Venerdì 20 Aprile 2018

Sanità

I romagnoli sempre più sensibili alla ricerca oncologica

L'Irst di Meldola continua a godere di grande fiducia e attenzione

Sempre crescente il sostegno e la sensibilità dei cittadini della Romagna e dei pazienti nei confronti della ricerca oncologica, con un maggior radicamento della fiducia riposta nelle attività di studio e ricerca dell’Istituto Tumori della Romagna Irst Irccs. A confermarlo è il rendiconto delle devoluzioni del 5 per mille derivanti dalle dichiarazioni dei redditi dell’anno 2016, diffuso recentemente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, che registra un totale di 655mila euro devoluti liberamente dai cittadini a Irst.

Scienza. Astrociti nel sistema nervoso, studiosi a confronto al Ceub di Bertinoro fino al 21 aprile

Mercoledì 18 Aprile 2018
Gli astrociti, cellule che si trovano nel sistema nervoso

“Glia in salute e malattia” il tema dell'edizione 2018 della International Astrocyte School

E’ in pieno svolgimento fino a sabato 21 aprile presso il Centro Universitario di Bertinoro l’ottava edizione di IAS (International Astrocyte School), evento curato dall’agenzia Azuleon che fin dalla sua prima edizione si svolge sul colle della cittadella dell’Ospitalità. 

Sanità. Il capo dello Stato a Meldola per la posa della prima pietra della Farmacia Unica Oncologica

Martedì 17 Aprile 2018
Il momento della posa della prima pietra della Farmacia Unica Oncologica con il presidente della Repubblica, Mattarella

Il presidente Balduzzi: "In questo luogo fondiamo lo straordinario con l'ordinario". Il sindaco Zattini a Mattarella: "Come cittadino la ringrazio per l'attenzione dimostrata verso i piccoli comuni e le periferie"

"E' un giorno straordinario, grazie alla sua presenza", ma e' anche "un giorno ordinario, nel quale l'Istituto offre assistenza ai pazienti, i ricercatori svolgono le loro attivita', i tanti volontari non fanno mancare la loro presenza". E "fondere lo straordinario con l'ordinario e' un po' la caratteristica di questo luogo, a partire da quello straordinario inserimento ambientale, nel cuore della Romagna e delle sue verdi colline, che ha sempre colpito un non-romagnolo come me". Con queste parole, il presidente Irst Renato Balduzzi ha accolto ieri - lunedì 16 aprile - il Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha fatto visita all'Istituto oncologico romagnolo di Meldola, presenziando alla posa della prima pietra della nuova farmacia unica oncologica. 

{data:spazio_pubblicitario}

Assunzioni. Cisl, stabilizzazione personale Ausl Romagna: via libera dalla Regione Emilia Romagna

Domenica 15 Aprile 2018

“Si tratta di una notizia attesa – afferma Roberto Baroncelli Segretario Generale della Cisl Funzione Pubblica Romagna – che consentirà finalmente di dar corso alle prime 240 assunzioni a tempo indeterminato, relative ai bandi emessi lo scorso febbraio per la stabilizzazione dei lavoratori con almeno tre anni di rapporto di lavoro precario”. 

Ospedali. La Cgil: "Carenze e criticità a danno dei pazienti, servono assunzioni straordinarie"

Sabato 14 Aprile 2018
Per la Cgil nessun ospedale in Romagna ha il personale nel numero necessario

Il sindacato denuncia seri problemi nelle condizioni di lavoro del personale dell'Ausl della Romagna. "Oggi i lavoratori over 60 anni di età sono 230.057"

“Permangono e sono evidenti le difficoltà, legate alla carenza di personale nei reparti degli Ospedali della Romagna”. La Fp-Cgil denuncia le criticità legate alle condizioni di lavoro degli infermieri e degli operatori socio-sanitari e le inevitabili ripercussioni sulla qualità dell'assistenza e chiede interventi con carattere di urgenza.

