Lunedì 17 Giugno 2019

Politica

Sono aperte dalle 7 le urne anche in Emilia-Romagna, dove, oltre che per le elezioni europee che riguarderanno la totalità del corpo elettorale, si vota anche per 235 amministrazioni comunali, come riporta l’Ansa. Si vota dalle 7 alle 23. Lo scrutinio per le europee comincerà immediatamente dopo la chiusura dei seggi, quello per le comunali domani alle 14.

Elezioni comunali di domenica 26 maggio: tutti i candidati Sindaco e le liste nei 14 Comuni

Venerdì 24 Maggio 2019

Domenica 26 maggio si vota in tutta la provincia di Ravenna per le elezioni europee (seggi aperti solo domenica dalle 7 alle 23). E poi si vota per l'elezione diretta dei Sindaci e per il rinnovo dei Consigli comunali in 14 dei 18 comuni. Solo Ravenna, Faenza, Riolo Terme e Bagnara non votano per le comunali. Ecco una piccola guida alle elezioni amministrative nei 14 Comuni al voto domenica 26 maggio (seggi aperti anche in questo caso dalle 7 alle 23, solo di domenica).  

Marescotti insieme a De Masi e Giannuli dice: "Cinque Stelle non vi voto più, voto La Sinistra"

Giovedì 23 Maggio 2019
Ivano Marescotti

Avevano sostenuto e votato il Movimento 5 Stelle alle politiche di un anno fa. Ora hanno cambiato idea e firmano un documento comune per dire: siamo delusi della vostra alleanza con la Lega, non vi votiamo più. Sono il sociologo Domenico De Masi, il politologo e storico Aldo Giannuli e l'attore Ivano Marescotti. Scrivono: "Abbiamo sostenuto, militato o collaborato con il M5S. La sua alleanza con la Lega ha spento le nostre speranze. Serve un segnale esplicito di cambiamento radicale. Invitiamo gli elettori del M5S delusi come noi a sostenere La Sinistra". 

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni amministrative. Sono 816 le liste nei 235 comuni dell’Emilia-Romagna al voto domenica 26

Giovedì 23 Maggio 2019
Foto di archivio

I 656 aspiranti sindaco e i candidati ai consigli comunali, tra cui gli elettori sono chiamati a scegliere in 2.623 sezioni aperte dalle ore 7 alle 23, consultabili on-line sul sito della Regione

Da Calendasco nel piacentino a Mondaino nel riminese, passando per Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Forlì e Cesena. Sono 816 le liste, a sostegno di 656 candidati sindaco, in corsa nei 235 comuni dell’Emilia-Romagna, che domenica 26 maggio dovranno rinnovare i consigli comunali e il primo-cittadino. Tutte le liste presenti nei 235 comuni al voto si possono consultare sul sito della Regione Emilia-Romagna dedicato alle elezioni, all’indirizzo https://bit.ly/2YKVEQi  realizzato dall’Agenzia di Informazione e Comunicazione della Giunta regionale con la collaborazione dell’Ufficio stampa dell’Assemblea legislativa. 

Elezioni Forlì. Benini (M5S): "Candidata condannata in lista con Forza Italia"

Giovedì 23 Maggio 2019
Foto di repertorio

"Scovata grazie alla nostra legge 'spazzacorrotti'"

Ci sarebbe una "condannata con sentenza irrevocabile a due mesi di reclusione per il reato di 'insolvenza fraudolenta'", tra le file dei candidati di Forza Italia al Consiglio comunale di Forli'. A svelarlo e' il consigliere comunale pentastellato Simone Benini, sottolineando di averlo scoperto spulciando sul web curricula e pendenze giudiziarie di tutti i candidati sindaci e consiglieri. 

