Giovedì 27 Luglio 2017

Sanità

Il cartello (con scritto che "per motivi etico-scientifici" non si poteva fare le prescrizione) postato su Facebook da una donna, con centinaia di commenti e migliaia di condivisioni

"L'Ausl Romagna sta effettuando, con gli scarsi elementi a disposizione" verifiche sulla vicenda della pillola del giorno dopo negata con un cartello da un medico di base di Savignano sul Rubicone per accertare quanto accaduto". Il cartello (con scritto che per "motivi etico-scientifici" non si poteva fare le prescrizione) era stato postato su Facebook da una donna raggiungendo rapidamente centinaia di commenti e migliaia di condivisioni. 

Scatta in testa & Color vibe: i colori dello sport e della solidarietà nella due giorni di Marina

Venerdì 21 Luglio 2017

Il 28 e 29 luglio, a Marina di Ravenna, la charity partner della Color vibe: per ogni iscrizione saranno devoluti 1.50 euro alla ricerca scientifica sul dolore neuropatico

Marina di Ravenna si colora di verde speranza, rosso passione, azzurro cielo. Non rappresenteranno soltanto dei colori, ma le tappe di un percorso di divertimento ed energia, ma anche di benessere e solidarietà. Il 28 e 29 luglio, “Scatta in testa”, la mini maratona di beneficenza che da quattro anni vede correre a luglio runner professionisti e amatoriali per sostenere la ricerca scientifica sulle cefalee, si unisce quest’anno alla coloratissima marcia della Color Vibe 5K Italia

Esposto in Procura per "procurato allarme" contro il decreto legge n. 73/2017 sui vaccini

Venerdì 21 Luglio 2017

Non c'è alcuna emergenza sanitaria secondo i cittadini firmatari e i loro legali

Oggi, venerdì 21 luglio, un gruppo di cittadini della Provincia di Ravenna, assistito dagli avvocati Claudio Fabbri e Sara Balzani del Foro di Ravenna, ha depositato presso la Procura della Repubblica di Ravenna un esposto in ordine all’ingiustificato allarmismo (procurato allarme) che il decreto legge n. 73/2017 recante le “disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale” ha procurato in assenza di alcuna emergenza sanitaria.

Nuova Farmacia Oncologica unica per la Romagna a Meldola, accanto all'Irst

Martedì 18 Luglio 2017
I partecipanti alla presentazione del progetto della nuova Farmacia Oncologica unica a Meldola

Presentato il progetto con investimento complessivo da circa 4,5 milioni di euro, di cui 1,5 finanziati dalla Regione: sarà operativa entro il 2020

Produrrà farmaci oncologici per le sedi Irst Irccs e Ausl della Romagna, assicurando ai pazienti la più alta qualità e innovatività dei preparati e al sistema sanitario i massimi livelli di efficienza e produttività. Si tratta della nuova Farmacia Oncologica unica, il cui progetto è stato presentato all'Irst di Meldola. 

Sanità: l'Irst di Meldola conferma il bilancio positivo e il presidente Renato Balduzzi

Martedì 18 Luglio 2017
La sede dell'Istituto Tumori della Romagna, a Meldola (foto d'archivio)

L'assemblea dei soci approva l'esercizio 2016 con un avanzo di oltre 2,1 milioni di euro e rinnova il consiglio di amministrazione

L'Assemblea dei soci dell'Istituto Tumori della Romagna, l'Irst di Meldola, ha approvato il bilancio 2016 con un avanzo di oltre 2,1 milioni di euro, positivo per il quinto anno consecutivo. 

Sanità, i sindacati di Forlì contro la privatizzazione delle farmacie

Giovedì 13 Luglio 2017
Foto di repertorio

«Serve anche un confronto con l'Amministrazione comunale e la Conferenza territoriale socio sanitaria sulla distribuzione dei farmaci»

Ne' vendita ne' apertura della societa' ai privati. Preoccupati dalle ultime dichiarazioni del sindaco di Forli', Davide Drei, sul destino di Forlifarma, i sindacati della citta' romagnola chiedono "chiarezza". Cgil, Cisl e Uil sottolineano che la societa' a partecipazione interamente pubblica e' «economicamente sana e ogni anno porta utili». Inoltre «svolge un servizio di presidio della salute nel territorio intrecciato al sistema della sanita' pubblica che va oltre al sistema delle farmacie private ed e' a garanzia della salute dei cittadini».

