Venerdì 22 Settembre 2017

Politica

I relatori Sergio Pizzolante (Ap) e Tiziano Arlotti (Pd) specificano le tante novità e modifiche previste nel testo della legge delega

Si è conclusa nelle commissioni congiunte VI Finanze e X Attività produttive della Camera la votazione degli emendamenti al disegno di legge Delega al Governo per la revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo (relatori rispettivamente i deputati Sergio Pizzolante, Ap e Tiziano Arlotti, Pd).

Ceta / Rainieri e Fabbri (LN): “Sarà danneggiata l'agricoltura dell’E-R. Regione si opponga”

Giovedì 21 Settembre 2017

“Siamo perfettamente d’accordo con tutti coloro che protestano contro il Ceta perché sarà un danno per la nostra agricoltura e per l’economia dell’Emilia-Romagna” commenta il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ed esponente della Lega Nord, Fabio Rainieri, riguardo alla rinnovata polemica riesplosa sull’accordo economico tra Unione Europea e Canada che entra in vigore proprio in questi giorni. 

La cosa rossa prende forma a Ravenna? Il 5 ottobre Bersani, Pisapia ed Errani all'Almagià

Giovedì 21 Settembre 2017

Dopo avvicinamenti e allontanamenti, abboccamenti e incomprensioni, sembra che la cosa rossa a sinistra del PD stia proprio per nascere. E una delle tappe per giungere a questo nuovo parto potrebbe proprio avere Ravenna come teatro. Il prossimo giovedì 5 ottobre all'Almagià, infatti, ci saranno tutti insieme Pierluigi Bersani e Vasco Errani di Art. 1 MDP e Giuliano Pisapia di Campo progressista.

Monti (Legacoop): "Il Pdl regionale sui suoli non venga modificato"

Mercoledì 20 Settembre 2017
Giovanni Monti assicura l'impegno di Legacoop nel sostegno ad un valido impianto normativo

Per il presidente regionale della centrale cooperativa il progetto non va modificato "per non ostacolare crescita, imprese e occupazione di qualità indebolendo il Patto per il lavoro”

“Il Pdl all’attenzione della Commissione territorio ambiente e mobilità rappresenta un ragionevole punto di equilibrio che, seppur non soddisfi pienamente le istanze presentate dalle cooperazione, può considerarsi una buona sintesi frutto di un intenso lavoro di confronto e di partecipazione". Ad affermarlo è il presidente di Legacoop Emilia-Romagna, Giovanni Monti.

Cinque stelle, il riccionese Vincenzo Cicchetti candidato a premier: "Per protesta contro Di Maio"

Martedì 19 Settembre 2017
Vincenzo Cicchetti, qui con Beppe Grillo

"Ho deciso di farlo per sfidare Grillo e il suo Movimento perché la coronazione di Di Maio è uno schiaffo al Paese e ai nostri giovani"

Si chiama Vincenzo Cicchetti, ha 62 anni ed è di Riccione. Il suo nome è il primo dell'elenco degli otto candidati a premier per il Movimento cinque stelle. "Ho deciso di candidarmi per sfidare Grillo e il suo Movimento perché la coronazione di Di Maio è uno schiaffo al Paese e ai nostri giovani", spiega Cicchetti, la cui carriera politica parte nel 2014 con la corsa alla poltrona di sindaco di Riccione.

Articolo Uno - Mdp, Allegni, Trande e Tutino nuovi coordinatori dell'Emilia Romagna

Martedì 19 Settembre 2017

Il movimento politico si avvia alla sua fase costituente

Sono Gessica Allegni, Paolo Trande e Mirko Tutino i nuovi coordinatori regionali di Articolo Uno - Mdp Emilia Romagna. Il gruppo dirigente è stato nominato ieri sera all’unanimità dai rappresentanti dei nove coordinamenti provinciali, con il mandato di accompagnare il percorso che nelle prossime settimane condurrà il movimento alla sua fase costituente.

Ragazza aggredita vicino alla stazione di Cervia, la Lega chiede maggiore sicurezza

Lunedì 18 Settembre 2017

"Clima di tensione sottovalutato dalla Giunta Coffari" dicono il segretario nazionale Jacopo Morrone e il segretario provinciale Samantha Gardin

All’indomani dell’ennesimo episodio di violenza consumatosi nella nota località balneare romagnola, il segretario nazionale della Lega Nord Romagna Jacopo Morrone e il segretario provinciale ravennate, Samantha Gardin, si rivolgono al primo cittadino Luca Coffari chiedendo “provvedimenti più incisivi per sanare il clima di insicurezza che purtroppo si respira anche a Cervia.”