Rifiuti. Zoffoli (Pd) ai candidati sindaci del forlivese: "Alea può essere un modello"

Giovedì 23 Maggio 2019
I sindaci del comprensorio forlivese nel momento della nascita di Alea (foto d'archivio)

Il consigliere regionale, presidente della commissione Sanità: "All'inizio si sono registrate criticità ma ora numeri importanti. E il prossimo passo per amministratori locali e governance è chiudere la filiera"

"Ne valeva la pena, Alea, i sindaci e i cittadini hanno vinto la prima grande battaglia". Il consigliere regionale del Partito democratico, e presidente della commissione Sanita' in Viale Aldo Moro, Paolo Zoffoli, sprona a "consolidare il modello Contarina nella raccolta dei rifiuti nel forlivese". Certo per i 13 Comuni serviti dalla societa' inhouse gli inizi del nuovo modello hanno registrato "criticità", ma ora si e' a "un momento di svolta sul tema delle politiche ambientali, dell'economia circolare e della gestione dei rifiuti". 

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni europee. Alleanza dell Cooperative Emilia-Romagna incontra i candidati emiliano-romagnoli

Giovedì 23 Maggio 2019
Giovanni Monti, presidente Alleanza delle Cooperative dell’Emilia-Romagna

Monti, Milza Mota: “Siamo convintamente europeisti, ma occorre cambiare passo e politiche, passando dal fiscal compact al social compact”

L’Alleanza delle Cooperative dell’Emilia-Romagna (Legacoop, Confcooperative, Agci) ha incontrato mercoledì 23 maggio, nella sede di Confcooperative a Bologna, le candidate e i candidati emiliano-romagnoli alle elezioni europee del prossimo 26 maggio. All’incontro, hanno preso parte Alessandra Basso, Lega; Alessandra Guatteri, Movimento 5 Stelle; Elisabetta Gualmini, Francesca Puglisi, Roberta Mori del Partito Democratico; Fiorella Belpoggi, Silvia Zamboni, Europa Verde; Silvia Prodi, La Sinistra; Michele Facci, Fratelli d'Italia. 

I candidati sindaci Rossi e Zattini firmeranno un "patto di collaborazione"

Martedì 21 Maggio 2019
Andrea Rossi e Gian Luca Zattini

Tanti progetti in comune perché, seppur divisi da un trattino, Cesena e Forlì sono due realtà che, nell'interesse del territorio, devono dialogare costantemente. Così la pensano i due candidati sindaci del centrodestra - Andrea Rossi per Cesena e Gian Luca Zattini per Forlì - che, nel pomeriggio di oggi (martedì 21 maggio) - hanno organizzato l'iniziativa "Cesena - Forlì andata/ritorno", un focus trasversale sugli interessi comuni delle due città al voto.

Salvini, striscione a Riccione. Morrone (Ln): “Canea ignobile di chi ostacola il cambiamento"

Lunedì 20 Maggio 2019
Jacopo Morrone

“Gli striscioni con insulti o frasi/bufala sono un’altra strategia di propaganda elettorale di chi non sa più a che santo votarsi pur di alzare una canea ignobile contro il ministro dell’Interno, Matteo Salvini”. Lo affermano i parlamentari Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Elena Raffaelli, assessore comunale a Riccione, insieme a Bruno Galli, segretario della Lega di Rimini, commentando la notizia di uno striscione comparso a Riccione

{data:spazio_pubblicitario}

Insulti razzisti alla candidata Fatou Boro Lo (Europa Verde) perchè attacca Salvini sui migranti

Lunedì 20 Maggio 2019
Fatou Boro Lo con Andrea Maestri al suo fianco

Fatou Boro Lo è candidata di Possibile nella lista Europa Verde alle elezioni europee di domenica. È originaria di Dakar e ha la cittadinanza italiana da tempo. È residente a Ravenna, dove vive insieme alla famiglia, compagna di Andrea Maestri. Fatou Boro Lo è stata fatta oggetto di insulti razzisti dopo avere postato sui social un suo commento sulla vicenda della Sea Watch definendo "vergognoso" il comportamento di Salvini. 