Annual Report IOR: nel 2016 quasi 2 milioni di euro investiti nella lotta contro il cancro

Mercoledì 12 Luglio 2017
Fabrizio Miserocchi e Dino Amadori

Trasparenza, condivisione, rendicontazione: sono queste le tre parole chiave che incarnano lo spirito con cui l’Istituto Oncologico Romagnolo, come ogni anno, rende noti i dati di investimento e le iniziative svolte grazie alla sua attività di raccolta fondi a chiunque, in modo particolare a coloro che queste attività hanno sostenuto per mezzo di donazioni.

Approvato il Piano socio-sanitario regionale. Bagnari (PD): “È una nuova visione di welfare"

Mercoledì 12 Luglio 2017

L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato il Piano sociale e sanitario regionale 2017-2019. A darne notizia con piena soddisfazione è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari. “Si tratta del motore di una nuova visione di welfare che, a partire dalle tantissime cose buone del passato, punta all’ammodernamento e al miglioramento dei nostri servizi rispetto a una società che negli ultimi anni è profondamente cambiata." 

Come preparare i pasti per gli anziani: due corsi di formazione dell'Ausl Romagna a Forlì e Cesena

Martedì 11 Luglio 2017
Foto di repertorio

Hanno partecipato medici e coordinatori di strutture, responsabili delle attività assistenziali e della preparazione dei pasti

Due corsi di formazione per saperne di più sull'alimentazione degli anziani ospiti delle Case residenza. Li ha organizzati nei giorni scorsi, a Forlì e Cesena, l'Unità operativa Igiene degli alimenti e nutrizione del dipartimento di Sanità pubblica, in collaborazione con la Rete di Dietetica e nutrizione dell'Ausl Romagna. Ai corsi, completamente gratuiti, hanno partecipato medici e coordinatori di strutture, responsabili delle attività assistenziali e della preparazione dei pasti.

Elisoccorso con verricello sulle spiagge della Romagna. Lo chiede in Regione Manuela Rontini del Pd

Venerdì 30 Giugno 2017

La proposta è che il mezzo abbia base a Ravenna, per poter raggiungere nell'arco di 10 minuti il ferrarese e di 18 il riminese. L'elicottero resterebbe in volo ad un'altezza di 40 metri e calerebbe medici e attrezzature

Quando d’estate i bagnanti che affollano la riviera romagnola sono migliaia e il rischio di incidenti e malori è ovviamente alto a causa del caldo e di una fruizione non sempre attenta e prudente dei bagni in mare, il soccorso a chi è in bisogno può subire ritardi a causa dei luoghi poco accessibili da raggiungere (spiagge affollate e attrezzate) e del traffico lungo le strade.

Prescrive ricette per dimagrire senza i titoli per farlo, naturopata ravennate scoperto dai Nas

Martedì 27 Giugno 2017

Anche a Ravenna, professionisti che millantano lauree e competenze non possedute, che eseguono prestazioni, pagate da ignari utenti come se svolte da operatori abilitati a farlo. I controlli realizzati dai Carabinieri del Nas di Bologna nei primi 4 mesi dell'anno hanno coinvolto un'ottantina di studi professionali e ambulatoriali in tutta la Regione, scovando veri e propri casi di truffa ai danni dei pazienti, come riporta una nota dell'Ansa Emilia Romagna. 

Oltre 100 nuove assunzioni e quasi 48 milioni di investimenti nel bilancio 2017 dell'Ausl Romagna

Venerdì 23 Giugno 2017
Paolo Lucchi, Presidente della Ctss della Romagna e Sindaco di Cesena

La conferenza sociale e sanitaria ha approvato all'unanimità il documento che prevede di aumentare il personale sanitario, lavori negli ospedali e nuovi macchinari biomedicali

L’Azienda sanitaria romagnola ha presentato alla Conferenza sociale e sanitaria dell'Ausl Romagna, il proprio bilancio di previsione 2017. Si tratta di un bilancio predisposto in base alle linee di programmazione regionali, coerente con l’obiettivo di equilibrio economico finanziario disposto dalla Regione Emilia-Romagna. In particolare, il valore della produzione previsto per il 2017 è pari a 2,4 miliardi di euro, in incremento di 18,3 milioni rispetto al dato consuntivo del 2016.

