Mercoledì 23 Gennaio 2019

Enogastronomia

L’Italia ha vinto al 40° Sigep di Italian Exhibition Group il campionato mondiale juniores di pasticceria. Protagonisti del successo, che riporta il titolo in Italia dopo la vittoria del Giappone a Sigep due anni fa, i giovani under 23 Filippo Valsecchi (Lecco) e Vincenzo Donnarumma (Napoli). Al loro fianco l’allenatore, il pastry chef Davide Malizia. Alle spalle dell’Italia, Francia e Singapore. Da segnalare la grandissima prova dei ragazzi italiani, dominatori di quasi tutte le singole prove, che a Sigep 2018 furono scelti per rappresentare l’Italia e che per un anno si sono allenati a Cast Alimenti.Alla Pastry Arena allestita alla fiera di Rimini sono stati undici gli under 23 del mondo che si sono confrontati nelle prime due giornate di Sigep. 

Al Meni. L’evento riminese in nomination fra i ‘best event’ degli Oscar della cucina

Lunedì 14 Gennaio 2019

C’è anche l’evento riminese ‘Al Meni’ fra le nomination del prestigioso premio gastronomico ‘World Restaurant Awards’, la cui prima edizione si terrà il 18febbraio a Parigi con una cerimonia in grande stile. Al Meni - ovvero in dialetto romagnolo ‘le mani’, dal titolo di una poesia di Tonino Guerra - il circo mercato dei sapori capitanato da Massimo Bottura, figura nella lista dei 16 migliori eventi dell’anno di tutto il globo ( https://restaurantawards.world/event-year-longlist ), selezionati dalla giuria assieme a eventi di fama internazionale come il ‘Mad’ di Copenhagen, ‘Parabere forum’ di Oslo o ‘Ein prosit’ di Malborghetto, l’unico altro evento italiano che compare nella lista. 

Coldiretti. In Emilia-Romagna cresce del 2% la spesa per cibi e bevande in occasione del Natale

Domenica 16 Dicembre 2018

Come riporta una nota dell’Ansa, cresce del 2%, in Emilia-Romagna la spesa per il cibo in occasione delle prossime festività. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti regionale, compiuta elaborando dati Deloitte sui consumi natalizi, secondo cui la spesa per i regali farà segnare un incremento dello 0,5% e quella per i viaggi del 5%. In valori assoluti le spese per cibo e bevande con 281 milioni di euro si collocano al secondo posto dietro i regali, in testa con 433 milioni di euro e prima dei viaggi, con 239 milioni di euro. 

{data:spazio_pubblicitario}

P-assaggi di Mare. Numeri positivi per le iniziative nelle Marinerie del FLAG dell’Emilia Romagna

Martedì 4 Dicembre 2018
Immagine di repertorio

E' stata una calda estate quella di P-assaggi di mare, che chiude la sua prima fase con risultati decisamente lusinghieri; oltre 50 iniziative hanno animato le 10 marinerie del FLAG della Costa dell’Emilia-Romagna da Goro a Cattolica, oltre a interessare durante 11 giornate - con la partecipazione di esperti del settore e rappresentanti del FLAG – spazi di primo piano come Fico Italy World a Bologna, L’Enoteca Regionale di Dozza, il Giardino delle Erbe di Casola Valsenio e l’Istituto alberghiero Vergani di Ferrara. 

 

Gastronomia. Forlimpopoli, a Casa Artusi sei corsi per un dicembre all'insegna delle Feste

Sabato 1 Dicembre 2018

Non è mai troppo tardi per innamorarsi della cucina, soprattutto quando il Natale è alle porte e i corsi per muovere i primi passi ai fornelli o perfezionare le proprie tecniche sono quelli proposti dalla scuola di cucina di Casa Artusi.

Festival del Mare. Chiusa con successo la stagione eventi 2018: oltre 100mila persone coinvolte

Giovedì 29 Novembre 2018

Il Festival del Mare, ovvero la rassegna itinerante alla riscoperta delle marinerie dell’Emilia-Romagna, si è concluso. Mercoledì 28 novembre, si sono tirate le somme in una Conferenza Finale che si è svolta a Rimini nella Sala degli Arazzi del Museo della Città.