Accordo E-R e Presidenza Consiglio: 985 mln per sviluppo economico e coesione sociale della regione

Domenica 17 Settembre 2017
Gentiloni firma l'Accordo di programma con la Regione Emilia Romagna (foto da www.governo.it)

L'intesa riguarda infrastrutture, messa in sicurezza del territorio, ambiente, alloggi pubblici, edilizia scolastica, impiantistica sportiva e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale

Come cita una nota Ansa, l'accordo di programma tra presidenza del Consiglio, Regione e Città metropolitana siglato a Bologna dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini e dal sindaco Metropolitano, Virginio Merola, prevede un piano da quasi un miliardo per lo sviluppo economico e la coesione sociale dell'Emilia-Romagna. 

Gentiloni, reddito di solidarietà: “Una medaglia che l'Emilia-Romagna può appuntare al petto”

Domenica 17 Settembre 2017
Gentiloni interviene alla firma del primo Protocollo regionale per l’attuazione del Reddito di Inclusione (www.governo.it)

Come cita una nota Ansa, il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ieri 16 settembre ospite a Bologna nella sede della Regione in occasione della firma del protocollo regionale sull'attuazione delle misure contro la povertà, ha dichiarato: "Penso che, innanzitutto per voi, è un bel motivo di orgoglio di poter assistere al varo del reddito di solidarietà. Una medaglia che l'Emilia-Romagna può appuntare al proprio petto". 

Summer School Scuola di Politiche: Letta e Prodi a Cesenatico protagonisti di "Staisereno quiz"

Domenica 17 Settembre 2017
Enrico Letta

Tanti gli aneddoti raccontati stamani al Teatro Comunale nel corso della giornata conclusiva della scuola estiva

Sono stati tanti gli aneddoti raccontati da Enrico Letta e Romano Prodi, protagonisti di "Staisereno quiz", format teatrale di Enrico Bertolino e Luca Bottura, andato in scena questa mattina, 17 settembre, al Teatro Comunale di Cesenatico nel corso della giornata conclusiva della Summer School della Scuola di Politiche fondata dallo stesso Letta nel 2015. 

Famiglia rom con Rolex e 11.000 euro in casa: il Comune di Faenza respinge le strumentalizzazioni

Giovedì 14 Settembre 2017
Giovanni Malpezzi

La famiglia in questione è in affitto in un alloggio ASP della Romagna Faentina in virtù di una emergenza sanitaria segnalata dall'ASL - Il Sindaco ha intenzione di querelare chi usa parole violente sui social

In riferimento alla perquisizione da parte delle Forze dell'Ordine di un appartamento in affitto ad una famiglia di origine rom che ha portato al sequestro di una ingente somma di denaro contante nell'ipotesi del reato di ricettazione, il Comune di Faenza "respinge qualsiasi interpretazione dei fatti che tenda a speculare politicamente su quanto accaduto, così come sta accadendo in queste ore soprattutto tramite i social network."

Caccia: nel mirino della Lega l’allegato G del calendario venatorio su gestione di starna e pernice

Giovedì 14 Settembre 2017

Pompignoli (LN): “Cacciatori romagnoli all’oscuro di tutto. Allegato da debellare”

"Non piacciano né alla Lega né tantomeno ai cacciatori romagnoli le prescrizioni contenute nell’allegato G al calendario venatorio regionale, recentemente aggiornato e deliberato dalla Giunta Bonaccini" si legge nella nota inviata dal partito. 

Fedeltà ai valori della Costituzione come requisito per l’utilizzo degli spazi pubblici a Cesena

Martedì 12 Settembre 2017
La fontana monumentale di Cesena: in arrivo adeguamenti per il regolamento sull'uso di piazze e spazi pubblici

Piazze e altri spazi saranno off limit per Forza Nuova e tutti i movimenti che "fanno propaganda ispirata a sentimenti antidemocratici, all'odio razziale, all'omofobia, all'antisemitismo" nella proposta che il sindaco Paolo Lucchi sottoporrà al consiglio comunale

Piazze e spazi pubblici, a Cesena, saranno off limits per Forza Nuova e per tutti i movimenti che "fanno propaganda ispirata a sentimenti antidemocratici, all'odio razziale, all'omofobia, all'antisemitismo". In pratica, chi non mette nero su bianco la propria fedeltà ai valori della Costituzione sarà fuori dall'utilizzo degli spazi pubblici. La proposta arriva dal sindaco Paolo Lucchi, che la sottoporrà nei prossimi giorni al vaglio del Consiglio comunale in forma di ordine del giorno della Giunta. 