Lavoro. I dipendenti dell'Ausl Romagna avranno gli straordinari di fine 2017: soddisfatta la UIL-FPL

Sabato 14 Aprile 2018

Il sindacato: "Si garantisca con continuità il valore delle relazioni sindacali ancora oggi troppo legate a concetti burocratici"

Gli straordinari effettuati nei mesi di novembre e dicembre del 2017 da centinaia di dipendenti dell'Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna verranno liquidati con la busta paga di aprile assieme agli straordinari effettuati a gennaio e febbraio del 2018. Lo rende noto in un comunicato la segreteria territoriale di Ravenna-Cesena-Forlì-Rimini del sindacato Funzione Pubblica dell'Unione Italiana del Lavoro (UIL-FPL).

{data:spazio_pubblicitario}

Maltrattamenti anziani. Dopo le ultime vicende la Regione farà una "white list" delle case di riposo

Giovedì 12 Aprile 2018

Come cita una nota dell’Ansa, dopo i recenti casi di maltrattamenti denunciati nel Reggiano e nel Ravennate la Regione Emilia-Romagna, per i quali si costituirà parte civile, istituirà una "white list" delle case di riposo con precisi requisiti, consultabile e trasparente: lo ha annunciato l'assessore alla sanità Sergio Venturi in un incontro con i sindacati dei pensionati. 

Sanità. L'AUSL Romagna non risponde alla delibera del Consiglio dei Ministri

Giovedì 12 Aprile 2018

Oggetto della delibera il contratto dei lavoratori sulla sanità pubblica

Martedì 11 aprile, il Consiglio dei Ministri, ha deliberato l’approvazione dell’ipotesi di rinnovo del contratto nazionale di lavoro per il triennio 2016 -2018 del comparto della sanità, precedentemente sottoscritta dai sindacati confederali e dall’ARAN lo scorso 23 febbraio. Successivamente l’ipotesi è stata presentata dai sindacati ai lavoratori, dopodiché è cominciato l’iter istituzionale che si chiuderà a breve.

Sciopero Servizio Sanitario. Il personale si astiene per 48 ore, assicurati i servizi essenziali

Martedì 10 Aprile 2018

L'Azienda USL della Romagna informa che nelle giornate di giovedì 12 e venerdì 13 aprile (per la precisione dalle 00.00 del 12 alle 24.00 del 13) avrà luogo uno sciopero nazionale di 48 ore proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Nursing Up e NurSind con l’adesione di Confael-Sanità, UGL e CSE Sanità riguardante il personale del comparto del Servizio Sanitario Nazionale. 

{data:spazio_pubblicitario}

Medicina. Alma Mater e Istituto tumori della Romagna esplorano insieme nuovi campi dell'oncologia

Lunedì 9 Aprile 2018
Renato Balduzzi e Dino Amadori

L'Università di Bologna entra a far parte della compagine sociale dell'IRST acquistando il 5% del capitale sociale dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena per un valore di un milione di euro

Un’alleanza ancora più stretta fra l’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS e l’Università di Bologna dona forza alla ricerca contro i tumori. In continuità con le iniziative di collaborazione in ambito di ricerca e formazione dei due enti, l’Alma Mater ha infatti deciso di entrare a far parte della compagine sociale dell’istituto romagnolo.

Volontariato. Accordo tra l'Ausl e lo Ior: cresce l'impegno dell'Istituto nel trasporto dei malati

Lunedì 9 Aprile 2018
Un gruppo di autisti volontari dell'Istituto Oncologico Romagnolo

Lo IOR diventa l’ente di riferimento per quanto riguarda i pazienti che non possono muoversi in autonomia verso i luoghi di cura della Romagna

E' stato siglato un patto di collaborazione tra l’Ausl della Romagna e l’Istituto Oncologico Romagnolo, organizzazione non-profit che dal 1979 opera a fianco della struttura pubblica per fornire servizi al malato oncologico. In questi giorni è stata infatti integrata la convenzione tra l’Azienda e la Onlus per quanto concerne l’accompagnamento gratuito di quei pazienti che non hanno la possibilità di raggiungere i luoghi di cura in autonomia: un’attività fondamentale per il territorio, come dimostrano i numeri ad esso legati.