{data:spazio_pubblicitario}

Gastronomia. A Sogliano la tradizionale 'sfossatura' del Formaggio di Fossa

Domenica 25 Novembre 2018

A Sogliano sul Rubicone si svolge oggi la consueta 'sfossatura' del Formaggio di Fossa, uno dei 44 prodotti tutelati che fanno dell'Emilia-Romagna la prima in Italia e in europa per specialità Dop e Igp - riporta una nota Ansa -.


Premio Artusi 2018. Il riconoscimento a l Direttore Generale della Fao José Graziano da Silva

Giovedì 22 Novembre 2018
Nella foto: José Graziano da Silva, Direttore generale della Fao

La consegna sabato 24 novembre a Casa Artusi ore 15 Forlimpopoli

Riflettori internazionali a Forlimpopoli con la consegna del Premio Artusi a José Graziano da Silva, Direttore generale della Fao (Food and Agriculture Organization). Sabato 24 novembre si parte alle ore 15 a Casa Artusi con i saluti del Sindaco di Forlimpopoli Mauro Grandini e del Presidente del Comitato Scientifico di Casa Artusi, Massimo Montanari. A seguire gli interventi di Andrea Segrè, Presidente Fondazione Fico e Premio Artusi 2012, di Gian Luca Bagnara, economista agroalimentare, Amministratore azienda agricola Ca’ Colonna, e di da Silva con una riflessione sul cibo, sulle risorse e sulla lotta alla fame nel mondo. Coordina la giornata Adriano Bonetti, Assessore alle attività produttive e al turismo con delega alla Festa Artusiana. 

E-R School of Food. Al via il contest che tramite la cucina aiuta gli adolescenti a interagire

Giovedì 22 Novembre 2018
Foto di repertorio

Si sono aperte le iscrizioni a E-R School of Food 2018/2019, il contest da sempre legato all’utilizzo costruttivo dei nuovi media, a un’alimentazione consapevole e all’ecosostenibilità. Anche quest’anno sono chiamati a partecipare tutti gli Istituti Superiori della Regione Emilia-Romagna, pronti a sfidarsi tra fornelli e cellulari. 

{data:spazio_pubblicitario}

Il faentino Marco Pagani fra i 10 sfidanti della trasmissione tv “Il ristorante degli chef”

Mercoledì 21 Novembre 2018
Berton, Potì e Léveillé (foto Gianluca Saragò)

Si è aperta con una durissima selezione la prima puntata de “Il ristorante degli chef”, il nuovo programma di Rai2 dove, tra talent e reality, bisogna saper dimostrare non solo di essere ottimi cuochi, ma anche di saper gestire un locale. Ottanta agguerriti concorrenti, selezionati tra le oltre tremila candidature arrivate da tutta Italia e non solo, si sono affrontati a colpi di ricette sotto gli occhi degli chef stellati Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì. Dieci sono gli aspiranti chef che con le loro creazioni culinarie hanno convinto i giudici e si sono guadagnati l’ingresso alla cucina de “Il ristorante degli chef”: fra questi anche un ravennate, anzi un faentino, Marco Pagani, 37 anni, impiegato commerciale. 

Agroalimentare. Eccellenze regionali in Canada per la "Settimana della cucina italiana nel mondo"

Lunedì 19 Novembre 2018
Foto di repertorio

"L’Emilia-Romagna in Canada fino al 23 novembre per la Settimana della cucina italiana nel mondo vede tra le partecipanti molte realtà cooperative dell’agroalimentare – lo ricordano Giovanni Monti, presidente Alleanza delle Cooperative Emilia-Romagna, e i co-presidenti Francesco Milza e Mauro Grossi – . Le eccellenze del nostro agroalimentare sono talmente tante che non è possibile elencarle: sono infatti 44 le Dop e le Igp della nostra regione che si colloca al vertice europeo per produzioni di qualità".