Movimento 5 Stelle, Grillo e Casaleggio: "Ci vediamo a Rimini per scegliere candidato premier il 23"

Martedì 12 Settembre 2017

Sul blog video ironico insieme a smentire le voci di gelo tra i due e l'agenda completa della tre giorni di festa

Ci sono Beppe Grillo e Davide Casaleggio seduti a una scrivania. Il comico genovese fa partire una enorme clessidra e dice: "Vai che non abbiamo più tempo, Davide vai, non c'è più tempo vai!". E Casaleggio jr comincia: "Il 22, 23, 24 settembre ci vediamo a Rimini per trovarci e far festa e vederci anche con Beppe. Siamo qui per un brindisi". E' il video, annunciato ieri e pubblicato stamattina sul blog del garante Movimento 5 Stelle, che smentisce in modo ironico il gelo tra i due raccontato nei giorni scorsi su diversi organi di informazione. 

La Lega Nord chiede il riconoscimento Dop della pesca nettarina di Romagna

Martedì 12 Settembre 2017
Foto d'archivio

Risoluzione del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli: “Regione si attivi con i produttori per il conferimento della certificazione Dop. Peschicoltura romagnola a rischio, subito provvedimenti di tutela”

Ancora un anno da bollino nero per le produzioni frutticole della Romagna, in particolare pesche nettarine e albicocche. Complici dell’ennesima stagione di crisi, la concorrenza della Spagna, avvantaggiata da costi di mano d’opera sensibilmente inferiori ai nostri, l’embargo russo e la siccità, a cui si aggiungono problematiche strutturali della filiera produttiva”. A rimarcarlo è il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, che martedì 12 settembre ha depositato una risoluzione, sottoscritta anche dai colleghi romagnoli Andrea Liverani e Daniele Marchetti. 

Dividere la Romagna dall'Emilia, Foti (Fdi-An): "Richiesta dei cittadini fondata anche in diritto"

Martedì 12 Settembre 2017

L’iniziativa del consigliere, rivolta alle Camere, prevede una divisione in due identità territoriali distinte

Separare la Romagna dall’Emilia in due regioni distinte e sovrane: è la proposta di legge alle Camere avanzata dal consigliere Tommaso Foti (Fdi-An) che chiede di dare voce alla richiesta dei cittadini della Romagna “che ormai da lungo tempo chiedono che sia riconosciuta come regione autonoma a statuto ordinario”.

Il commiato di Vasco Errani da commissario sisma: "Ora si guarda con fiducia alla ricostruzione"

Venerdì 8 Settembre 2017
Vasco Errani

"Grazie a tutte le istituzioni e alla popolazione, che mi ha permesso di vivere una straordinaria esperienza umana", ha aggiunto Errani. "Buon lavoro a Paola de Micheli"

"A conclusione di questo impegno desidero ringraziare il Presidente Mattarella, i presidenti del Consiglio e i Governi che in questi 12 mesi mi hanno accordato la loro fiducia e il Parlamento per il lavoro attento e puntuale che ha visto l'approvazione unanime delle norme fondamentali relative al terremoto 2016". Queste le parole di Vasco Errani in una nota ripresa dall'agenzia di stampa Ansa, a conclusione del suo mandato alla guida della struttura commissariale sisma 2016.

Accordo unanime Stato-Regioni per il contrasto al gioco d’azzardo

Venerdì 8 Settembre 2017

Rontini (Pd): “Potere a Regioni e Comuni di regolamentare orari e distanze. Passo avanti significativo, presto affronteremo questioni ancora aperte”

“Raggiunto all’unanimità l’accordo tra Stato e Regioni sulle misure per contrastare con forza l’azzardopatia. L’obiettivo è quello di ridurre drasticamente, dimezzandone il numero in tre anni, le sale da gioco autorizzate sul territorio nazionale. Il metodo più deciso ed efficace per prevenire la piaga sempre più diffusa della dipendenza dal gioco. Una patologia che brucia risorse economiche, corrode il tessuto sociale e aliena ogni anno centinaia di persone fin dalla più giovane età”, commenta Manuela Rontini, consigliera regionale Pd.

