Mercoledì 22 Novembre 2017

Scuola & Università

Outdoor Education, nuova avventura per nidi e scuole d’infanzia comunali a Cesena

Martedì 21 Novembre 2017
Uno dei convegni sulla pedagogia che hanno riscosso grande successo di partecipazione a Cesena

Se ne è parlato anche ai convegni sulla pedagogia di Don Lorenzo Milani e Gianfranco Zavalloni, a cui hanno partecipato cinquecento insegnanti

L'anno educativo-scolastico scorso 2016-17 a Cesena ha aperto le porte dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali (tutti i servizi educativi 0-6 gestiti dall’Amministrazione comunale) ad una nuova avventura: l’educazione all'aperto, ovvero l'Outdoor Education. Una scelta in linea con la tradizionale e diffusa consuetudine di giocare nel giardino del nido o della scuola e di fare uscire nei parchi, in collina o al mare che si protrae da tanti anni. Il valore aggiunto si è realizzato nella scelta di promuovere l'Outdoor Education in tutti i servizi, ovvero 7 nidi e 9 scuole dell'infanzia, attraverso percorsi di formazione che hanno coinvolto tutto il personale e che hanno puntato su corpo e movimento, emozioni all'aperto, crescere in natura, apprendere all'aria aperta, suoni della natura, esplorare il territorio, educazione scientifica.

Cervia, Sofia Poli conquista la medaglia d'oro in Belgio al Concorso degli Istituti Alberghieri

Domenica 19 Novembre 2017

Centinaia di studenti di diverse nazionalità hanno partecipato alla competizione

Dopo il titolo di eccellenza e ambasciatrice della cultura, ottenuto a Matera lo scorso ottobre, non poteva mancare la medaglia d’oro per la studentessa Sofia Poli, dell’Istituto Alberghiero 'Tonino Guerra' di Cervia conquistata al Concorso Internazionale degli Istituti Alberghieri – AEHT Conference, tenutosi ad Ostend in Belgio, nella gara del Decathlon Cooking.

Tasse universitarie illegittime: Codacons chiede risarcimento per gli studenti dell'Emilia Romagna

Giovedì 16 Novembre 2017
Immagine di repertorio

L'associazione: "I giudici hanno sancito la condotta illegittima degli atenei che hanno richiesto, a titolo di tasse, somme maggiori rispetto a quelle previste dalla legge"

Dopo la recente sentenza del Consiglio di Stato che ha dichiarato l’illegittimità delle tasse universitarie imposte da un ateneo (l’Università di Pavia), il Codacons lancia oggi anche in Emilia Romagna una azione risarcitoria in favore di tutti gli studenti universitari, finalizzata ad ottenere trasparenza e il rimborso delle maggiori somme pagate.

Ai blocchi di partenza l’ottava edizione del Pmi Day-Industriamoci di Confindustria Forlì-Cesena

Giovedì 16 Novembre 2017

Venerdì 17 novembre 15 aziende del territorio accoglieranno oltre 500 studenti nell’ambito dell’iniziativa organizzata da Piccola Industria dell'associazione provinciale

Torna venerdì 17 novembre il Pmi Day, la giornata nazionale delle Piccole Medie Imprese, giunta all’ottava edizione, organizzata sul nostro territorio dal Comitato Piccola Industria di Confindustria Forlì-Cesena e che vedrà oltre 500 studenti degli Istituti Superiori impegnati a visitare le aziende della provincia di Forlì-Cesena.

Minori, Save the Children: Un giovane su dieci in Emilia-Romagna abbandona troppo presto la scuola

Martedì 14 Novembre 2017

I dati dell'8° Atlante dell'infanzia a rischio: in Regione la percentuale di minorenni in povertà relativa si è abbassata al 13,7% ma salgono le nuove povertà educative. E le poche risorse penalizzano le strutture scolastiche

In Emilia-Romagna "più di un minore su dieci vive in povertà relativa e oltre un giovane su dieci abbandona troppo presto la scuola". E' quanto emerge dall'ottavo Atlante dell'infanzia a rischio 'Lettera alla scuola' redatto da Save the Children e pubblicato da Treccani. Una sorta di viaggio attraverso l'Italia "partendo dalla scoperta del luogo più strategico dell'infanzia, la scuola e delle sue risposte alle sfide di oggi". 

Scuola / Coldiretti E-R: “Gli studenti cercano prospettive di lavoro nella produzione di cibo”

Martedì 14 Novembre 2017
Foto di repertorio

Alberghieri ed enogastronomia al top degli istituti professionali

“I primati della food valley in Emilia Romagna - segnala Coldiretti regionale - si trasferiscono anche sul fronte della scuola dove gli istituti per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera hanno fatto registrare per l’anno scolastico 2017-2018 il più alto numero di iscritti rispetto a tutti gli altri istituti professionali”. 

