Venerdì 20 Aprile 2018

Scuola & Università

Università. Il Ministero dà il via libera alla firma dell'accordo per completare il Campus di Cesena

Venerdì 20 Aprile 2018
Una proiezione al computer di come sarà l'area di Psicologia del Campus cesenate

Il primo lotto, relativo alle sedi di Ingegneria e Architettura, verrà consegnato a settembre 2018, con quasi un anno di anticipo rispetto alle previsioni; entro il 2021 saranno completati gli altri due

Il completamento del Campus di Cesena è più vicino. Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) ha dato il via libera all’accordo di collaborazione con il Comune e l'Università di Bologna per la valorizzazione dell’insediamento universitario cesenate, nell’ambito del quale il progetto di concentrare all’ex zuccherificio tutte le sedi universitarie e i servizi ad esse collegati rappresenta il tassello più rilevante.

Educazione stradale. 20 studenti di Rimini premiati con il diploma del "bravo ciclista"

Giovedì 19 Aprile 2018
Sono diverse le scuole riminesi che ogni anno svolgono uno specifico programma di educazione stradale

A ottenere il diploma sono stati gli studenti della quinta elementare delle scuole Maestre Pie, dopo una biciclettata fino allo stand del PUMS. Circa 2 mila gli studenti raggiunti ogni anno dai progetti della Municipale

Sono circa duemila gli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole elementari coinvolti ogni anno nei programmi di educazione stradale che, da più di venti anni, organizza la Polizia Municipale di Rimini. Venti di questi hanno ricevuto nel pomeriggio di martedì 17 aprile, sotto il portico di palazzo Garampi, il diploma di buon ciclista, a conclusione di una biciclettata che, sotto la guida di due agenti della Polizia Municipale e dei volontari della Fiab, li ha portati dalle scuole Maestre Pie a piazzale Fellini, passando dal parco Cervi e arrivando in piazza Cavour per visitare lo stand del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Enogastronomia e imprese. Progetti targati Master Food & Wine Communication per le aziende romagnole

Mercoledì 18 Aprile 2018
I giovani che frequentano il Master in Food & Wine Communication IULM con Gambero Rosso - Città del Gusto Romagna

Presentate le strategie studiate dai 33 studenti coinvolti per realtà quali Amadori, Apofruit, Gruppo Cevico, Alce Nero, Artigianpiada, Centrale del Latte di Cesena e Cesena Fiera

Sette aziende del territorio, a caccia di idee di marketing innovative ed efficaci, hanno aderito alla proposta del  Master in Food & Wine Communication promosso dallo IULM (Università di Lingue e Scienze della comunicazione) di Milano con la collaborazione del Gambero Rosso - Città del Gusto Romagna: i risultati sono stati presentati a Milano allo IULM venerdì 13 aprile, dove i 33 studenti coinvolti hanno illustrato i progetti specifici per ciascuna delle aziende emiliano-romagnole aderenti: Amadori, Apofruit, Gruppo Cevico, Alce Nero, Artigianpiada, Centrale del Latte di Cesena e Cesena Fiera. 

{data:spazio_pubblicitario}

Disabilità. Durante e dopo di noi: workshop al Campus di Forlì per approfondire la legge 112/2016

Mercoledì 18 Aprile 2018
Foto di repertorio

Appuntamento mercoledì 18 dalle ore 14 alle 16.30 alla Scuola di Economia, Management e Statistica, in Piazzale della Vittoria 15

Approfondimento sulla legge n 12/2016 (c.d. legge dopo di noi)” è il tema del workshop che si tiene mercoledì 18 aprile dalle ore 14 alle 16.30 alla Scuola di Economia, Management e Statistica di Forlì, in Piazzale della Vittoria 15. Un'iniziativa promossa dal Corso di Laurea Magistrale in Management dell’Economia Sociale della Scuola di Economia, Management e Statistica di Forlì, in collaborazione con AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit). 