Ricostruire la valvola aortica senza protesi: eccellenza chirurgica al Maria Cecilia di Cotignola

Mercoledì 4 Aprile 2018
Tecnica Ozaki applicata dal Dott. Albertini

Dott. Albertini: "La sostituzione su misura avviene utilizzando il tessuto del pericardio prelevato dal paziente stesso"

Sostituire o ricreare la valvola aortica malata senza applicare protesi artificiali e senza pericolo di rigetto ora è possibile grazie all’innovativa valvola sartoriale creata con la tecnica Ozaki ritagliando “su misura” il pericardio.

{data:spazio_pubblicitario}

Lo IOR cerca volontari: in partenza la campagna di reclutamento su tutta la Romagna

Martedì 3 Aprile 2018

“Cerchiamo tempo da donare a chi non ne ha”. È con questo messaggio che è partita la campagna di reclutamento volontari dell’Istituto Oncologico Romagnolo. L’obiettivo: trovare uomini e donne di buona volontà che possano aggiungersi alla già numerosa squadra dello IOR.

Cardiologia Cesena, Morrone e Pompignoli (Lega): "Non si risparmia sulla pelle dei pazienti”

Martedì 3 Aprile 2018
Foto di repertorio

“Inaccettabili le alchimie strategiche di Regione e Ausl Romagna: spostano primariati e servizi come pedine su una scacchiera. Serve un cambio di rotta”

“Il problema della cardiologia dell’ospedale di Cesena è datato e sembra impattare con la sordità del vertice dell’Asl unica della Romagna. Che appare prendere in giro amministratori pubblici, forze politiche e sociali e utenti promettendo servizi che non avrebbe alcuna intenzione di attivare, utilizzando come paravento le Linee guida al Piano di riordino ospedaliero della Romagna che non sono certo le ‘tavole della legge’”. Lo affermano l’On. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale del Carroccio, che, sul tema, ha presentato un’interrogazione in Regione. 

Riaprono le Terme di Castrocaro martedì 3 aprile

Martedì 3 Aprile 2018
Uno dei punti del Percorso Magico Benessere alle Terme di Castrocaro

Il presidio inaugurato nel 1938 dal Principe Umberto di Savoia celebra gli 80 anni dell’era moderna presentandosi in veste totalmente rinnovata e proponendo ai clienti un’esperienza di salute e benessere

Archiviate le festività pasquali, martedì 3 aprile riaprono le Terme di Castrocaro. La stagione al via segna un traguardo importante per il noto presidio, inaugurato nel 1938 dal Principe Umberto di Savoia: ottant’anni in cui le acque altamente mineralizzate e i fanghi di velluto, patrimonio naturale di tradizione ultracentenaria, sono stati utilizzati con successo per fini preventivi, terapeutici e riabilitativi su milioni di pazienti. Un periodo in cui il complesso termale si è notevolmente evoluto e arricchito fino a diventare un’eccellenza e un punto di riferimento ben oltre i confini nazionali. 

Mancano infermieri in Romagna, la Fp-Cgil lancia l'allarme: "Si rischia il tracollo"

Venerdì 30 Marzo 2018
Foto di repertorio

"Numerosi i reparti in sofferenza, la direzione generale dell'Ausl investa sul personale di assistenza"

Non solo i ritardi nel pagamento degli straordinari, i richiami dalle ferie, i doppi turni, nell'Ausl Romagna "la madre di tutti i problemi rimane sempre una: mancano infermieri". Gia' oggi "alle porte dell'estate sono numerosi i reparti in sofferenza cronica per assenze del personale, perche' ebbene si', capita che anche gli infermieri si ammalino" e sono appunto loro "a mandare avanti le medicine, le geriatrie, le chirurgie". L'allarme arriva dalla Fp-Cgil di Cesena con Raffaella Neri, Forli' con Roberto Severi, Ravenna con Claudio Laghi e Rimini con Cristian Lucarelli che chiedono alla direzione generale dell'azienda di investire in assistenza infermieristica.

