Domenica 23 Settembre 2018

Politica

"Che fine ha fatto l’annunciato decreto che avrebbe sbloccato i fondi del “bando periferie”? Come è possibile che il Capo del Governo si rimangi l’impegno assunto appena una settimana fa? Quali i motivi di questo voltafaccia?": queste sono le domande che il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi rivolge direttamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte dopo la notizia che i finanziamenti promessi "sembrano nuovamente spariti".

Politica. Rontini (Pd): Dalla Regione in arrivo quasi 120mila euro a sostegno del turismo ravennate

Venerdì 21 Settembre 2018
Manuela Rontini

Un investimento di 400mila euro per le attività di 11 raggruppamenti di associazioni Pro Loco, con fondi messi a disposizione attraverso uno specifico bando della Regione Emilia-Romagna. Le risorse, che andranno a finanziare progetti dedicati all’animazione turistica e alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali del territorio regionale, sono state deliberate nei giorni scorsi dalla Giunta. La fetta più ingente delle risorse messe a disposizione tra tutte le Province è andata al territorio ravennate, con uno stanziamento di risorse che ammonta a quasi 120mila euro e che copre in maniera omogenea ogni parte del territorio.

Aeroporto Ridolfi. Lo Giudice (Ugl) : "Chiediamo incontro alla proprietà"

Giovedì 20 Settembre 2018

Dal 1°aprile 2019 ritornano i voli sulla pista forlivese. L’aeroporto è bloccato dal 2013. L’ex personale Seaf da quella data ha avviato una lunga battaglia sindacale per la ricollocazione

“Congratulandoci con Ettore Sansavini, manager della F.A. Srl, la società impegnata nel rilancio dell’Aeroporto Ridolfi di Forlì che ha annunciato per il primo aprile il ritorno dei voli sulla pista, allo stesso tempo auspichiamo che il decollo dell’importante infrastruttura costituisca il necessario volano per il rilancio occupazionale e dei servizi dell’intera cittadella del volo di via Seganti a Forlì” , afferma in una nota Filippo Lo Giudice, segretario generale del sindacato Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna.

{data:spazio_pubblicitario}

Aeroporto Ridolfi. Riapertura il 1° aprile 2019. Lo annuncia Sansavini, il 'manager del rilancio'

Giovedì 20 Settembre 2018

Fabrizio Ragni (Forza Italia) : “Si sostenga il progetto in ogni tavolo e si chiedano i fondi promessi dalla Regione per incrementare le infrastrutture di via Seganti”

Ettore Sansavini, manager della F.A. Srl, la società impegnata nel rilancio dell’Aeroporto Ridolfi di Forlì, con un’intervista al Carlino ha annunciato che per il 1°aprile 2019 si dovrebbero riaccendere i motori sulla pista dello scalo di via Seganti. “Accogliamo positivamente questa notizia", commenta Fabrizio Ragni , capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Forlì e coordinatore provinciale degli azzurri, che parla di "un secondo segnale positivo per i manager e le importanti realtà aziendali del nostro territorio che hanno creduto nel progetto e presentato il piano di rilancio dell’avio struttura”.

Politica. Il segretario ravennate Barattoni chiede le dimissioni del Presidente nazionale Pd Orfini

Mercoledì 19 Settembre 2018
Alessandro Barattoni

“Con la nostra festa abbiamo contribuito a migliorare il morale dei nostri militanti. Oggi noi da Ravenna diciamo con forza a gran parte del gruppo dirigente nazionale del Pd: basta, così non va. Soprattutto, basta parole in libertà nei luoghi sbagliati”

Alessandro Barattoni, segretario provinciale del Pd, che ha appena brillantemente superato la prova del fuoco della Festa Nazionale dell'Unità, forte del risultato raggiunto cerca di far arrivare la sua voce a Roma e dice ai maggiorenti del suo partito: basta litigi, basta parole in libertà. Fate lavorare Martina. Convocate il congresso. E aggiunge: il Presidente Orfini non può fare il garante dello Statuto se dice che bisogna sciogliere il Pd, dovrebbe dimettersi. Parole grosse. Chissà se a Roma sortiranno l'effetto sperato?