Ambiente. Partita da Forlì la sesta tappa di 'Keep Clean and Ride' contro l'abbandono dei rifiuti

Mercoledì 18 Aprile 2018
Un momento dell'iniziativa di sensibilizzazione alla scuola primaria “Pio Squadrani” di Forlì

L'iniziativa di sensibilizzazione ha coinvolto la scuola primaria “Pio Squadrani” (quartiere Romiti), con un'azione di pulizia alla presenza di scolari, insegnanti e dirigenti

E' partita martedì 17 aprile da Forlì la sesta tappa di 'Keep Clean and Ride', l’evento centrale italiano della campagna “Let’s Clean Up Europe!”. Una manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica e i media, attraverso il connubio Sport-Ambiente, sul fenomeno dell’abbandono dei rifiuti (littering). A compiere l’impresa sarà il “rifiutologo” e divulgatore ambientale Roberto Cavallo, accompagnato lungo il percorso dal triatleta e personal trainer Roberto Menicucci.

Scienza. Astrociti nel sistema nervoso, studiosi a confronto al Ceub di Bertinoro fino al 21 aprile

Mercoledì 18 Aprile 2018
Gli astrociti, cellule che si trovano nel sistema nervoso

“Glia in salute e malattia” il tema dell'edizione 2018 della International Astrocyte School

E’ in pieno svolgimento fino a sabato 21 aprile presso il Centro Universitario di Bertinoro l’ottava edizione di IAS (International Astrocyte School), evento curato dall’agenzia Azuleon che fin dalla sua prima edizione si svolge sul colle della cittadella dell’Ospitalità. 

{data:spazio_pubblicitario}

Cooperazione internazionale. Gli studenti delle scuole di Cesena “lavorano” per quelli di Srebrenica

Martedì 17 Aprile 2018
Foto di repertorio

Anche CISL Romagna partecipa al progetto dell’Associazione Centro per la Pace “Loris Romagnoli” insieme ad altre associazioni e imprese ospitando ragazzi delle scuole superiori per un tirocinio

In questi giorni soffiano venti di guerra – afferma Filippo Pieri, segretario generale CISL Romagna – ma questi ragazzi oggi ci dimostrano quanto siano desiderosi di lavorare concretamente per un presente e un futuro di pace”. Infatti anche CISL Romagna, insieme ad altre associazioni e imprese del cesenate, si è resa disponibile a partecipare al progetto dell’Associazione Centro per la Pace “Loris Romagnoli” ospitando uno studente di scuola superiore per un tirocinio di un giorno. In cambio CISL Romagna verserà un contributo volontario per sostenere il progetto di cooperazione internazionale “Adopt Srebrenica”.

Scuola. 'Siamo Nati per camminare': al via a Cervia le iniziative per gli studenti

Martedì 17 Aprile 2018

Lunedì 16 aprile sono partite ufficialmente le iniziative previste per le scuole Primarie di Cervia aderenti all’ottava edizione della campagna di promozione regionale della mobilità pedonale sicura e sostenibile. 'Siamo Nati per Camminare' si rivolge principalmente ai bambini delle scuole Primarie e ai loro genitori, e propone l’adozione di una nuova cultura della mobilità, che ribalti l’attuale ordine di priorità di utilizzo e di valorizzazione dei mezzi di trasporto. 

Dante. A Ravenna 2 appuntamenti nazionali: protagonisti i giovani e i nuovi mezzi di comunicazione

Martedì 17 Aprile 2018
Un'immagine della conferenza sulle iniziative presentate in municipio

Due importanti eventi realizzati in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune collocano Ravenna al centro della riflessione nazionale su come insegnare Dante. Si tratta della quarta edizione del concorso dantesco multimediale nazionale a premi per le scuole superiori realizzato dalla libera associazione di insegnanti Dante in Rete con il Centro Dantesco, in programma domani, mercoledì 18 aprile.