Manifestazioni. Il 10 novembre a Faenza arriva "Grani e melograni" nella Torre di Oriolo dei Fichi

Venerdì 9 Novembre 2018
Concorso grandezza melograne

Compie cinque anni “Grani e melograni”, la manifestazione che ogni novembre anima il parco dell’antica Torre di Oriolo dei Fichi di Faenza con un ricco programma di iniziative dedicate alla riscoperta e valorizzazione di grani antichi e melograni, sapori autoctoni, colture e culture locali attraverso racconti, tradizioni e il saper fare di chi vive la campagna ogni giorno. Nel week-end del 10 e 11 novembre spazio a un vero e proprio caleidoscopio di appuntamenti tra camminate in mezzo alla natura, degustazioni guidate, convegni, tradizioni attorno al fuoco, laboratori di cucina, agricoltura e artigianato e l’immancabile mostra-mercato dei prodotti tipici.

{data:spazio_pubblicitario}

Quaranta chef e ristoratori JRE/Italia si ritrovano a CaMì di Savio. Ognuno con un proprio "piatto"

Martedì 6 Novembre 2018
Vincenzo Cammerucci

Ieri sera, lunedì 5 novembre, si sono ritrovati a Ravenna una quarantina di chef e ristoratori provenienti da tutta Italia. Non cuochi qualsiasi, ma la compagine italiana "over" degli Jeune Restaurateurs d'Europe. Ovvero i creatori della prima ora della nota associazione di chef di alta cucina. La cornice del ritrovo conviviale è stato il ristorante CaMì di Savio dello chef Vincenzo Cammerucci.

Campionato mondiale pizza. A Scalea il pizzaiolo riminese Felice Di Maggio sale due volte sul podio

Giovedì 1 Novembre 2018
Felice Di Maggio

Il pizzaiolo Felice Di Maggio, 30 anni, fa strike al Campionato mondiale di pizza piccante, che si sono tenuti nei giorni scorsi a Scalea, cittadina in provincia di Cosenza. L’evento è stato organizzato dal Movimento pizzaioli italiani, dalla Scuola nazionale pizzaioli professionisti e dall’Università del gusto, con il patrocinio dell’Accademia italiana del peperoncino. Di Maggio, originario di Lampedusa, è ormai riminese d’adozione dal 2007, e dal 2014 è primo pizzaiolo al Bowling Seventies di Cerasolo, dove le sue pizze sono richiestissime.

Progetti. Il Consorzio Vini di Romagna fra i protagonisti della trasferta americana con 11 cantine

Lunedì 29 Ottobre 2018
La trasferta statunitense

Il progetto OWSCU Reg.UE 1144 porta in Stati Uniti e Canada l'aggregazione di Consorzio Vini di Romagna, Consorzio del Lambrusco di Modena e Reggio, Consorzio del Prosciutto di Modena e Consorzio dell'Aceto Balsamico di Modena. Il progetto prevede l’organizzazione di eventi nei due Paesi americani, nell'ambito dei quali vengono presentate e promosse le DOP e IGP europee della nostra regione rappresentate da detti consorzi per i vini e l’alimentare. Il Consorzio Vini di Romagna è stato protagonista di due eventi dei giorni scorsi, a New York e Las Vegas, che hanno visto protagoniste ben 11 aziende in rappresentanza di tutto il territorio romagnolo: Calonga di Forlì; Celli e Tenuta La Viola di Bertinoro; Poderi Dal Nespoli di Civitella di Romagna; Fattoria Zerbina, Poderi Morini e La Sabbiona di Faenza; Tre Monti di Imola; San Valentino di Rimini; Randi di Fusignano; Tenuta Uccellina di Russi.

GiovinBacco 2018. Ronconi: è stato un successo, e senza la pioggia poteva essere un anno record

Lunedì 29 Ottobre 2018

Il Presidente Tuttifrutti traccia un bilancio dell'edizione appena conclusa della grande kermesse enogastronomica romagnola

Edizione bagnata, edizione fortunata? In qualche modo sì, dice Nevio Ronconi Presidente Tuttifrutti e organizzatore di GiovinBacco insieme a Slow Food. Certo resta un po' di rammarico per il maltempo nella mattinata e nel pomeriggio di domenica, che ha tenuto lontano parecchio pubblico. Altrimenti sarebbe stato un vero e proprio anno record. "Da parte nostra c'è grande soddisfazione per l'exploit di GiovinBacco - dice Nevio Ronconi - che abbiamo registrato sia venerdì che sabato, con numeri superiori al 2017. È stata una vera festa per Ravenna. Peccato per la pioggia di domenica, altrimenti sarebbe stata un'annata record, come per il vino."