Sancito l’accordo di programma per il completamento a Cesena del nuovo Campus Universitario

Lunedì 13 Novembre 2017
Il plesso di Psicologia come si presenterà a lavori ultimati

Via libera da parte del Comune, dell’Università di Bologna e del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Il documento, che verrà formalmente sottoscritto entro fine anno

Verrà formalmente sottoscritto entro fine anno il documento che sancisce l’accordo di programma tra Amministrazione comunale, Università di Bologna e Ministero dell'Istruzione e dell'Università per il completamento a Cesena del nuovo Campus Universitario. Verranno ricondotte in un'unica area quasi tutte le sedi universitarie (ad esclusione dei Corsi di Studio in Tecnologie Alimentari e Viticoltura ed Enologia, ospitati a Villa Almerici ed adiacenti alla sede del Tecnopolo Agroalimentare), per un’area complessiva di 32.000 metri quadrati ed un valore complessivo che si aggira attorno ai 50 milioni di euro. La realizzazione del nuovo Campus si presenta inoltre come progetto di completamento dell’attuale comparto dell’area Ex Zuccherificio.

Psicologi Emilia-Romagna: al via il progetto pilota per il miglioramento del benessere scolastico

Venerdì 10 Novembre 2017

700 le persone coinvolte in due istituti della regione

“A un anno dal lancio della sperimentazione in due istituti scolastici della regione, è pronto per essere reso pubblico il progetto pilota di affiancamento psicologico alle scuole per il miglioramento del benessere scolastico” – fa sapere l’Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna. 

Allagamenti in città a causa delle forti piogge: l'Itis di Ravenna ha l'atrio inondato dall'acqua

Martedì 7 Novembre 2017
L'ingresso dell'Itis di Ravenna

IL VIDEO GIRATO DAI RAGAZZI

Ci arrivano foto e segnalazioni da varie parti della città che descrivono condizioni di allagamento in case e scuole della città, a causa delle forti piogge che perdurano ormai da parecchie ore. Particolarmente critiche sembra la situazione all'Itis Nullo Baldini, dove l'acqua è penetrata all'interno dell'edificio, allagando il piano terra, in particolar modo tutto l'ingresso della scuola.

Scuola: bocciato il posticipo dell'apertura

Lunedì 6 Novembre 2017

La giunta regionale ha accolto la richiesta sostenuta da oltre 5mila firme

Come cita una nota Ansa, il comitato 'Scuola e costituzione', che con i genitori ha raccolto oltre 5mila firme contro il posticipo dell'inizio della scuola, ha vinto: anche per il prossimo anno, infatti, in Emilia-Romagna le aule si apriranno, come previsto, il 17 settembre. Lo ha deciso la giunta regionale. 

Codacons Emilia Romagna lancia il ricorso collettivo al Tar contro il numero chiuso a Medicina

Domenica 5 Novembre 2017
Immagine di repertorio

Gli studenti della regione che non hanno superato i test d’ingresso possono partecipare all’azione: informazioni disponibili al sito del Codacons

Parte anche in Emilia Romagna l’iniziativa legale del Codacons contro il numero chiuso presso le Facoltà universitarie di Medicina. L’associazione dei consumatori ha pubblicato sul proprio sito www.codacons.it la pagina attraverso la quale tutti i candidati che hanno sostenuto e non superato i test d’ingresso possono contestare il sistema del numero chiuso e far valere il proprio diritto allo studio costituzionalmente riconosciuto.

Global Ports Maratona di Ravenna: partecipano oltre 1.700 studenti, tra runners e volontari

Venerdì 3 Novembre 2017

Ravenna Runners Club rinnova anche il servizio di baby sitting con UISP

Global Ports Maratona di Ravenna è sempre pronta a offrire prestazioni di qualità ai partecipanti alla gara e ai loro accompagnatori e famiglie. E se ogni anno i servizi messi a disposizione dall’organizzazione sono sempre più ricchi e articolati, è anche per la preziosa collaborazione con le scuole della provincia di Ravenna.