{data:spazio_pubblicitario}

Direttiva Bolkestein. Bagnari: “Blocca settore turistico balneare. Governo trovi rapide soluzioni"

Martedì 18 Settembre 2018

 Sollecitare il Governo per sbloccare in tempi brevi e definitivi l’impasse, causato dalle incertezze sull’applicazione della Direttiva Bolkestein, che immobilizza l’intero settore turistico balneare. È questo il senso della risoluzione che il consigliere Mirco Bagnari ha presentato in Regione Emilia-Romagna oggi. «L’applicazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi sul mercato UE meglio conosciuta come Direttiva Bolkestein ha generato gravi problematiche ed incertezze a diversi settori economici molto importanti nell’economia regionale e nazionale", spiega il primo firmatario Bagnari.

Istituzioni. Incontro fra il Sindaco Lucchi e il nuovo Direttore del Caps Bruno di Rienzo

Martedì 18 Settembre 2018

Il nuovo Direttore del Centro di Addestramento Polizia di Stato di Cesena prende il posto della dottoressa Carla Melloni

Il Sindaco Lucchi e il nuovo direttore Caps Di Rienzo

Di origini napoletane, il dottor Di Rienzo è arrivato a Cesena da Alessandria, dove ha diretto la Scuola Allievi Agenti. Un’esperienza che sarà sicuramente preziosa per la guida del Caps che, dal febbraio scorso, dopo molti anni, è tornato ad ospitare un corso per agenti effettivi. 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. 15^ puntata di CasALavoro: protagonista il consigliere regionale di FI, Andrea Galli

Martedì 18 Settembre 2018

Nella quindicesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Andrea Galli, 48 anni, consigliere regionale per Forza Italia, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra Modena, dove abita e Bologna.

Festival Dante2021: Italia chiama più Europa nel dialogo fra Antonio Tajani e Antonio Patuelli

Sabato 15 Settembre 2018
Antonio Tajani, Antonio Patuelli e il Sindaco Michele de Pascale in visita alla Tomba di Dante

Nell'ambito del festival Dante2021 si è tenuto ieri, venerdì 14 settembre, nella Sala Arcangelo Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna, gremita per l'occasione, l'atteso evento che ha visto dialogare, con il riferimento dantesco «Europa dolce carco» (Paradiso XXVII, v. 84), il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, e Antonio Patuelli, Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana e del Gruppo La Cassa di Ravenna

Fondi per le Periferie. Il M5S controbatte alle accuse del Partito democratico

Sabato 15 Settembre 2018
Il progetto dell'impianto fognario che dovrebbe essere realizzato in Darsena a Ravenna con i Fondi per le Periferie

Marco Croatti, Carlo de Girolamo e Giulia Sarti - portavoce in Parlamento del Movimento 5 Stelle - intervengono con una nota sul bando periferie per attaccare il Pd che, a loro dire, "ha perso un’altra occasione per mostrare coerenza e senso di responsabilità verso i cittadini. Ancora riecheggiano i proclami e le invettive di Anci ed altri sindaci PD contro questo governo, accusato di essere responsabile di ‘rapina’ per lo stallo del bando periferie ed oggi che in aula si vota il mille proroghe, a fronte della raccomandazione presentata da Francesco Silvestri Movimento 5 Stelle di richiamare il governo ad impegnarsi con la legge di bilancio a dare seguito a quanto concordato con Anci, i parlamentari del Partito Democratico fanno ostruzionismo e votano incredibilmente contro." 

{data:spazio_pubblicitario}

Bando periferie. L'accusa del PD: “In Regione Lega e M5S sono complici del furto alle comunità”

Giovedì 13 Settembre 2018

Il Gruppo PD fa rilevare che ci sono "fondi he andrebbero a finanziare progetti pari a 120 milioni di euro"

"Sostenere le comunità locali salvando il bando periferie e i finanziamenti per riqualificare e mettere in sicurezza i territori sembra essere un obiettivo solo per il PD dell’Emilia-Romagna". Comincia così la nota inviata dal Partito Democratico regionale, il quale attacca Lega e M5S accusandoli di aver "deciso di votare contro alla risoluzione che chiedeva di restituire i soldi ai comuni", discussa oggi in Commissione Territorio, Ambiente e Mobilità.