Vaccini, termina lo sciopero della fame la forlivese Maria Cristina Reciputi contro decreto Lorenzin

Giovedì 22 Giugno 2017
Foto d'archivio

Iniziata il 22 maggio la protesta della psicologa, madre di tre bambini, che ha scritto una lettera anche al presidente della Repubblica: «E' consapevole di quel che sta succedendo? Crede costituzionale che uno Stato possa decidere ed imporre cosa un cittadino debba o non debba inocularsi?»

Termina oggi in Sardegna, dopo un mese, lo sciopero della fame della mamma che combatte il decreto Lorenzin sulle vaccinazioni obbligatorie dello scorso 22 maggio. Maria Cristina Reciputi, 48 anni, psicologa di Forlì, madre di tre bambini di 13, 10, e 8 anni è a Santa Teresa di Gallura da alcuni giorni per motivi di lavoro.

Ecco il 'Passaporto del benessere' a Cesena per la salute dei dipendenti

Martedì 20 Giugno 2017
Foto di repertorio

Sei aziende (Amadori, Consorzio agrario adriatico, Formula servizi, Orogel, Sfir e Hera) si alleano per stili di vita e territorio sani

Alla salute dei dipendenti ci pensano le aziende. Con l'obiettivo di creare in Romagna una "blue zone", un territorio caratterizzato dalla longevita' e dalla buona salute dei suoi residenti. Sono sei aziende attive nel cesenate le protagoniste dell'iniziativa: Amadori, Consorzio agrario adriatico, Formula servizi, Orogel, Sfir e Hera, riunitesi nel consorzio S2a, salute, sanita', alimentazione, ambiente. 

Anche la Romagna celebra al meglio la Giornata Mondiale del Donatore di sangue

Martedì 13 Giugno 2017

Mercoledì 14 giugno ritorna la campagna mondiale, il cui motto del 2017 è “Che cosa puoi fare? Dona sangue. Donalo ora. Donalo spesso”. Tante le iniziative in Romagna

Mercoledì 14 giugno si celebra la Giornata mondiale del Donatore di Sangue, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un'occasione importante per fare il punto sulle donazioni di sangue nel territorio dell’Ausl della Romagna e invitare donatori abituali e nuovi a rinnovare un piccolo ma prezioso gesto di solidarietà, in particolare in un momento come l’inizio dell’estate in cui notoriamente si registra una minor disponibilità di donazione a fronte di una richiesta di sangue spesso maggior.

Emergenza Caldo: Il piano dell'AUSL Romagna e degli Enti Locali

Sabato 10 Giugno 2017
foto di repertorio

Tutti i riferimenti telefonici per chiedere aiuto o informazioni

È attivo già da alcuni giorni, su tutto il territorio dell’Ausl Romagna, il piano per il contrasto delle ondate di calore che ormai da vari anni viene realizzato con gli Enti Locali, finalizzato a contrastare il disagio della popolazione, in particolare quella anziana: basti pensare che sul territorio romagnolo vivono oltre 143mila ultrasettantacinquenni

Lo IOR celebra i suoi volontari con la XXX edizione della Giornata dei Volontari

Sabato 10 Giugno 2017

Sabato 10 giugno è la data che l'Istituto Oncologico Romagnolo ha scelto per celebrare il motore pulsante della sua organizzazione: quei 510 Volontari attivi che ogni giorno traducono il motto dello IOR, vicino a chi soffre e insieme a chi cura, in azioni tangibili e concrete. La Giornata dei Volontari, giunta quest'anno alla sua XXX edizione, è stata la consueta altalena di informazioni riguardanti l'innovazione applicata alla ricerca scientifica ed emozioni scaturite dalle storie di vita vissuta, raccontate dai loro grandi protagonisti.