Unione universitari Forlì: "Il numero chiuso non funziona, i posti restano vacanti"

Martedì 31 Ottobre 2017
Una delle aule dell'università di Forlì (foto d'archivio)

Lettera al rettore Francesco Ubertini e al preside della scuola di Scienze politiche, Paolo Zurla, bocciando "una scrematura priva di qualsiasi logica affidata solo in minima parte alla preparazione"

La filosofia del numero chiuso e' "fallimentare", tanto che, in alcuni casi non si e' nemmeno raggiunto il numero programmato ed e' stato necessario lanciare un bando straordinario. L'Unione degli universitari di Forli' scrive al rettore dell'Alma Mater di Bologna, Francesco Ubertini, e al preside della scuola di Scienze politiche, Paolo Zurla, bocciando "una scrematura priva di qualsiasi logica affidata solo in minima parte alla preparazione". 

Calendario scolastico: oltre 5000 firme contro l'inizio slittato alla terza settimana di settembre

Martedì 31 Ottobre 2017
Foto di repertorio

In meno di un mese tantissime adesioni (anche in Romagna) all'appello on line per contestare la proposta avanzata dalla Regione: 300 sottoscrittori a Rimini-Forlì-Cesena, 250 a Ravenna

Sono più di 5.000 i genitori, gli insegnanti, gli studenti e i cittadini emiliano-romagnoli (poco meno di seicento quelli nelle province della Romagna) che hanno sottoscritto "in meno di un mese", sul sito change.org, l'appello pubblicato dal comitato bolognese 'Scuola e Costituzione' per contestare l'ipotesi di far iniziare l'anno scolastico la terza settimana di settembre avanzata dalla Regione. 

'InCanti', apre venerdì 27 la mostra laboratorio di Immaginante in prima nazionale a Cervia

Giovedì 26 Ottobre 2017
Una delle installazioni di 'InCanti', ai Magazzini del Sale di Cervia fino al 19 novembre

Appuntamento alle ore 16.30, ai Magazzini del Sale: un viaggio alla scoperta di oggetti-ambiente magici e suggestivi. Visite guidate per famiglie e scuole, ma anche laboratori ed eventi collaterali per i bambini fino al 19 novembre

Ogni anno una sorpresa aspetta le famiglie ai Magazzini del Sale a Cervia, una mostra pensata per i bambini dai 2 ai 10 anni. Dopo i suoni, gli odori, i libri stavaganti, oggetti 'ri-Belli' e i giochi – capaci di attirare ogni anno migliaia di persone – stavolta i protagonisti saranno gli oggetti-ambiente magici e suggestivi, insomma 'InCanti', mostra laboratorio che apre venerdí 27 ottobre e rimane aperta fino a domenica 19 novembre.

Alternanza scuola-lavoro: protocollo d’intesa Ufficio scolastico regionale - Unione Camere Commercio

Giovedì 26 Ottobre 2017

È stato siglato dall’Ufficio Scolastico Regionale e dall’Unione regionale delle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, un Protocollo d’Intesa per la promozione dell’Alternanza Scuola-Lavoro. Il Protocollo con Unioncamere Emilia-Romagna prende avvio nel corrente anno scolastico 2017-2018 in cui l’Alternanza Scuola Lavoro risulta a pieno regime e coinvolge tutti gli studenti dell’ultimo triennio degli Istituti Tecnici, Professionali e Licei per un totale di circa 1 milione e mezzo di studenti sul territorio nazionale e centocinquemila in ambito regionale. 

Scuola, per la distribuzione nelle classi degli studenti stranieri Rimini al primo posto in regione

Mercoledì 18 Ottobre 2017
Foto di repertorio

Nell'anno scolastico 2017-2018 solo il 4% di classi composte da "troppi" stranieri, 76 su 1.915 totali, quando la media è del 13%. Le vicine Forlì-Cesena e Ravenna si assestano intorno al 9%

Sulla distribuzione nelle classi degli studenti non stranieri, Rimini docet in Emilia-Romagna. Infatti negli ultimi tre anni le scuole del Comune e della provincia hanno "costantemente" avuto i "migliori rapporti". La conferma arriva dall'ultimo report pubblicato dall'Ufficio scolastico regionale che analizza la presenza e l'incidenza delle sezioni e classi in deroga, vale a dire dove si supera il limite del 30% di alunni con cittadinanza non italiana nelle scuole statali d'infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo livello. 

Università a Rimini, disimpegno della Fondazione Carim dal 42 al 10%: 350mila euro in meno

Martedì 17 Ottobre 2017
Qualche preoccupazione per il campus universitario di Rimini per il disimpegno della Fondazione Cassa di Risparmio

Cagnoli: "Soci più importanti faranno sacrifici, spero momentanei". E per sedi (ora 15) si punta alla razionalizzazione

Altro che possibile fuoriuscita del Comune di Riccione, a preoccupare Unirimini e i suoi vertici è soprattutto il disimpegno parziale annunciato dalla Fondazione Cassa di Risparmio. Si fa il punto sullo stato di salute dell'insediamento universitario a Rimini, martedì 17 ottobre, in commissione. E Lorenzo Cagnoli, presidente di Unirimini, la società che ne promuove lo sviluppo, ragiona sul risiko societario in corso. 