Bando periferie. L'affondo della Lega: “Niente piagnistei. Ci sono 2 miliardi subito spendibili"

Giovedì 13 Settembre 2018

Gli esponenti leghisti Morrone e Pompignoli respingono le accuse del PD

“Noi della Lega lavoreremo per dare risposte concrete ai nostri cittadini, le stesse risposte che il Pd, evidentemente, non ha saputo dare in anni e anni di potere”. Sono il segretario nazionale della Lega Romagna, Jacopo Morrone, e il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli a entrare nel merito della “strumentale sceneggiata dei vertici del Pd”, come si legge in un comunicato diramato dalla Lega, sul bando delle periferie.

Festival Dante2021: domani 14 settembre il dialogo sull'Europa fra Antonio Tajani e Antonio Patuelli

Giovedì 13 Settembre 2018
Tajani e Patuelli

Nell'ambito del festival Dante2021 domani, venerdì 14 settembre, alle 17, nella Sala Arcangelo Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna, si terrà un evento di alto rilievo internazionale che vedrà dialogare, con il riferimento dantesco «Europa dolce carco» (Paradiso XXVII, v. 84), il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, con Antonio Patuelli, presidente dell’Associazione Bancaria Italiana e del Gruppo La Cassa di Ravenna; coordinerà l’incontro Paolo Giacomin, direttore di QN. 

Ambiente. "Cambiamo Marcia": nuove linee Piedibus e supporto ai Mobility Manager Scolastici

Mercoledì 12 Settembre 2018
"Cambiamo marcia", primo incontro

Il Sindaco Lucchi ha espresso molta soddisfazione per l'esito del primo incontro

Recentemente si è tenuto il primo tavolo tecnico del percorso di co-progettazione di iniziative rivolte alle scuole per favorire modalità di spostamento più rispettose dell’ambiente. L’incontro, che fa parte del progetto di mobilità sostenibile “Cambiamo marcia”, ha visto confrontarsi fra loro i funzionari dei settori Ambiente, Scuola e Mobilità del Comune di Cesena, i rappresentanti del Comune di Cesenatico e i rappresentanti delle sette associazioni coinvolte. Dopo aver esaminato le diverse proposte, i partecipanti hanno deciso di muoversi in due diverse direzioni: la prima è lo sviluppo del Piedibus tramite la creazione di nuove linee e l’implementazione di quelle già esistenti, come secondo obiettivo c’è l’attivazione di servizi a supporto del Mobility Manager Scolastico.

Comune di Forlì. Denuncia del Movimento 5 Stelle: "Ecco un altro caso di Parentopoli"

Martedì 11 Settembre 2018
Francesca Gardini, assessore all'Edilizia del Comune di Forlì (foto archivio Blaco)

I consiglieri Vergini e Benini: "Nuovo incarico per la cognata dell'assessore Gardini, inaccettabile l’attribuzione di incarichi ai parenti o affini dei politici!"

Un possibile nuovo caso di raccomandazione familiare agita il Comune di Forlì. A scoprirlo, con tanto di determinazione del 20 agosto scorso come prova, sono i consiglieri del Movimento 5 Stelle, Daniele Vergini e Simone Benini. A loro dire, un mesetto fa il Comune ha affidato un nuovo incarico di consulenza esterna per progetti europei all'architetto Serena Nesti, "a quanto risulta dall'anagrafe cognata dell'assessore all'Edilizia, Francesca Gardini". 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. De Pascale: “Chiediamo al premier di revocare il blocco dei fondi per le periferie”

Martedì 11 Settembre 2018
Michele de Pascale, sindaco di Ravenna e presidente di Anci Emilia-Romagna

Nel pomeriggio di oggi, martedì 11 settembre, una delegazione dell’Anci composta di 15 Sindaci incontrerà il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Obbiettivo dell’incontro è ottenere dal Governo e dal Parlamento la revoca del blocco dei fondi per riqualificare le periferie di un centinaio di città italiane. "I patti fra lo stato e i cittadini vanno rispettati" dichiara Michele de Pascale, sindaco di Ravenna e presidente di Anci Emilia-Romagna. 

Politica. 14^ puntata di CasALavoro: protagonista la consigliera regionale PD Lia Montalti

Martedì 11 Settembre 2018

Nella quattordicesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna la protagonista è Lia Montalti, 39 anni, consigliera regionale per il Partito Democratico, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra Cesena, dove abita e Bologna.