Elezioni. Intervista a Davide Ranalli (centrosinistra) che a Lugo sfida la destra su idee e progetto

Lunedì 20 Maggio 2019
Davide Ranalli

Su Salvini a Lugo: "se dovessero esserci proteste verso Salvini, spero e auspico siano fatte in forme civili e democratiche”

Lugo è il comune più importante che va alle urne domenica 26 maggio in provincia di Ravenna. Qui sta andando in scena la sfida più appassionante fra centrodestra e centrosinistra, con due terzi incomodi, la lista dei Cinque Stelle e quella dei Comunisti. Nel 2014 Lugo fu vinta "solo" al ballottaggio dal centrosinistra di Davide Ranalli, che cinque anni dopo si ripresenta forte di una più larga coalizione (sono ben 5 le liste che lo sostengono, dal Pd ai Verdi, dal Pri a Sinistra per Lugo ai civici di Insieme per Lugo) e soprattutto di una consistente esperienza amministrativa.

Elezioni. Lega Romagna a Milano, l'onorevole Morrone: "Con Salvini per cambiare l'Europa"

Domenica 19 Maggio 2019

“Grazie alla delegazione della Lega Romagna, ai segretari provinciali, agli amministratori e ai militanti tutti presenti questo pomeriggio in Piazza Duomo a Milano a sostegno del nostro segretario Matteo Salvini" riporta una nota dell'onorevole Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Furti gasolio. Bagnari e Rontini (PD): Agricoltori devono ripagare benefici di cui non hanno goduto

Venerdì 17 Maggio 2019
Manuela Rontini e Mirco Bagnari

"I furti di gasolio dai mezzi agricoli sono all’ordine del giorno anche in Romagna e le vittime, in quel caso, oltre al danno subiscono anche la beffa. Nei casi di sottrazione di gasolio agricolo, l’impresa agricola che denuncia il furto, è infatti costretta a dover risarcire i benefici fiscali di cui ha avuto diritto a seguito dell’acquisto del gasolio, ovvero l’applicazione dell’IVA al 10%" spiegano i consiglieri regionali Mirco Bagnari e Manuela Rontini

Maltempo. Bagnari e Rossi (PD): “Aziende emiliano-romagnole in ginocchio, dov'è il Governo?"

Giovedì 16 Maggio 2019

I consiglieri regionali Mirco Bagnari e Nadia Rossi tornano sul tema del maltempo che ha messo in ginocchio diverse aziende agricole del territorio emiliano-romagnolo ed in particolare nella zona romagnola. "Fa piacere sentire che il senatore Marco Croatti del Movimento 5 Stelle annunci il sostegno alle imprese agroalimentari colpite dal sisma nel 2016-2017, nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria – dicono Bagnari e Rossi –. Sarebbe altresì interessante sentire il suo parere e il suo impegno anche per la Regione Emilia-Romagna e per tutti quegli agricoltori che attendono aiuti dopo essere stati colpiti dalle gelate tra febbraio e marzo dello scorso anno e dopo l’emergenza di questi giorni a seguito dell’esondazione del fiume Savio". 

Elezioni. A tu per tu con Davide Solaroli che tenta di espugnare la roccaforte rossa di Lugo

Domenica 12 Maggio 2019
Davide Solaroli

Incontriamo Davide Solaroli candidato Sindaco di Lugo per il centrodestra e Per la Buona Politica pochi minuti prima dell’inaugurazione della sede elettorale del suo comitato, giusto alle spalle dell’ala di Baracca nell’omonima piazza di Lugo. Un auspicio a spiccare il volo per la vittoria il 26 maggio o nel ballottaggio del 9 giugno? Solaroli e gli esponenti delle liste che lo sostengono sono molto carichi e ci credono. Il solo Silvano Verlicchi con la sua lista civica costrinse Davide Ranalli al ballottaggio nel 2014. Cinque anni dopo, Davide Solaroli non solo può contare sull’appoggio di tre liste, ma soprattutto ha a suo favore il vento della Lega di Salvini che spira forte ormai anche in terra di Romagna (Salvini sarà a Lugo il 22 maggio). La roccaforte rossa di Lugo questa volta sembra proprio tremare. 