Orgoglio Irst: ricercatore riminese vince una borsa di ricerca della Fondazione Umberto Veronesi

Giovedì 29 Marzo 2018

Grazie anche a questo finanziamento il dr. Fabio Nicolini potrà portare avanti all’interno del Laboratorio d Bioscienze la sua ricerca sugli anticorpi terapeutici

Il dr. Nicolini con Giulia Veronesi

C’è anche un biotecnologo farmaceutico dell’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS tra i 188 ricercatori che hanno ricevuto una delle borse di ricerca per l’anno 2018 finanziate dalla Fondazione Umberto Veronesi. Si tratta di Fabio Nicolini, 32enne di Rimini, rientrato in Italia dopo aver conseguito con il massimo dei voti il dottorato di ricerca in Bioscienze Molecolari all’Università Autonoma di Madrid.

Trionfa la solidarietà a Riccione: 9.150 euro raccolti a favore dell’assistenza domiciliare Ior

Mercoledì 28 Marzo 2018
Marica Innocenti ed Elisa Ruggeri presentano il progetto dell'assistenza domiciliare nel corso della cena solidale IOR

Ben 136 persone hanno partecipato alla Cena Solidale della sede locale dell'Istituto Oncologico Romagnolo

Venerdì 23 marzo, al Nautico Hotel, si è tenuta la tradizionale Cena Solidale della Sede IOR di Riccione, dal titolo “Insieme per la Speranza”. L’evento, oramai un appuntamento fisso per molti cittadini del comune della Riviera Romagnola, ha confermato la sua popolarità: i presenti in sala erano infatti 136, cosa che ha permesso di raggiungere la ragguardevole cifra di 9.150 euro.

{data:spazio_pubblicitario}

Pubblicati due importanti studi su una rara patologia neonatale e sul "Green Mummy" di Bologna

Mercoledì 28 Marzo 2018
Un'immagine dell'articolo sul primo caso storico codificato della rara patologia neonatale

Fondamentale la collaborazione tra il gruppo Ausl Romagna Cultura e il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, sede di Ravenna

Un marzo denso di successi scientifici per l’equipe che si occupa di paleopatologia, nata dalla collaborazione tra il gruppo AUSL Romagna Cultura e il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, sede di Ravenna.

"Schiacciamo il cancro!": la Romagna a canestro con Ior per sostenere i piccoli pazienti oncologici

Mercoledì 28 Marzo 2018

Le squadre di basket della Romagna si sono unite sotto un’unica bandiera per un grande scopo: donare una strumentazione fondamentale ai piccoli pazienti malati di cancro dell’Oncoematologia Pediatrica di Rimini, un’ecodoppler per individuarne le vene al primo colpo, grazie all’iniziativa di crowdfunding “Schiacciamo il Cancro!”, pubblicata il 27 marzo sulla piattaforma Eticarim (https://www.eticarim.it/progetti/schiacciamo_il_cancro_320/index.html).

A proposito di Medicina del Sonno: a Bertinoro si svolge il corso di formazione dell'Aims

Lunedì 26 Marzo 2018

Partecipano 160 professionisti: al centro dell'attenzione c'è la Sindrome delle apnee ostruttive nel sonno di cui sono affetti il 33% degli uomini e il 17% delle donne

Fabio Cirignotta, direttore del corso

E’ in corso al Centro Universitario di Bertinoro e si concluderà il prossimo 29 marzo il 22esimo Corso residenziale di Medicina del Sonno, organizzato dall’Associazione Italiana di Medicina del sonno (AIMS), che comprende un iter formativo di base sui disturbi negli adulti, un secondo sui disturbi nei bambini ed alcuni corsi avanzati, eventi a cui parteciperanno circa 160 professionisti.