Cresce il campus universitario di Rimini: 19 corsi di laurea e cinquemila iscritti

Martedì 17 Ottobre 2017
Sono 32 le aule del campus universitario di Rimini, con oltre 2500 posti complessivi

Sergio Brasini: "Le matricole tengono ma servono più docenti ordinari"

Dal dottorato che parte quest'anno in Scienza e cultura del benessere e degli stili di vita, per aprire il terzo ciclo di studi, dopo lauree triennali e magistrali; alla questione dei nuovi spazi, con l'imminente inaugurazione del complesso Leon Battista Alberti, quasi 13.000 metri quadrati soprattutto di nuove aule. Mentre in primavera arrivera' la risposta del ministero sui finanziamenti per la sistemazione di Palazzo Lettimi. Campus universitario di Rimini protagonista in commissione consiliare in Comune con l'audizione di Sergio Brasini, da 18 mesi presidente del consiglio di campus, e i vertici di Unirimini, la societa' che sostiene l'insediamento accademico.

Campus universitario di Cesena, festa di benvenuto alle matricole in piazza Amendola

Martedì 17 Ottobre 2017
Francesco Ubertini, rettore dell'Università degli Studi di Bologna

Dalle 19 la decima edizione di 'Almafest': dj set, buffet e musica live dopo l'intervento del rettore Francesco Ubertini

Il campus universitario di Cesena dà il benvenuto alle matricole dell'anno accademico 2017-2018. Alle 19, di martedì 17 ottobre, è infatti in programma, in piazza Giovanni Amendola, la decima edizione di 'Almafest', organizzata dall'Ateneo con il contributo e la collaborazione di SerInAr, Comune di Cesena e Fondazione Cassa di risparmio di Cesena.

Flc Cgil Ravenna e Emilia Romagna sul caso Isia Faenza: "Servono regole trasparenti"

Martedì 17 Ottobre 2017
Foto tratta dalla pagina Facebook

"Quanto è successo nei giorni scorsi all'ISIA di Faenza ha dell'incredibile, desta disagio e impone una seria riflessione - dichiarano Marcella D'Angelo, Segretario Generale FLC CGIL Ravenna e Raffaella Morsia, Segretario Generale FLC CGIL Emilia Romagna. - "E' sconcertante e ingiustificabile scoprire che la presidente della commissione esaminatrice (nonchè direttrice dell’istituto), incredibilmente candidata essa stessa, si auto decreti vincitrice di un bando e si attribuisca l’incarico".

 

 

'Io non rischio': successo e partecipazione a Ravenna su prevenzione e gestione di eventi calamitosi

Martedì 17 Ottobre 2017

A Ravenna hanno partecipato gli alunni delle scuole medie Damiano, Ricci-Muratori e Tavelli

Si è svolta con successo la giornata dedicata all’iniziativa 'Io non rischio' a cui Ravenna ha partecipato insieme ai capoluoghi di provincia di tutta Italia per informare sui rischi naturali che interessano il Paese e scoprire cosa può fare ognuno di noi per prevenirli o fronteggiarli.

Isia Faenza, vince il concorso la presidente della commissione esaminatrice: graduatoria annullata

Lunedì 16 Ottobre 2017
Il palazzo sede dell'Isia di Faenza

Ha vinto il concorso ma era anche presidentessa della commissione esaminatrice. Sotto i riflettori per la vicenda è finita la direttrice dell'Isia di Faenza, la professoressa Marinella Paderni, diventata protagonista di una storia a tratti surreale: la professoressa infatti, sebbene a capo della commissione che esaminava i candidati idonei a ricoprire un posto di insegnante di Antropologia culturale, ha deciso comunque di partecipare alla selezione. Ed è arrivata prima.

Morrone, Liverani e Berti (LN): “Faenza, il caso Isia non è l’unico. Fare chiarezza subito"

Lunedì 16 Ottobre 2017
Morrone, Liverani e Berti

“Quello dell’Isia non sarebbe un caso isolato, sia fatta chiarezza. Alcune segnalazioni giunteci di recente gettano ombre pesanti su altri bandi”: a dirlo è il Segretario Nazionale della Lega Nord Romagna, Jacopo Morrone, che vuole "vederci chiaro dopo la vicenda della cattedra dell’Istituto superiore per le industrie artistiche di Faenza, ‘vinta’ da una docente allo stesso tempo direttrice dell’Istituto e presidente della commissione aggiudicatrice". 