Festa Nazionale di Ravenna. Gruppo Pd Camera dona salvagenti alla Guardia Costiera Ausiliaria

Lunedì 10 Settembre 2018

Al termine della Festa Nazionale de l’Unità di Ravenna, i salvagenti che compongono l’istallazione “Tienimi le mani non annegherai” presente allo stand dei Deputati Pd verranno donati alla Guardia Costiera ausiliaria di Ravenna. Lo fanno sapere in una nota i deputati Pd. 

{data:spazio_pubblicitario}

Martina dà la carica al Pd nel discorso finale alla Festa Nazionale di Ravenna e attacca Lega e M5S

Domenica 9 Settembre 2018

Alessandro Barattoni, segretario provinciale del Pd di Ravenna ha ringraziato tutti i volontari per la riuscita dell'evento, una festa che è stata un grande successo e di cui ha snocciolato alcuni numeri: 86 incontri, 320 relatori, 300.000 persone e 30 quintali di cappelletti

Nel giorno del suo compleanno, Maurizio Martina, segretario reggente del Pd, ha concluso la Festa Nazionale dell'Unità con un discorso appassionato, con il quale ha cercato soprattutto di dare la carica al suo partito, per superare definitivamente quella fase di appannamento, sbandamento e sfiducia che è seguita al voto del 4 marzo. Lo ha fatto con un intervento semplice, diretto, senza fuochi d'artificio, in cui sono state richiamate più volte le parole unità, umiltà, umanità, coraggio, impegno, passione, forza. Di queste qualità il Pd avrà bisogno per riempire Piazza del Popolo a Roma domenica 30 settembre nella prova di opposizione al governo giallo-verde indetta proprio durante la festa.

Politica. Lega esprime perplessità sul Piano Faunistico Venatorio. Pompignoli: "Strumento tardivo"

Domenica 9 Settembre 2018
Udienza sul Piano faunistico-venatorio della regione E-R

Il consigliere della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, all’indomani dell’udienza conoscitiva sul Piano faunistico-venatorio regionale dell’Emilia-Romagna 2018-2023, svoltosi nella sala polivalente dell’Assemblea Legislativa di Bologna, è intervenuto sul tema "Piano Faunistico Venatorio" esprimendo perplessità. Pompignoli ha infatti dichiarato che si tratta di uno "strumento tardivo e qualitativamente insufficiente. C’è ancora molto da fare per tradurre in azioni mirate di gestione, l’articolato panorama faunistico della nostra Regione”.

Festa Nazionale dell’Unità a Ravenna. Il programma di oggi sabato 8 settembre

Sabato 8 Settembre 2018

La Festa Nazionale de l’Unità 2018 di Ravenna al Pala De André ha in programma oggi sabato 8 settembre alla SALA ALDO MORO, ore 18.30, "Dagli enti locali il futuro del Paese": Enrico Borghi, Andrea Gnassi, Enrico Ioculano, Federico Pizzarotti, Matteo Ricci. Ore 19.30, "L’alternativa al sovranismo e al populismo. Quale opposizione oggi per vincere domani": Pier Luigi Bersani, Tommaso Nannicini. Modera: Alessandro Barbera.

{data:spazio_pubblicitario}

Smog. Esonerati i territori montani dal divieto regionale di utilizzare caminetti e stufe

Sabato 8 Settembre 2018
Un camino di una casa di montagna (foto di repertorio)

L'Emilia Romagna corregge il tiro: la soddisfazione dell'Unione dei Comuni montani, ma il Movimento 5 Stelle attacca e il Pd replica

I Comuni montani dell'Emilia-Romagna riconquistano i loro caminetti: potranno riaccenderli dato che la Regione si appresta ad esentarli dal divieto anti-smog che vietava l'uso di camini, caldaie e stufette che scaldano poco e inquinano molto. E il presidente dell'Unione dei Comuni montani dell'Emilia-Romagna, Giovanni Battista Pasini, che ha raccolto le preoccupazioni dei sindaci per le misure della Regione, si dice "soddisfatto del veloce esito positivo della vicenda riguardo a limitazioni assolutamente non applicabili nei territori montani che, notoriamente, vedono caminetti e stufe fra i principali strumenti per riscaldarsi e cucinare". 