Enogastronomia. Cesena con gusto, dal 31 ottobre al 4 novembre il piacere del cibo in compagnia

Lunedì 29 Ottobre 2018
Cesena con Gusto

Il piacere del buon cibo in compagnia torna in centro a Cesena, con la nuova manifestazione Cesena con gusto, dal 31 ottobre al 4 novembre. Cesena Fiera, in collaborazione con Blu Nautilus e con il patrocinio del Comune di Cesena, organizza un evento enogastronomico, tutto da gustare che si snoda da Piazza Libertà a Piazza Almerici. La formula smart dell’evento porta il buon cibo in Piazza, con i truck e lo street food, con la possibilità di sedersi a tavola, grazie ai ristoranti di cucina regionale a cui si aggiunge l’occasione di shopping enogastronomico con i tantissimi produttori, con prodotti regionali e a km 0. Piazze e vie del centro diventano location tematiche del buon mangiare, con proposte diversificate e complementari.

GiovinBacco 2018. Un sabato di festa e di grande pubblico. Il programma di domenica

Domenica 28 Ottobre 2018

Ieri sabato italiano, per dirla in musica. Un grande sabato di festa e di pubblico a GiovinBacco nel segno del buon vino e del buon cibo, con le piazze e le strade del centro storico di Ravenna piene di ravennati, di appassionati dell'enogastronomia e di turisti. Dopo i primi due giorni di successo, arriva oggi la domenica di “GiovinBacco. Sangiovese in Festa”. Una domenica 28 ottobre in cui la kermesse comincia alle 10 con il mercato di MADRA con 30 bancarelle in via Corrado Ricci e via Mario Gordini (il mercato finisce alle 19) e prosegue nelle altre piazze fino alle 22. 

{data:spazio_pubblicitario}

Coldiretti. Sagra del Tartufo: a Dovadola ultima domenica con gli agricoltori di Campagna Amica

Domenica 28 Ottobre 2018

Ultima domenica in compagnia della 52° edizione della storica Fiera e Sagra del Tartufo di Dovadola e per chiudere all’insegna della bontà tornano in piazza Battisti i produttori agricoli della rete Campagna Amica, il circuito Coldiretti che promuove il consumo di cibo ‘giusto’, ad origine garantita, sicuro e genuino.

Un weekend pieno di gusto a Ravenna all’insegna del vino e del cibo di “GiovinBacco”

Sabato 27 Ottobre 2018
L'inaugurazione di GiovinBacco 2018 in Piazza del Popolo

Il programma di oggi sabato 27 ottobre

Dopo l’inaugurazione “GiovinBacco. Sangiovese in Festa” entra nel vivo durante il weekend in Piazza del Popolo e nelle altre piazze del centro storico di Ravenna, per tre giorni capitale del buon vino e del buon cibo di Romagna. Sabato 27 ottobre la festa comincia alle 10 con il mercato di MADRA con 30 bancarelle in via Corrado Ricci e via Mario Gordini (il mercato finisce alle 19) e prosegue negli altri luoghi fino alle 23. 

Apre la XVI edizione di “GiovinBacco”. Per tre giorni Ravenna è capitale del vino e cibo di Romagna

Venerdì 26 Ottobre 2018

“GiovinBacco. Sangiovese in Festa” edizione numero 16 è ai nastri di partenza: oggi venerdì 26 ottobre alle 17 in Piazza del Popolo a Ravenna è previsto il classico taglio del nastro da parte delle autorità. E per tre giorni - il 26, 27 e 28 ottobre - il centro della città diventa teatro del buon vino e del buon cibo di Romagna. La festa come ogni anno si arricchisce di nuovi luoghi e proposte per il pubblico, fra cui spicca “Formaggi a Palazzo” che da quest’anno diventerà un focus biennale dedicato ai prodotti caseari locali e nazionali. Ecco cosa troverete oggi a GiovinBacco. 

