018 (i dati sono del 2017) realizzato da Regione in collaborazione con Unioncamere e illustrato oggi 8 marzo a Bologna, nell’Aula Magna di viale Aldo Moro a Bologna.

Indagine Confesercenti sui saldi invernali: sono andati male, un negozio su due insoddisfatto

Venerdì 8 Marzo 2019

Si è ufficialmente chiuso il periodo dei saldi in Emilia-Romagna e la Confesercenti ha condotto, attraverso il proprio Ufficio Studi, un’indagine telefonica su un campione rappresentativo delle imprese commerciali della regione, per cercare di capire l’andamento delle vendite e l’opinione degli imprenditori. Dall’indagine è emerso come solamente il 10,7% delle imprese abbia registrato un incremento delle vendite rispetto al periodo dei saldi invernali del 2018 e il 44,7% abbia registrato, invece, una diminuzione. 

Imprese cooperative. Al via la seconda fase di Coopstartup Romagna

Giovedì 7 Marzo 2019
Il gruppo di lavoro della seconda fase di Coopstartup Romagna

Al Rimini Innovation Square sono stati presentati gli undici progetti selezionati in tutto il territorio romagnolo

Ha preso il via a Rimini la seconda fase di Coopstartup Romagna, il progetto di promozione di nuove imprese cooperative di Legacoop, Coopfond e Coop Alleanza 3.0. Undici i progetti selezionati a Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna sulla base delle loro caratteristiche innovative e di sostenibilità: oggi e domani i referenti sono ospiti del Rimini Innovation Square per un percorso di formazione intensiva sulle domande chiave a cui deve rispondere chi avvia una nuova cooperativa.

{data:spazio_pubblicitario}

Ravenna, capitale dell’energia. Il 16 marzo imprese e lavoratori tornano in piazza insieme

Giovedì 7 Marzo 2019

Manifestazione nazionale per chiedere al Governo una strategia lungimirante, ragionata e condivisa sulla transizione energetica

Ravenna torna ad essere capitale dell’energia. Sabato 16 marzo alle 11, in piazza del popolo si terrà la manifestazione nazionale "Energia Lavoro Ambiente". Imprese e lavoratori torneranno in piazza insieme per chiedere al Governo una strategia lungimirante, ragionata e condivisa sulla transizione energetica.

Commercio. In dieci anni a Rimini sono "spariti" 97 negozi, peggio della media nazionale

Giovedì 7 Marzo 2019
Giammaria Zanzini, vice presidente regionale di Federmoda

Ricerca dell'Ufficio Studi di Confcommercio su 120 città medio-grandi. Tengono telefonia, farmacia e alimentari. Federmoda: basta iper

In 10 anni, a Rimini il saldo delle attivita' commerciali e' negativo per il 2,3%, 97 unita'. Un dato peggiore sia di quello nazionale sia della media delle 120 citta' medio-grandi sui cui si e' concentrato uno studio di Confcommercio illustrato ieri a Roma. Come argomenta il direttore provinciale dell'associazione, Andrea Castiglioni, "la ricerca esplicita per Rimini tendenze che risultano ormai consolidate e nella maggior parte dei casi attese". Il centro storico mostra una capacita' di "tenuta maggiore", ma il quadro e' "tutt'altro che confortante".

Turismo. All'ITB di Berlino Rimini presenta le sua variegata offerta turistica e il suo nuovo volto

Giovedì 7 Marzo 2019
Il sindaco di Rimini Gnassi nello stand regionale all'ITB di Berlino

Il Sindaco Andrea Gnassi: “La Germania per noi rimane un paese di riferimento enorme. La nostra proposta ricca ci porta all’attenzione di questo mercato strategico per la nostra destinazione"

Rimini e la Romagna si presentano all’ITB, la fiera internazionale del turismo in corso a Berlino. Un’importante occasione promozionale per accendere l’attenzione di media ed operatori sull’offerta turistica di Rimini e della Romagna e presentare al mercato tedesco le novità e le proposte del territorio in vista della prossima stagione.

{data:spazio_pubblicitario}

Marketing territoriale. Le principali associazioni lanciano un progetto per l'entroterra romagnolo

Giovedì 7 Marzo 2019
I rappresentanti delle associazioni coinvolte nel progetto

CNA Forlì-Cesena, Confesercenti Forlì, Confartigianato Forlì, Legacoop Romagna, Confcooperative Forlì-Cesena insieme per lo sviluppo turistico di questo territorio

Le associazioni di categoria, espressione della quasi totalità delle imprese del territorio, in virtù del nuovo assetto di governance turistica regionale basato sulle Destinazioni Turistiche, hanno avviato un progetto che porti rapidamente alla costituzione di una DMO (Destination management organization) dell’entroterra romagnolo.

Emergenza E45. I sindaci romagnoli insistono: "Aiuti anche a imprese, Di Maio deve vederci"

Mercoledì 6 Marzo 2019
La chiusura del viadotto Puleto sulla E45 sta causando tanti problemi all'economia dei territori interessati

I primi cittadini di 13 Comuni scrivono al Ministro del Lavoro sollecitando un incontro di persona: "Con la chiusura del viadotto Puleto crollo del fatturato per autotrasporto e turismo"

Sugli ammortizzatori sociali, martedì, hanno portato a casa l'impegno del ministero per 8 milioni di euro, ma i sindaci romagnoli della E45 ora chiedono aiuti anche per le imprese. E insistono per ottenere un altro incontro al ministero del Lavoro, stavolta con Luigi Di Maio in persona. Cosi', stamane i primi cittadini di 13 Comuni romagnoli hanno scritto una lettera al ministro, spiegando che nell'incontro di ieri "nulla si e' potuto decidere per le imprese, e sono tante, che si trovano in difficolta' a seguito dell'emergenza E45 perche' costrette, da un lato, a sostenere costi aggiuntivi mentre, dall'altro, hanno visto crollare il loro fatturato". 

Indagine Unioncamere. Si rafforza la ripresa del settore costruzioni emiliano-romagnole

Mercoledì 6 Marzo 2019

Resi i noti i risultati dell'indagine sulla congiuntura del settore nell'ultimo trimestre 2018

Unioncamere Emilia-Romagna ha reso noti i risultati dell'indagine sulla congiuntura delle costruzioni in Emilia-Romagna per quanto concerne l'ultimo trimestre 2018, rapportata alle piccole e medie imprese. 
Dall'indagine emerge che negli ultimi tre mesi del 2018 il volume d’affari sale del 2,0 per cento. L’accelerazione sul trimestre precedente è determinata dalle grandi imprese che invertono in positivo la tendenza, mentre si rafforza la crescita dell’attività delle medie e piccole.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it