Bando giovani. Finanziati 6 progetti in provincia di Forlì-Cesena per oltre 59 mila euro

Sabato 8 Settembre 2018
Lia Montalti, consigliera regionale del Partito Democratico

La soddisfazione della consigliera Lia Montalti (Pd): “Risorse che permetteranno la realizzazione di importanti progetti per i nostri giovani”

La Regione Emilia-Romagna all'interno del Bando Giovani ha finanziato 6 progetti in provincia di Forlì-Cesena per oltre 59 mila euro. «È importante che le istituzioni pensino ai giovani dei nostri territori – commenta la consigliera regionale Lia Montalti – Le risorse che riguardano la provincia di Forlì-Cesena relativamente ai progetti presentati ed ammessi a contributo da parte della Regione Emilia-Romagna, permetteranno la realizzazione di diversi progetti che si pongono l’obiettivo di valorizzare l’aggregazione dei ragazzi e il loro protagonismo ma anche lo sviluppo e la qualificazione degli spazi di comunità. Questo è anche in linea con l’obiettivo che la Regione si è data di sostenere sempre di più progetti ed iniziative che abbiano al centro le giovani generazioni».

West Nile Virus. Fabbri (Ln): "Facciamo come il Veneto: subito fondi per un piano straordinario"

Venerdì 7 Settembre 2018

"Ben 62 casi di West Nile virus in forma gravissima in Emilia Romagna e la Regione non ha ancora previsto un piano straordinario. Prendiamo esempio dal Veneto che ha stanziato 500 mila euro e avviato controlli a tappeto. Il picco di contagi registrato questa estate dimostra che è importante agire subito senza aspettare l’anno che verrà…”. Alan Fabbri, capogruppo Lega Nord in regione Emilia Romagna interviene sull’emergenza virus West Nile.

{data:spazio_pubblicitario}

Festa Nazionale dell’Unità a Ravenna. Il programma di oggi venerdì 7 settembre

Venerdì 7 Settembre 2018
Cristina D'Aniello

Il confronto fra Giancarlo Giorgetti Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio (Lega) e Matteo Orfini Presidente Pd è stato annullato

La Festa Nazionale de l’Unità 2018 di Ravenna al Pala De André ha in programma oggi venerdì 7 settembre alla SALA ALDO MORO alle ore 20,30 Sviluppo ed equità sociale nell’Italia di oggi e di domani: incontro con Vincenzo Colla, Marco Granelli, Sara Moretto, Francesco Pugliese, Bruno Tabacci.

Treni. Bertani (M5S): "Urge ristabilire i servizi di biglietteria a Lugo e Castel Bolognese"

Venerdì 7 Settembre 2018

Per il consigliere regionale pentastellato l’assessore regionale Donini “non mette in discussione, in alcun modo, le scelte assunte da Trenitalia”

Ristabilire i servizi di biglietteria a Lugo e in altre stazioni come Castel Bolognese, Fiorenzuola d’Arda e Borgotaro”. A chiederlo, con una nuova interrogazione rivolta al governo regionale, è Andrea Bertani del Movimento 5 stelle. La stazione di Lugo, spiega il consigliere, “è da inizio settembre priva di biglietteria”.

Matteo Renzi, il perdente di successo, si prende la platea e sferza i vertici nazionali del Pd

Giovedì 6 Settembre 2018

Un discorso da leader orgoglioso e "vincente". Un discorso con cui ha sfidato tutti, fuori e soprattutto dentro il Pd, a fare i conti con lui

Aveva detto che avrebbe parlato alla Festa Nazionale di Ravenna. E così ha fatto, Matteo Renzi, davanti a un grande pubblico, ancora più numeroso e caldo di quello accorso ad applaudire Pepe Mujica. Un pubblico quasi osannante, con il quale Renzi ha scherzato e giocato, quasi fosse un consumato uomo di spettacolo. E infatti più che un comizio politico il suo è stato un one man show con tanto di slide #instacomizio. Ha parlato da leader carismatico, Matteo Renzi, come fosse ancora capo del partito e del governo. Come se non ci fosse mai stato il 4 marzo 2018.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it