Decreto vaccini e scuola dell’obbligo: ecco tutte le modalità: Da lunedì 16 aperti sportelli ad hoc

Sabato 14 Ottobre 2017

L’Azienda USL della Romagna è impegnata ad attuare quanto previsto dalla legge 119 del 2017, relativa all’obbligo vaccinale, cercando di limitare i disagi per le famiglie. In particolare per quanto riguarda i bambini e gli adolescenti che frequentano le scuole dell’obbligo (fasce d’età 6 – 16 anni) la maggior parte degli Istituti Scolastici romagnoli, aderendo alla proposta contenuta nella nota a firma congiunta dell’Assessore Regionale alla Sanità e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha provveduto a trasmettere all’Azienda Usl l’elenco degli iscritti.

Misano, l'anno scolastico si apre in Inghilterra per 21 studenti del Liceo San Pellegrino

Domenica 8 Ottobre 2017
Gli studenti del Liceo San Pellegrino a Cambridge

La classe III ha appena concluso il soggiorno a Cambridge, con visite anche a Oxford e Norwich

Per 21 studenti del Liceo Linguistico San Pellegrino l’anno scolastico è stato inaugurato con il viaggio all’estero. La classe III, composta da 5 studenti e 16 studentesse, ha appena concluso un soggiorno di due settimane a Cambridge.

Vaccini: accordo Regione-Ufficio scolastico per lo scambio degli elenchi degli studenti iscritti

Martedì 3 Ottobre 2017

I genitori dei ragazzi dai 6 ai 16 anni già in regola con le vaccinazioni non dovranno portare a scuola alcun documento

Come cita una nota Ansa, è stato raggiunto l'accordo tra Regione Emilia-Romagna e Ufficio scolastico regionale per lo scambio degli elenchi degli studenti iscritti alla scuola dell'obbligo, ovvero primaria (elementari), secondarie di I (medie) e II grado (superiori). Un'intesa che, spiegano da Viale Aldo Moro, semplificherà la vita delle famiglie che hanno bambini e ragazzi in età scolare: infatti, i genitori dei ragazzi dai 6 ai 16 anni già in regola con le vaccinazioni non dovranno portare a scuola alcun documento. 

Incontro saltato con Roberto Saviano al liceo classico di Forlì, il ministro Fedeli chiude il caso

Martedì 3 Ottobre 2017
Roberto Saviano è stato al centro di un caso per un incontro con gli studenti del Classico annullato il 15 marzo scorso

La titolare del dicastero all'istruzione: "La circolare, rivolgendosi a destinatari già a conoscenza delle modalità organizzative del progetto, è risultata estremamente sintetica e fuorviante, cosi da generare incomprensioni"

Parola fine sulle polemiche seguite all'incontro in programma il 15 marzo scorso, e poi annullato, tra l'autore di "Gomorra" Roberto Saviano e gli studenti del liceo classico Morgagni di Forli'. A chiudere la vicenda e' il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli. Precisando che il riferimento all'acquisto del testo da parte degli studenti delle classi impegnate nell'iniziativa, contenuto nella circolare del dirigente scolastico, "era indirizzato esclusivamente a coloro che avessero voluto una copia personale a disposizione, senza ricorrere al prestito bibliotecario". 

Studenti di Faenza, Lugo e Ravenna ad Auschwitz-Birkenau per studiare il Novecento

Martedì 3 Ottobre 2017

Gli studenti visiteranno anche la Cracovia ebraica e il Museo Schindler, luoghi simbolo della Shoah

Mercoledì 4 ottobre un gruppo numeroso di studenti della provincia di Ravenna partirà in visita, per quattro giorni, ai lager di Auschwitz-Birkenau, nella Polonia meridionale, e a Cracovia.

“Nel solco di Teodora”. A Ravenna un convegno internazionale sul potere rosa: Teodora come simbolo

Lunedì 2 Ottobre 2017

Sarà Teodora la donna simbolo del convegno che si svolgerà da giovedì 12 ottobre a sabato 14 e che richiamerà alla Sala Muratori e alla Sala Dantesca della Biblioteca Classense più di trenta studiosi, docenti di varie università italiane e straniere. “Nel solco di Teodora” sarà l’occasione per riflettere su un tema che appare antico e straordinariamente attuale: il potere femminile, la sua rappresentazione, i modelli e le immagini nel solco di una donna, imperatrice, che è icona di una Ravenna degli splendori bizantini: Teodora. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it