Matteo Salvini a Lugo il 22 maggio per sostenere il candidato sindaco del centro destra Solaroli

Sabato 11 Maggio 2019

Il candidato sindaco rassicura tutti dopo il malore e annuncia la presenza del ministro dell’Interno

"Il 22 maggio il ministro dell’Interno Matteo Salvini sarà a Lugo". La notizia è stata annunciata da Davide Solaroli, candidato sindaco a Lugo di Buona Politica, Lega e Uniti per Lugo.

 

Ranalli e Cuperlo a Lugo: “vogliamo una città senza periferie, stiamo con chi è in difficoltà"

Sabato 11 Maggio 2019

Tanta gente in piazza a Lugo in Largo Baruzzi davanti alla chiesa di Sant’Onofrio in occasione del comizio organizzato dal Pd e da tutta la coalizione di centrosinistra per sostenere la candidatura di Davide Ranalli a sindaco. A sostenere Ranalli anche due rappresentanti del Pd: Gianni Cuperlo, componente dell’Assemblea nazionale del Pd, e Roberta Mori, candidata alle elezioni Europee. 

Jacopo Morrone (Lega): se ci sono ombre mafiose sull'economia romagnola, che fa il territorio?

Giovedì 9 Maggio 2019
Jacopo Morrone

Il sottosegretario rivendica l'azione del governo

“Anche i sindacati si sono accorti che ci sono infiltrazioni della criminalità organizzata nell’economia emiliana e romagnola. Benvenuti. Vuol dire che potranno collaborare proficuamente con il Governo che sta impegnandosi, in particolare nel settore agricolo, per salvaguardare produttori e aziende dai poteri criminali che hanno interessi forti nel business agro-alimentare. Si tratta di un volume d’affari pari a 24,5 miliardi di euro, secondo quanto emerso dal Rapporto 2018 della Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare, con un incremento nel 2018 del 12,4%." Lo dice il sottosegretario alla giustizia nonchè segretario della Lega Romagna Jacopo Morrone.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. Al mercato di Lugo la visita del segretario nazionale Pd Zingaretti insieme a Ranalli

Mercoledì 8 Maggio 2019
Zingaretti e Ranalli al Mercato di Lugo

È partita la campagna “Strada per strada, quartiere per quartiere” lanciata da Davide Ranalli e dall’intera coalizione di centrosinistra per confrontarsi con i cittadini di Lugo. Il primo appuntamento ha avuto un ospite eccezionale come il segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti, giunto a Lugo nella mattinata di oggi 8 maggio, mattinata dedicata settimanalmente allo storico mercato cittadino. Tanta la gente che si è assiepata nei pressi del banchetto del Pd, allestito come sempre al mercoledì nel centro storico, per ascoltare le parole di Zingaretti.

Sanità. Organici Aziende sanitarie, assessore Venturi risponde ai sindacati: "Non partiamo da zero"

Venerdì 3 Maggio 2019
Foto di repertorio

"Sempre disponibili al confronto, ma non si dica che in Emilia-Romagna si fanno politiche sanitarie di facciata: oltre 10.000 assunzioni negli ultimi 3 anni sono fatti concreti"

“Come sempre, la Regione Emilia-Romagna è disponibile al dialogo per trovare soluzioni condivise ai problemi. E’ un invito, quello dei sindacati, che colgo volentieri. Ma non esiste che si dica che in Emilia-Romagna si fanno politiche sanitarie di facciata. E oltre 10.000 assunzioni negli ultimi 3 anni sono fatti concreti, non di facciata”. E’ l’assessore regionale alle Politiche per la Salute, Sergio Venturi, che replica alla nota sindacale diffusa da Cgil, Cisl e Uil. I sindacati, nel loro documentano, lanciano l’allarme organici nelle strutture sanitarie.