Aeroporti: la Regione sostiene la promozione di Rimini e guarda con interesse la cordata per Forlì

Giovedì 7 Settembre 2017
L'aeroporto Federico Fellini di Rimini (foto d'archivio)

Disponibilità anche ad incentivare nuove tratte dagli scali romagnoli una volta riaperto il 'Ridolfi', con sinergie di marketing turistico con singoli vettori interessati. E il M5S attacca AirRiminum per l'assenza dall'audizione in commissione

"La Regione è impegnata a sostenere finanziariamente l'allungamento della pista dell'aeroporto di Parma e ha manifestato alla società che gestisce il 'Fellini' la propria disponibilità a sostenere la promozione dello scalo riminese". E per l'aeroporto di Forlì, la Giunta regionale guarda "con interesse" la cordata di imprenditori romagnoli (compresi Cmc e gruppo sanitario Villa Maria) intenzionata a partecipare al bando per la gestione del Ridolfi, rinnovando la piena disponibilità. E' l'assessore regionale ai trasporti, Raffaele Donini, ad aver fatto il punto sugli aeroporti regionali (tre di importanza strategica sui 38 in Italia, con Bologna - tra i primi scali nazionali - Parma e Rimini, oltre al rilancio di Forlì) nella seduta congiunta delle commissioni Territorio e Politiche economiche, presiedute da Manuela Rontini e Luciana Serri. 

Dialetti. In Regione risoluzione Pd per promuoverli e diffonderli tra i giovani e non

Giovedì 7 Settembre 2017
Illustrazione di Flavio Montelli, pubblicata su La Voce di Romagna del 25 settembre 2011

Rontini (Pd): “Anche per coloro che li capiscono ma non li parlano, servono azioni mirate per preservarne la conoscenza”

“Certe cose succedono solo in dialetto. Ad affermarlo era Raffaello Baldini, punto di riferimento indiscusso della poesia romagnola. Noi quelle cose non vogliamo perderle. È per questo che sono soddisfatta del voto positivo, ricevuto oggi in Commissione, sulla risoluzione che avevo presentato per confermare e approfondire l’impegno della nostra Regione in difesa dei dialetti” commenta la consigliera regionale Pd Manuela Rontini, prima firmataria del documento. 

Vaccini: Regione E-R attacca il Veneto su slittamento obbligo vaccinale al 2019-2020

Giovedì 7 Settembre 2017

Coletto (assessore Sanità Veneto): "In Emilia Romagna,scelta politica filogovernativa e nient'altro. Veneto più favorevole ai vaccini di E-R, ma l'obbligo allontana le famiglie"

Una decisione "incomprensibile e ingiustificata", che lascia "allibiti". Con queste parole, come riporta l'agenzia di stampa Ansa, la Regione Emilia-Romagna, ha commentato la posizione della Regione Veneto, sui vaccini, che ha deciso di dare tempo ai genitori fino all'anno scolastico 2019-2020 per presentare la documentazione dei vaccini per chi vuole iscrivere i bambini da zero a sei anni nei nidi e negli asili veneti.

Festa provinciale dell'Unità Ravenna 2017: al palco centrale i Modena City Ramblers

Mercoledì 6 Settembre 2017

Oggi mercoledì 6 settembre alle ore 21 al palco centrale della Festa dell'Unità di Ravenna al Pala De André MANI COME RAMI TOUR, tappa ravennate per il fortunato tour dei Modena City Ramblers. Sport: passione, valori, comunità: alle ore 18 se ne parla nel corso di un incontro a cui partecipano Roberto Fagnani (assessore allo Sport del Comune di Ravenna), Daniela Sbrollini (parlamentare, responsabile nazionale Dipartimento Sport PD), Marco Melandri (pilota Ducati Superbike), Mauro Antonioli (allenatore Ravenna FC), Fabio Soli (allenatore Bunge Ravenna). 

Domenica 10 settembre, il 696° Annuale di Dante a Ravenna con il ministro Dario Franceschini

Martedì 5 Settembre 2017

Domenica 10 settembre, il 696° Annuale della morte di Dante, sarà celebrato in una forma inusuale, con presenze ai massimi livelli istituzionali, si potrebbe dire. Saranno infatti presenti il Ministro della cultura Dario Franceschini insieme al Sindaco di Firenze Dario Nardella, che affiancheranno il Sindaco Michele de Pascale e l'Assessora alla Cultura Elsa Signorino. Per la prima volta da molti anni a questa parte, dunque, le celebrazioni diventano un momento "politico" che dovrebbe suggellare l'alleanza fra Ravenna e Firenze in vista delle celebrazioni dantesche del Settimo Centenario ormai alle porte, nel 2021.