{data:spazio_pubblicitario}

Scuola. Progetto StudentsLab: a Faenza le prime agenzie di comunicazione gestite da studenti

Martedì 17 Aprile 2018

Nascono a Faenza le prime agenzie di comunicazione gestite dagli studenti di terza superiore dell'istituto tecnico ITCG A.Oriani, grazie al progetto StudentsLab. Openmind è una startup composta da giovani studenti che cercano sempre di valutare ogni proposta al meglio e di pubblicizzare le imprese piccole e grandi. 

Scuola. Coldiretti E-R: "Alberghiero ed Enogastronomia fanno il pieno di iscrizioni"

Sabato 14 Aprile 2018

Le scuole di enogastronomia e ospitalità alberghiera dell’Emilia Romagna fanno ancora una volta il pieno di alunni e anche per l’anno scolastico 2018-2019 conquistano il primo posto per numero di iscrizioni tra le scuole professionali. Lo comunica Coldiretti Emilia Romagna sulla base degli ultimi dati di iscrizione dell’Ufficio scolastico regionale dai quali risulta che all’apertura del prossimo anno scolastico, nelle scuole per il cibo e l’ospitalità dell’Emilia Romagna arriveranno 1.537 nuovi alunni, pari al 35% del totale degli iscritti alle professionali della regione.

Istruzione. 130 milioni dalla banca dell'Unione Europea per ampliare e migliorare i campus UniBo

Martedì 10 Aprile 2018
Corso di studi in Biologia marina a Ravenna (Foto di repertorio)

L'Università di Bologna comunica che la banca dell’Unione Europea affiancherà l'Ateneo nel suo piano di investimenti quinquennale con un impegno finanziario complessivo di 130 milioni di euro: oltre la metà dell’intero ammontare dei lavori programmati, pari a 222 milioni. Il prestito della Banca Europea per gli Investimenti (BEI), siglato oggi, martedì 10 aprile, a Bologna, sarà destinato all’ammodernamento e ampliamento dei campus universitari, con una serie di interventi che vanno dalla prevenzione sismica all’efficientamento energetico degli edifici, fino alla riqualificazione di aule, laboratori di ricerca e spazi sportivi.

{data:spazio_pubblicitario}

Scuola. 'Digi e Lode': premio di 2500 euro a tre istituti del territorio di Forlì-Cesena

Martedì 10 Aprile 2018
La consegna del premio alla scuola primaria 'Gianni Rodari' di Forlì

Progetto di Hera per la digitalizzazione delle scuole: premiate la scuola primaria 'Gianni Rodari' e la secondaria 'Benedetto Croce' di Forlì e la primaria 'Cesena3 Carducci'

Prosegue senza soluzione di continuità 'Digi e Lode', il progetto di Hera per la digitalizzazione delle scuole. Nella giornata di ieri - lunedì 9 aprile -, fa sapere Hera, e' stata premiata con 2.500 euro la scuola primaria 'Gianni Rodari' di Forlì, e nei prossimi giorni altri cinque istituti riceveranno la stessa cifra. Sono invece tre le scuole premiate nel territorio di Forli'-Cesena: oltre alla primaria 'Gianni Rodari', si tratta della secondaria 'Benedetto
Croce' di Forli' e della primaria 'Cesena3 Carducci' di Cesena.

Università. Corso di formazione su principi e tecniche di fundraising da mercoledì a Bertinoro

Martedì 10 Aprile 2018
E' giunto alla 18esima edizione il corso di formazione 'Principi e Tecniche di Fundraising'

Alla tre giorni al Ceub sono attesi oltre trenta partecipanti provenienti da tutta la Penisola

Parte mercoledi' 11, per concludersi venerdi' 13 aprile, al Centro universitario di Bertinoro, il corso di formazione 'Principi e Tecniche di Fundraising'. Il corso, come ricorda l'Universita' di Bologna "e' giunto alla 18esima edizione", e' realizzato da "The Fundraising School, la scuola di raccolta fondi promossa da Aiccon (Associazione italiana per la promozione della cultura della cooperazione e del non profit).