Dissesto idrogeologico. Dalla Regione oltre 6 milioni di euro alla provincia di Rimini

Venerdì 3 Maggio 2019

Tra i primi interventi la messa in sicurezza del torrente Ventena nel tratto del centro storico di San Giovanni in Marignano e l’adeguamento del tratto urbano del torrente Uso tra la ex Statale 16 e la foce (porto canale di Bellaria Igea Marina)

Emma Petitti, assessore regionale al bilancio

Piano contro il dissesto idrogeologico e la sicurezza del territorio: alla provincia di Rimini arriveranno oltre 6 milioni di euro, stanziati dalla Regione Emilia-Romagna, per la realizzazione di sei interventi. In particolare, tra i primi 18 interventi che partiranno su tutto il territorio regionale (finanziati con 21 milioni di euro in arrivo da Roma), nel riminese ne verranno realizzati due per un totale di 2.250.000 euro: la messa in sicurezza idraulica del torrente Ventena nel tratto del centro storico di San Giovanni in Marignano (1.600.000 euro) e l’intervento di adeguamento del tratto urbano del torrente Uso tra la ex Statale 16 e la foce (porto canale di Bellaria Igea Marina) per un totale di 650mila euro.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni Cesena. Pubblicati i programmi e i "bilanci" di spesa delle 15 liste

Venerdì 3 Maggio 2019
Foto di archivio

Entro il 19 maggio online il curriculum vitae e il certificato penale di ciascuno dei candidati

Sono gia' consultabili sull'Albo pretorio del Comune di Cesena, all'indirizzo servizi.comune.Cesena.fc.it/applicazioniweb/alboPretorio/home/.2, "i programmi delle 15 liste che parteciperanno alle elezioni amministrative del 26 maggio e il preventivo delle spese che ciascuna di esse prevede di sostenere". Lo annuncia l'amministrazione, precisando che "e' in corso di aggiornamento, sul sito del Comune, la sezione dedicata alle elezioni 2019, dove nei prossimi giorni sara' pubblicata, oltre a queste documentazioni, la composizione delle liste". 

Padovani (Lega) sul bilancio in rosso di Alleanza 3.0: "Quali garanzie per prestatori e dipendenti?"

Venerdì 3 Maggio 2019

“Dopo il bilancio 2018, chiuso con una perdita di 289 milioni di euro, l'indebitamento complessivo di Coop Alleanza 3.0 è salito a 7 miliardi e 361 milioni, di cui 3 miliardi 916 milioni di euro in prestito da soci. Una cifra “monstre”, pari a 2,5 volte il patrimonio netto consolidato che, stando a quanto riportano i media, a fine 2017, era di 2 miliardi 851 mila euro. Quali garanzie, dunque, per soci prestatori e dipendenti?". È quanto chiede il faentino Gabriele Padovani, candidato al Parlamento Europeo in quota Lega nella circoscrizione del Nord Est.

Tutto pronto per il 1° Maggio in piazza del Popolo a Cesena. Evento organizzato da CGIL, CISL E UIL

Martedì 30 Aprile 2019
Piazza del Popolo a Cesena

CGIL, CISL e UIL di Cesena organizzano anche quest’anno il Primo Maggio in piazza del Popolo a Cesena con la musica dell’orchestra Vincenzi e alle ore 16.00 l’intervento, a nome di tutte e tre le confederazioni, di Ivana Veronese, segretaria nazionale Uil, poi la festa proseguirà come da tradizione.

{data:spazio_pubblicitario}

Fridays for Future per Forlì presenterà la petizione contro i riscaldamenti climatici il 3 maggio

Martedì 30 Aprile 2019
Fridays for Future a raccolta

Venerdì 3 maggio 2019, alle 16:30, al Salone Comunale, il gruppo Fridays For Future Forlì presenterá alla città la "Petizione contro i riscaldamenti climatici e per la tutela del territorio": nove punti che riassumono le richieste locali di Fridays For Future Forlì alla politica. I ragazzi spiegheranno i vari punti ed il loro significato, poi apriranno alla discussione.

Amministrative. Zattini (centrodestra Forlì) firma la piattaforma del sindacato Ugl

Martedì 30 Aprile 2019
Filippo Lo Giudice, Daniele Mezzacapo e Gian Luca Zattini.