Ravenna per Dante: in tre mesi settanta occasioni per ribadire l'importanza di essere Città di Dante

Martedì 5 Settembre 2017
Elsa Signorino, Michele de Pascale e Maurizio Tarantino

Ma sul grande progetto di riorganizzazione urbana di tutta la Zona Dantesca in vista del 2021 ancora non si sa molto, a parte l'apertura della Biblioteca Classense su Piazza Caduti

Settanta appuntamenti, 33 soggetti e 28 spazi coinvolti, in un periodo di tre mesi. Tutto questo è Ravenna per Dante, la rassegna promossa nella città dove il Sommo Poeta, esule da Firenze, trovò l’ultimo rifugio, dove probabilmente completò la Commedia e dove morì il 13 settembre 1321. Ad organizzarla sono il Comune e numerosissime realtà cittadine, impegnati nella produzione di eventi e progetti di richiamo nazionale e internazionale dedicati alla valorizzazione della figura di Dante e del suo lascito. La presentazione questa mattina in Municipio con il Sindaco Michele de Pascale, l'Assessora alla Cultura Elsa Signorino e il Direttore della Classense Maurizio Tarantino.  

Regione Emilia Romagna: la Lega chiede maggiori fondi per la sicurezza urbana

Martedì 5 Settembre 2017
Massimiliano Pompignoli (foto dalla pagina facebook ufficiale)

Pompignoli si rivolge alla Giunta Bonaccini: “maggiori contributi a Comuni e enti locali per videosorveglianza, formazione della polizia locale, prevenzione e contrasto della criminalità”

“La legge c’è già. L’impegno finanziario, invece, è insufficiente”. A dirlo con un’interrogazione rivolta alla Giunta Bonaccini è il consigliere regionale della Lega Nord Massimiliano Pompignoli.

Festa provinciale dell'Unità Ravenna 2017: i militanti al pranzo con Matteo Renzi

Domenica 3 Settembre 2017

Le foto. Le parole di Renzi

C'era tanta attesa per la prima volta di Matteo Renzi alla Festa provinciale dell'Unità di Ravenna come segretario del PD. C'era già venuto Renzi a Ravenna, alla festa, cinque anni fa. Ma quella volta era in competizione con Bersani e fu accolto non proprio con tutti gli onori. E infatti lui se la legò al dito quell'esperienza e dopo non è più tornato. Fino ad oggi, domenica 3 settembre 2017, quando tanta acqua è passata sotto i ponti.

Festa provinciale dell'Unità Ravenna 2017: alle 13 l'incontro con il segretario PD Matteo Renzi

Domenica 3 Settembre 2017

Prosegue l’edizione 2017 della Festa dell’Unità di Ravenna al Pala De Andrè con una domenica ricca di eventi. La festa infatti aprirà alle ore 13 con il segretario del Partito Democratico Matteo Renzi che interverrà al pranzo organizzato presso gli stand. La serata riprende alle ore 21, nella piazza centrale, con la presentazione del libro della scrittrice, psicologa e psicoterapeuta italiana Maria Rita Parsi “Se non ti amo più”. 

Festa provinciale dell'Unità Ravenna 2017: sabato 2 settembre con Marlene Kuntz e Matteo Orfini

Sabato 2 Settembre 2017

La Festa dell’Unità di Ravenna al Pala De Andrè continua fino all’11 settembre. Questo il programma di oggi sabato 2 settembre. Sul palco centrale attesissimo il concerto (ore 21) dei Marlene Kuntz, reduci da fortunatissimi e live in un numero selezionato di festival. In questi ultimi due anni i concerti dei Marlene Kuntz si sono permeati delle atmosfere che caratterizzarono i loro primi lavori, con la celebrazione di Catartica e Il Vile e di quelle del recente Lunga Attesa. 

Vertenza Logistica Ferrari, accordo raggiunto a Ravenna. Maestri: "Il lavoro è salvo"

Venerdì 1 Settembre 2017

La soddisfazione del Sindacato di Base e dell'on. Andrea Maestri

"La lotta dei lavoratori della logistica in appalto alla Marcegaglia porta a casa un importante risultato. A conclusione della settima giornata di sciopero, durante la quale i lavoratori hanno prima presidiato lo stabilimento Marcegaglia, poi la Prefettura di Ravenna ed infine la sede di Confindustria dove si è svolto l’ultimo incontro, è stato firmato un importante accordo da SGB, Marcegaglia e CISA (principale committente)" così recita un comunicato diramato dal Sindacato Generale di Base che ha animato la lotta in questi giorni.

Morrone (Lega Nord), “il documento della Regione vuole sminare le proposte della Lega"

Mercoledì 30 Agosto 2017
Jacopo Morrone

“Le briciole decise dalla Giunta regionale e promosse dall’assessore Emma Petitti all’Emilia e soprattutto alla Romagna non servono”. È il giudizio lapidario di Jacopo Morrone, segretario nazionale della Lega Nord Romagna sul lancio di agenzia dove si dà notizia dell’approvazione di un documento da parte della Giunta Bonaccini col quale si chiedono più poteri per la Regione in quattro aree e la compartecipazione al gettito dei tributi.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it