{data:spazio_pubblicitario}

GiovinBacco 2018. Assegnati i Premi per Sangiovese e Albana: vincono Sabbiona, Trerè e Masselina

Venerdì 26 Ottobre 2018
I tre vini vincitori

Nella giornata inaugurale di oggi venerdì 26 ottobre in mattinata si è riunita la Giuria tecnica che ha stabilito i vincitori 2018 del Premio Romagna Albana e del Premio Romagna Sangiovese Riserva di GiovinBacco. La Giuria guidata dal sommelier Ais Piero Fiorentini ha scelto come Miglior Romagna Sangiovese Riserva 2015 il “Mammutus” di La Sabbiona. In competizione sono stati 20 vini. 

A tu per tu con Nevio Ronconi, mister GiovinBacco, che domani taglia il nastro della XVI edizione

Giovedì 25 Ottobre 2018
Nevio Ronconi

Domani - venerdì 26 ottobre - si apre l'edizione 2018 di GiovinBacco - Sangiovese in Festa a Ravenna. La manifestazione rappresenta una punta di eccellenza dell'offerta enogastronomica di Ravenna che per tre giorni si trasforma in capitale del buon vino e del buon cibo di Romagna. L'anfitrione di questa grande kermesse è Nevio Ronconi, 62 anni, pubblicitario, organizzatore di eventi, Presidente di Tuttifrutti e responsabile di Federpubblicità nazionale. Non solo, per hobby ama cucinare ed è un appassionato gastronomo. Di lui si ricorda una presenza anche alla trasmissione di Davide Mengacci Ricette all'Italiana dove difendeva i colori di Ravenna. A GiovinBacco si potrebbe dire che Ronconi è "casa e bottega".

Degustazioni. Il 28 e 29 ottobre al Mercato Coperto di Cesena si terrà il White Wine Experience

Giovedì 25 Ottobre 2018
the White Wine Experience brindisi

La Romagna dei vini a bacca bianca si presenta a Cesena domenica 28 ottobre (dalle 15 alle 22) e lunedì 29 (dalle 15 alle 20) con una cinquantina di etichette che rappresentano il meglio della produzione del Club dei Bianchi In Romagna. Un sodalizio composto da 15 cantine eccellenti, in rappresentanza dei vari territori romagnoli, nato lo scorso luglio e sceso in campo per far conoscere e promuovere i bianchi di casa nostra, vini eccellenti con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ma ancora non così conosciuti e diffusi sul territorio. L’evento The white wine experience, è la prima uscita a Cesena del Club e avrà luogo in pieno centro storico, all’interno del rinnovato Mercato Coperto.

{data:spazio_pubblicitario}

Venerdì 26 ottobre a Ravenna si alza il sipario su “GiovinBacco in Piazza” edizione 2018

Mercoledì 24 Ottobre 2018

Fino al 28 ottobre il centro storico di Ravenna ospita la grande festa del vino e cibo di Romagna

“GiovinBacco. Sangiovese in Festa”, la grande manifestazione dedicata al Romagna Sangiovese, agli altri vini romagnoli e al cibo di strada, verrà inaugurata venerdì 26 ottobre alle 17 in Piazza del Popolo a Ravenna con il classico taglio del nastro da parte delle autorità. Giunto alla XVI edizione, GiovinBacco si appresta a conquistare ancora una volta il cuore della città bizantina dopo il grande successo delle ultime edizioni. Il 26, 27 e 28 ottobre il centro della città per tre giorni diventa teatro del buon vino e del buon cibo di Romagna. E come ogni anno si arricchisce di nuovi luoghi e proposte per il pubblico, fra cui spicca “Formaggi a Palazzo” che da quest’anno diventerà un focus biennale dedicato ai prodotti caseari locali e nazionali. 