{data:spazio_pubblicitario}

Dibattito sulla sanità emiliano romagnola, il sindaco di Cesena difende i vertici regionali

Venerdì 23 Marzo 2018
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, interviene nel Dibattito sulla sanità emiliano romagnola

Lucchi (presidente conferenza sociale e territoriale Ausl Romagna): “Siamo la Regione che ha investito di più sulla qualità sanitaria diffusa per tutelare al meglio i cittadini: il confronto sulla nostra sanità deve partire da questo metro di giudizio”

Arriva dalla Romagna, e dal presidente della sua conferenza sociale e territoriale, un appoggio al governatore Stefano Bonaccini e al suo assessore alla Sanita' Sergio Venturi, dopo le critiche recenti al modello della sanita' emiliana anche da parte di dirigenti del Pd di Bologna. Se Venturi ha gia' detto comunque di voler rimanere al suo posto, e' il sindaco di Cesena Paolo Lucchi a spezzare una lancia a favore dell'attuale governo regionale (citando la rilevazione Meridiano sanita' regional index, elaborata da The european house-Ambrosetti). 

"Orto in Classe": 18 scuole della provincia di Ravenna aderiscono al programma di prevenzione IOR

Venerdì 23 Marzo 2018

Proseguono i programmi di prevenzione primaria che l’Istituto Oncologico Romagnolo, in collaborazione con Valfrutta, porta avanti nelle scuole della Romagna: iniziative che contribuiscono a sensibilizzare circa 13.000 studenti ogni anno, 150.000 dall’inizio dell’attività della Onlus nel 1979. Negli ultimi due anni sono stati creati giochi e laboratori legati alla corretta alimentazione, al movimento e ai corretti stili di vita da regalare ai bambini e alle classi che hanno aderito. 

Sciopero nazionale di due ore nella sanità. Garantiti i servizi pubblici essenziali

Mercoledì 21 Marzo 2018

L'agitazione, promossa dall'Organizzazione Sindacale FSI-USAE, è in programma venerdì 23 marzo

Venerdì 23 marzo ci sarà lo sciopero nazionale di 2 ore all’inizio di ogni turno del personale del Comparto del Servizio Sanitario Nazionale. Lo annuncia con una nota l'Ausl della Romagna ricordando che questo sciopero, indetto dall'Organizzazione Sindacale FSI-USAE, è il posticipo dell’agitazione inizialmente prevista per il 12 marzo 2018.

{data:spazio_pubblicitario}

Quasi novecento persone al Palafiera di Forlì martedì 27 per il concorso di Ausl Romagna

Martedì 20 Marzo 2018
Foto di archivio

Per aggiudicarsi un posto da "tecnico sanitario di laboratorio biomedico". Il prossimo 5 aprile al centro congressi di Riccione in arrivo poco meno di cinquecento candidati per il posto da "tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro"

Sarà il Palafiera di Forlì ad ospitare, il prossimo martedì 27 marzo, il più grosso concorso indetto dall'Ausl Romagna nell'ultimo anno e mezzo, per quanto riguarda il numero dei partecipanti. Saranno infatti ben 876 persone che sosterranno la prova per aggiudicarsi un solo posto di "tecnico sanitario di laboratorio biomedico", stipendio da categoria D. 

Vaccinazioni sì o no? Ecco la posizione di CISL Emilia Romagna

Martedì 20 Marzo 2018

“Siamo assolutamente contrari e amareggiati dell’uso politico e strumentale che è stato fatto e si continua a fare intorno ad un tema così delicato ed importante come le vaccinazioni” dichiara CISL Emilia Romagna. “L’obbligo di una determinata serie di vaccinazioni deve rispondere esclusivamente a motivazioni di carattere scientifico ed epidemiologico: la Sanità pubblica ha il dovere di salvaguardare la salute dei propri professionisti, della collettività e di ogni singolo individuo attraverso misure preventive anche di carattere obbligatorio e tanto più in strutture come quelle ospedaliere che per definizione erogano Salute”. 