Riceve fattura da 32mila euro per le cure del padre, ma non erano dovute

Venerdì 9 Giugno 2017

Protagonista una donna bielorussa, sposata in Italia. Il difensore civico ha risolto l'impiccio burocratico creatosi con l'Ausl Romagna

Un impiccio burocratico risolto dal Difensore civico. E alla fine la fattura è stata correttamente imputata all'assicurazione sanitaria del paziente straniero e non alla figlia che vive in Italia. La storia è questa: una cittadina bielorussa residente in Italia, sposata con un italiano, si è vista recapitare a casa una fattura dell’Ausl Romagna di 32 mila euro. La richiesta è relativa alle spese sostenute per il ricovero, tra il dicembre 2016 e il gennaio 2017, del padre della donna nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Faenza, in conseguenza a un malore. 

Sanità, il nuovo sistema per la gestione del personale non funziona, lo denuncia la Cgil

Venerdì 9 Giugno 2017

A rischio i diritti dei lavoratori, con disagi nella gestione del personale, nel conteggio delle ore lavorate, degli straordinari e delle ferie

Dopo l'implementazione da parte delle Aziende sanitarie emiliano romagnole del sistema informatizzato GRU per la gestione delle risorse umane, che manda in pensione i 16 vecchi sistemi informatici in uso nelle 14 aziende sanitarie della regione, ci si aspettava un risultato "più efficiente ed omogeneo a livello regionale, in linea con l’aggiornamento normativo e gli standard che le nuove tecnologie raccomandano". Queste almeno, le attese della Fp Cgil delle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Quattro nuove cliniche convenzionate a Ravenna, Cervia e Cesena da parte di CIA - Conad

Martedì 6 Giugno 2017

Quattro nuove cliniche a Ravenna, Cervia e Cesena: si espande il progetto “Sanità più veloce e meno cara” che CIA Commercianti Indipendenti Associati e Conad mettono a disposizione di tutti i possessori di Conad Card. L’iniziativa consente di accedere a esami diagnostici, visite mediche e altri servizi sanitari con una attesa di massimo 7 giorni lavorativi e l’applicazione di tariffe agevolate. 

Ausl Romagna e Farmacie di Forlì contro il tumore del colon retto

Domenica 4 Giugno 2017

Da lunedì 5 giugno disponibile il ritiro gratuito delle provette nelle farmacie forlivesi

Dal 5 giugno prenderà il via il nuovo accordo tra l'Ausl della Romagna e tutte le farmacie pubbliche e private forlivesi per lo Screening del colon retto. Come è noto, tale screening prevede l'invito periodico, ogni due anni, ai cittadini in età compresa tra i 50 e i 69 anni, ad eseguire l'esame del sangue occulto nelle feci per individuare lesioni precancerose che possano degenerare in tumore, o precoci forme tumorali. 

Guardia Medica Turistica, parte il servizio con il ponte del 2 giugno. Tutto ciò che c'è da sapere

Giovedì 1 Giugno 2017

Col “ponte” del 2 giugno la stagione turistica balneare entra nel vivo, e con essa si attivano i servizi aziendali per la salute dei turisti. Sul litorale romagnolo (province di Ravenna, Forlì – Cesena e Rimini) sono infatti già attivi 23 ambulatori (5 nel Cesenate, 7 nel Ravennate e 11 nel Riminese), ulteriori 3 (1 nel Riminese e 2 nel Cesenate) se ne aggiungeranno di qui a breve nel mese di giugno e infine altri 6 saranno attivi nelle aree collinari del Cesenate dal primo luglio. In totale 32 “accessi”.

28 maggio, Giornata Nazionale del Sollievo: le iniziative dell’Ausl Romagna

Sabato 27 Maggio 2017
Foto di repertorio

Distribuito materiale informativo nelle principali strutture sanitarie del forlivese; negli atri degli ospedali di Rimini, Riccione, Santarcangelo, Cattolica e Novafeltria e dell’Ospedale di Cesena e all’Hospice di Savignano

Domani, domenica 28 maggio, ricorre la Giornata Nazionale del Sollievo, promossa dal Ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti. 

Esercizio fisico, lanciata da Cesena la campagna regionale collegata alla Mappa della Salute

Giovedì 25 Maggio 2017
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, insieme ai promotori dell'iniziativa

All'evento è intervenuto anche il sindaco Paolo Lucchi

Basta poco durante la giornata per fare esercizio fisico: a casa, al lavoro, negli spostamenti in citta'. Con questo messaggio e' stata lanciata a Cesena la campagna regionale che promuove l'attivita' fisica tra i cittadini "#bastapoco e ci guadagni in salute". 