Medicina. Alma Mater e Istituto tumori della Romagna esplorano insieme nuovi campi dell'oncologia

Lunedì 9 Aprile 2018
Renato Balduzzi e Dino Amadori

L'Università di Bologna entra a far parte della compagine sociale dell'IRST acquistando il 5% del capitale sociale dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena per un valore di un milione di euro

Un’alleanza ancora più stretta fra l’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS e l’Università di Bologna dona forza alla ricerca contro i tumori. In continuità con le iniziative di collaborazione in ambito di ricerca e formazione dei due enti, l’Alma Mater ha infatti deciso di entrare a far parte della compagine sociale dell’istituto romagnolo.

Vandali alla scuola media 'Di Duccio' a Miramare di Rimini: furto e danni per migliaia di euro

Mercoledì 4 Aprile 2018
I segni del furto avvenuto durante le vacanze pasquali alla scuola media "Di Duccio" a Miramare di Rimini

Brutta sorpresa al rientro dalle vacanze pasquali

Brutta sorpresa per la scuola media "Di Duccio" a Miramare di Rimini. Al rientro dalle vacanze pasquali questa mattina - mercoledì 4 aprile - docenti e personale scolastico si sono trovati di fronte ad attindi vandalismo verso porte e pareti, la cassaforte forzata e saccheggiata, mobili rovinati, sensori e sistemi antiallarme strappati e gettati sul pavimento.

Gemos: prodotti 7000 pasti nelle mense scolastiche faentine per il 'Pranzo della legalità'

Giovedì 29 Marzo 2018

Pranzo realizzato con i prodotti di Libera Terra

In occasione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (21 marzo) la cooperativa Gemos ha collaborato con Libera Terra, sostenendo l'impegno del consorzio siciliano famoso per aver fatto del contrasto alle organizzazioni mafiose la propria mission.

Pubblicati due importanti studi su una rara patologia neonatale e sul "Green Mummy" di Bologna

Mercoledì 28 Marzo 2018
Un'immagine dell'articolo sul primo caso storico codificato della rara patologia neonatale

Fondamentale la collaborazione tra il gruppo Ausl Romagna Cultura e il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, sede di Ravenna

Un marzo denso di successi scientifici per l’equipe che si occupa di paleopatologia, nata dalla collaborazione tra il gruppo AUSL Romagna Cultura e il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, sede di Ravenna.

{data:spazio_pubblicitario}

Ravenna contro le mafie. “Shakespeare si scrive con l'h” al Rasi conclude i progetti nelle scuole

Martedì 27 Marzo 2018

Nel video, l’importanza di ascoltare chi è stato vittima di fatti di mafia

Laboratori, incontri con vittime della criminalità organizzata, spettacoli teatrali: attraverso questi strumenti gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Ravenna fanno esperienza di legalità, giustizia e democrazia. Una cultura dell’anti corruzione che è l’unica arma in grado di contrastare la criminalità organizzata. È l’obiettivo del progetto “Ravenna contro le mafie” degli assessorati alla Pubblica istruzione e Politiche giovanili che viene proposto da 10 anni negli istituti scolastici del territorio ravennate e che quest’anno ha coinvolto 800 ragazzi

Studente va a una festa della scuola con pistola giocattolo: la preside si spaventa e chiama il 112

Martedì 27 Marzo 2018

Uno studente dell'istituto Belluzzi di Rimini è andato a scuola con una pistola giocattolo, come riporta l'Ansa, per quella che è stata definita "una ragazzata". Ma la preside del liceo si è spaventata, e dopo essersi chiusa in bagno, ha chiamato il 112: i Carabinieri sono intervenuti e hanno identificato il ragazzo in via precauzionale. Questa mattina 300 allievi si erano recati a scuola in maschera, con fumogeni e petardi e hanno rumorosamente festeggiato i 100 giorni dalla maturità.