Sanità, Sensoli (M5S): Nell'Ausl in Romagna medici precari e con partita Iva, no a questi contratti

Lunedì 19 Marzo 2018

La consigliera sottolinea come molti medici autonomi "entrino al lavoro timbrando il cartellino, facendo turni e notti, ma l'assicurazione è a loro carico, non hanno ferie e le loro consulenze o collaborazioni sono perennemente appese al filo del rinnovo"

Medici precari e con partita Iva al centro di un'interrogazione della consigliera del Movimento 5 Stelle Raffaella Sensoli, che spiega come l'Ausl della Romagna abbia pubblicato "avvisi da cui emerge con chiarezza che, per sopperire alla carenza degli organici, è aumentata esponenzialmente la pratica di avvalersi di liberi professionisti. Camuffati da 'autonomi' abbiamo dei veri e propri rapporti di lavoro subordinati".

{data:spazio_pubblicitario}

Metalli pesanti inquinanti nell'organismo dei bambini di Forlì: i risultati del biomonitoraggio

Sabato 17 Marzo 2018

E' l'esito della indagini di laboratorio eseguite dall’Eurolab di Torino sulle unghie di 200 bambini tra 6 e 9 anni. Il M5S: "Nel 2016 il Pd bocciò la nostra richiesta di finanziare iniziative di questo tipo”

Simone Benini (M5S Forlì)

Giovedì 15 marzo sono stati portati all’attenzione dei forlivesi gli esiti dell’iniziativa “Difendiamo l’ambiente con le unghie” promossa dai medici dell’ISDE Ruggero Ridolfi e Patrizia Gentilini, le indagini di laboratorio eseguite dall’Eurolab di Torino sulle unghie di 200 bambini del territorio tra 6 e 9 anni, hanno quantificato la presenza dei metalli pesanti nell’organismo dei bambini, e ne sono stati trovati tanti, segno di un elevato grado di concentrazione in aria e suolo, di materiali inquinanti. Il progetto, completamente autofinanziato, pur essendo estremamente interessante, non ha potuto avere l’investitura di studio analitico, non avendo potuto dotarsi di costosi protocolli di selezione dei campioni necessari come requisito.

Ospedali Privati Forlì, inaugurati i nuovi locali del servizio di Endoscopia digestiva

Venerdì 16 Marzo 2018
L'inaugurazione del servizio di Endoscopia digestiva

A Villa Serena raggiunge livelli di eccellenza il servizio di diagnostica e cura per le affezioni dell’apparato digestivo, che include anche un’intensa attività di screening per le patologie oncologiche

Sono stati inaugurati questa mattina a Villa Serena i nuovi spazi dedicati al servizio di endoscopia digestiva di Ospedali Privati Forlì. A seguito di un intervento di ristrutturazione, riorganizzazione e ampliamento dei locali, è stato realizzato un complesso operativo di circa 200 mq, attrezzato con strumentazione di ultimissima generazione, finalizzata all’indagine e alla cura dei disturbi dell’apparato gastro-intestinale.

Vaccini: negli ospedali dell'Emilia-Romagna obbligo per gli operatori sanitari a rischio

Giovedì 15 Marzo 2018

Lo prevede un documento redatto dai medici del lavoro delle Aziende sanitarie, infettivologi ed esperti di Università e Regione e approvato dalla Giunta regionale

Come cita una nota dell’Ansa, potranno lavorare nei reparti di oncologia, ematologia, neonatologia, ostetricia, pediatria, malattie infettive, oltre che nei pronto soccorso e nei centri trapianti dell'Emilia-Romagna,  solo gli operatori sanitari immuni da morbillo, parotite, rosolia e varicella. Lo prevede un documento redatto dai medici del lavoro delle Aziende sanitarie, infettivologi ed esperti di Università e Regione e approvato dalla Giunta regionale con una delibera dopo un confronto con le organizzazioni sindacali. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it