GiovinBacco 2018. Formaggi a Palazzo è la grande novità di quest'anno, con tante eccellenze italiane

Mercoledì 24 Ottobre 2018
Formaggio Storico Ribelle Presidio Slow Food

Non mancano formaggi stranieri, soprattutto francesi

Si fa presto a dire formaggio. Noi tutti siamo abituati a considerarli parte fondamentale della nostra tradizione gastronomica, espressione di una cultura che è presente in tutte le regioni non solo dell’Italia ma anche dell’Europa e di una buona parte di mondo. Ma a cosa dovremmo pensare, quando ci accingiamo a mangiarne un pezzo, o prima ancora quando scegliamo cosa acquistare? Ne parliamo con Mauro Zanarini ideatore di "Formaggi a Palazzo", la mostra mercato che si terrà a Palazzo Rasponi dalle Teste a Ravenna nell'ambito della manifestazione GiovinBacco (26, 27 e 28 ottobre). 

GiovinBacco 2018. Quest'anno torna anche la giuria popolare che premierà il Sangiovese Superiore

Martedì 23 Ottobre 2018
Gian Carlo Mondini

Dopo alcuni anni di sospensione, quest'anno torna in azione a GiovinBacco la Giuria Popolare: 120 persone del pubblico assaggeranno domenica pomeriggio 28 ottobre in Piazza del Popolo (dalle ore 16) una serie di vini Romagna Sangiovese Superiore e decreteranno con il loro voto il superiore migliore, cui verrà assegnato un attestato. Ogni persona che si accredita assaggerà tre vini e darà il suo voto su una scheda. L'assaggio è gratuito.

{data:spazio_pubblicitario}

GiovinBacco 2018. Gli artigiani CNA in Piazza Unità d'Italia e il mercato di MADRA sotto i portici

Martedì 23 Ottobre 2018
Il mercato di MADRA

Sabato e domenica in via Mario Gordini e via Corrado Ricci dalle 10 alle 20 il mercato di MADRA - Per tre giorni in Piazza Unità d'Italia la piadina e la pasta fresca degli artigiani di CNA

MADRA, la Mostra mercato degli agricoltori di Ravenna che di solito si tiene l'ultima domenica di ottobre quest'anno si svolge sia sabato 27 che domenica 28 ottobre ed è parte integrante del programma di GiovinBacco 2018. Sabato e domenica prossimi saranno allestite sotto i portici di Via Corrado Ricci e di Via Mario Gordini - dalle 10 alle 20 - trenta bancarelle del mercato di MADRA. Insieme alle bancarelle dei contadini di MADRA, ci sono anche le bancarelle degli artigiani e dei produttori che di solito partecipano a GiovinBacco. 

GiovinBacco 2018. Tutti i vini Slow che trovate in Piazza Kennedy a Ravenna dal 26 al 28 ottobre

Lunedì 22 Ottobre 2018

Tornano anche nel 2018 a GiovinBacco (dal 26 al 28 ottobre) i vini italiani Slow Wine - i vini con la chiocciolina - segnalati dalla Guida Slow Wine (quella 2018-2019 edita da Slow Food). Sono vini ottimi, che oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riescono a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente. Il Vino Slow risponde anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo, tenuto conto di quando e dove è stato prodotto. Tutti 29 vini Slow Wine sono nello stand del vino in Piazza Kennedy. Quelli romagnoli invece sono in Piazza del Popolo, proposti da 54 cantine.

GiovinBacco 2018. Mauro Zanarini (Slow Food): scoprire prodotti buoni e sani per una nuova economia

Lunedì 22 Ottobre 2018
Mauro Zanarini

Quest'anno Slow Food organizza all'interno di GiovinBacco un nutrito pacchetto di incontri e laboratori sulle tematiche care al movimento fondato da Carlo Petrini. E principalmente sui formaggi, che sono al centro della proposta di GiovinBacco edizione 2018 (in programma il 26, 27, 28 ottobre a Ravenna), con "Formaggi a Palazzo" negli ambienti al Piano Nobile di Palazzo Rasponi dalle Teste in Piazza Kennedy. Ne parliamo con Mauro Zanarini responsabile eventi di Slow Food Ravenna.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it