Nove Colli, IOR: Raccolti quasi 2mila euro per beneficenza

Lunedì 22 Maggio 2017
la partenza della "Nove Colli 2017"

Sul piano atletico della manifestazione la vittoria della 200 km tra gli uomini è andata - per il terzo anno di fila - a Igor Zanetti, mentre Emma Del Bono si è aggiudicata il primo posto tra le donne.

Domenica 21 maggio, si è tenuta la 47a edizione della Granfondo più antica del mondo: la Nove Colli, con partenza ed arrivo a Cesenatico. L’evento è stato, come di consueto, un grande successo, come testimoniato anche dalle telecamere di RAI 3, che hanno ripreso la corsa in diretta per ben due ore e mezza: segno tangibile di come anche l’attenzione mediatica intorno alla manifestazione romagnola sia sempre alto

Corso di chirurgia ginecologica e oncologica: interventi robotici in diretta all'ospedale di Forlì

Giovedì 18 Maggio 2017
Nella foto il dottor Bertellini durante il convegno

Interventi in diretta, alla sala Pieratelli dell'ospedale di Forlì, in occasione del corso di chirurgia ginecologica e oncologica in corso in questi giorni. Dalle sale operatorie di Forlì, il primo ospedale in Emilia Romagna ad avere utilizzato il robot per le patologie ginecologiche, e dagli ospedali Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (VR) e dall'Istituto Regina Elena di Roma, i partecipanti al corso hanno avuto la fortuna di assistere a tre interventi robotici in diretta.

Campagna IOR 2017 / Dott. Muller Fabbri: "Da Forlì agli USA per fare la differenza contro il cancro"

Martedì 16 Maggio 2017
Muller Fabbri

L'Istituto Oncologico Romagnolo intervista chi rappresenta appieno questa battaglia

Dietro la Romagna che lotta contro il cancro esistono delle persone, delle storie: per spiegare come questo non sia semplicemente uno slogan, ma un impegno concreto, per la campagna 2017 l'Istituto Oncologico Romagnolo ha deciso di intervistare 5 persone che rappresentassero appieno questa battaglia. 

 

 

Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della Romagna, il sindaco Lucchi confermato Presidente

Lunedì 15 Maggio 2017
Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi

Parere positivo dei Sindaci romagnoli sul bilancio 2016 e su 6 progetti per ristrutturazione e ampliamento di strutture che erogano servizi assistenziali di base alla popolazione delle aree rurali

Questa mattina si è riunita la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (C.T.S.S.), il “parlamentino” dei 73 Sindaci della Romagna e dei 3 Presidenti di Provincia, che si occupa della nostra sanità. 

Accordo Usl-sindacati: puntare su nuclei di cure primarie e sfruttare i farmaci a brevetto scaduto

Venerdì 12 Maggio 2017
Il direttore generale, Marcello Tonini

Presa in carico sempre più puntuale e omogenea dei pazienti, specialmente quelli con patologie croniche. Servizi sempre più vicini al cittadino con una maggior strutturazione dei Nuclei di cure primarie. Appropriatezza prescrittiva. Sono questi i concetti chiave del nuovo accordo locale sottoscritto dall’Azienda USL della Romagna, nella persona del Direttore Generale, dottor Marcello Tonini, con le sigle sindacali Fimmg, Snami, Smi, che rappresentano quasi tutti gli 800 medici di famiglia che operano in Romagna.

Festa della Mamma: le piazze dell’azalea IOR per la lotta contro il cancro a Ravenna e provincia

Venerdì 12 Maggio 2017

Domani, sabato 13 maggio, scatta ufficialmente il weekend della Festa della Mamma: un fine settimana che da quasi trent’anni fa rima con ricerca. L’Istituto Oncologico Romagnolo sarà infatti in tutte le piazze del territorio con i suoi Volontari a distribuire le azalee, il simbolo più bello della lotta contro il cancro. L’obiettivo è, come sempre, quello di dare impulso alla ricerca scientifica: tutto il ricavato verrà infatti destinato in favore delle sperimentazioni più promettenti, di modo da sottrarre futuro ai tumori.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it