Il candidato sindaco del centrodestra forlivese Gian Luca Zattini ha sottoscritto martedì mattina la piattaforma programmatica dell’Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna. Nella sede sindacale con Zattini, anche il capogruppo comunale uscente della Lega, indicato vicesindaco in una futura giunta, anche Daniele Mezzacapo.

Elezioni amministrative. Alessandro Barattoni (Pd): "La nostra parola chiave è miglioramento"

Martedì 30 Aprile 2019
Alessandro Barattoni, segretario provinciale Pd

Stamattina, martedì 30 aprile, nella sede del PD di Ravenna, si è tenuta una conferenza stampa durante la quale il segretario provinciale Alessandro Barattoni ha illustrato le liste presentate alle elezioni amministrative dei comuni al voto il 26 maggio. “Abbiamo puntato sul protagonismo dei cittadini – afferma Barattoni - e di tutti quelli che sono disponibili a dare una mano per migliorare la vita delle comunità in cui abitano." 

{data:spazio_pubblicitario}

E45: Morrone (Lega), nel decreto ‘Crescita’ risorse pari a 10 milioni destinate al territorio

Martedì 30 Aprile 2019

“La volontà del Governo è stata sempre quella di sostenere lavoratori, abitanti e imprese dell’area della Valle del Savio danneggiati dalla chiusura del viadotto del Puleto sull’E45. È quindi grazie alla sensibilità e all’attenzione dell’esecutivo e all’incessante interessamento con cui abbiamo seguito questa vicenda se sono state inserite nel decreto ‘Crescita’ risorse pari a 10 milioni destinate al territorio." Così Jacopo Morrone, segretario della Lega di Romagna.

Chiusura E45. Emilia Romagna chiede al governo un tavolo con le Regioni interessate e parti sociali

Sabato 27 Aprile 2019
Il viadotto di Puleto, chiuso dalla Procura di Arezzo ai mezzi pesanti da ormai tre mesi (foto d'archivio)

Il presidente Bonaccini a San Piero in Bagno incontra sindaci, aziende e sindacati per fare il punto sulle iniziative future "dopo il no dell'esecutivo a riconoscere lo stato di emergenza nazionale e il mancato stanziamento dei previsti 8 milioni per gli ammortizzatori sociali"

La Regione Emilia Romagna rilancia il proprio impegno a favore dei cittadini che stanno subendo le conseguenze della chiusura del viadotto Puleto sulla E45 e nei prossimi giorni inviera' al governo la richiesta di convocare un tavolo con le tre Regioni interessate, oltre all'Emilia Romagna anche Toscana e Umbria, i Comuni e le parti sociali. L'annuncio e' stato dato a San Piero in Bagno dal presidente della giunta emiliano-romagnola, Stefano Bonaccini, in occasione di un incontro venerdì 26 con sindaci, aziende e sindacati convocato proprio per fare il punto sulle iniziative future, "dopo il no del Governo a riconoscere lo stato di emergenza nazionale e il mancato stanziamento dei previsti 8 milioni di euro per gli ammortizzatori sociali".

Elezioni Comunali Cesena. Sette candidati a sindaco e 15 liste presentate

Sabato 27 Aprile 2019
Il Comune di Cesena (foto d'archivio)

Corrono per la carica di primo cittadino: Antonio Barzanti, Luca Capacci, Claudio Capponcini, Davide Fabbri, Enzo Lattuca, Andrea Rossi, Vittorio Valletta

Cesena sette candidati a sindaco e 15 liste. Scaduti oggi a mezzogiorno i termini per la presentazione delle candidature a sindaco e delle liste dei candidati alla carica di consigliere comunale in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio. Questi i nomi di chi aspira alla carica di primo cittadino cesenate: Antonio Barzanti, Luca Capacci, Claudio Capponcini, Davide Fabbri, Enzo Lattuca, Andrea Rossi, Vittorio Valletta. Lo riposta una nota del Comune di Cesena

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it