Fare scuola in Europa con Erasmus plus. 320 studenti in tirocinio in imprese europee

Domenica 25 Marzo 2018
Da sinistra Conti, Olanda e Miserocchi

Iniziativa promossa da Fondazione Dalle Fabbriche ed Educazione all’Europa, con il contributo del Programma Comunitario Erasmus plus - La BCC partner territoriale

In due anni a partire da maggio 2018 per concludersi a settembre 2019 saranno almeno 320 gli studenti delle classi IV e V del territorio, delle Scuole superiori aderenti ai progetti, che partiranno per “fare scuola in Europa”, per tirocini della durata media di 5 settimane, insieme a 30 docenti che si avvicenderanno nel loro ruolo di accompagnatori e 60 insegnanti in mobilità per aggiornamento professionale. 

{data:spazio_pubblicitario}

Università: per i laureati a Rimini alta possibilità di trovare lavoro

Venerdì 23 Marzo 2018
Un momento dell'incontro nell'aula magna dell'università in via Angherà a Rimini

Nell'anno accademico 2018-2019 saranno attivi 19 corsi di laurea, nove triennali, nove magistrali e uno a ciclo unico, di cui sette in lingua inglese

La Romagna se fa sistema sull'Universita' ha delle "dimensioni di tutto rilievo". Con questi numeri sarebbe "un Ateneo di medie dimensioni". Ma nessuna volonta' autonomista: "La nostra forza e' stare uniti, il marchio di un Ateneo noto in tutto il mondo e la vivacita' delle sedi romagnole". Ospitando nella aula magna di via Anghera' a Rimini la presentazione del rapporto 2017 dell'economia della Camera di commercio della Romagna, il presidente del consiglio di campus di Rimini, Sergio Brasini, fa il punto sulla pianificazione strategica nell'Ateneo a un terzo del mandato rettoriale. 

"Orto in Classe": 18 scuole della provincia di Ravenna aderiscono al programma di prevenzione IOR

Venerdì 23 Marzo 2018

Proseguono i programmi di prevenzione primaria che l’Istituto Oncologico Romagnolo, in collaborazione con Valfrutta, porta avanti nelle scuole della Romagna: iniziative che contribuiscono a sensibilizzare circa 13.000 studenti ogni anno, 150.000 dall’inizio dell’attività della Onlus nel 1979. Negli ultimi due anni sono stati creati giochi e laboratori legati alla corretta alimentazione, al movimento e ai corretti stili di vita da regalare ai bambini e alle classi che hanno aderito. 

Erasmus all'estero: 4340 studenti dell'Emilia Romagna sono partiti nel 2016-2017

Martedì 20 Marzo 2018
Foto di repertorio

Alma Mater Bologna in vetta alla classifica nazionale, i paesi scelti sono per lo più Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo

Oltre 4.000 studenti sono partiti nel 2016-2017 dagli Atenei e dagli istituti dell'Emilia-Romagna per un'esperienza Erasmus all'estero. È il dato che emerge dall'ultima analisi dell'Agenzia nazionale Erasmus+ Indire (il piu' antico istituto di ricerca del Ministero dell'Istruzione), che vede l'Emilia-Romagna al secondo posto in Italia per numero di mobilita', dopo la Lombardia. 

{data:spazio_pubblicitario}

Certificazioni nel settore alimentare: seminario a Cesena giovedì 22 al Campus degli Alimenti

Martedì 20 Marzo 2018
Il professor Marco Dalla Rosa, direttore del Ciri Agroalimentare di Cesena

Appuntamento alle ore 14

Si svolge a Cesena giovedì 22 marzo, alle ore 14, al Campus Scienze degli Alimenti (piazza Goidanich 60), per iniziativa di Check Fruit, NSF Italy, Ser.In.Ar. e Università di Bologna, il seminario sul tema “Le certificazioni nel settore alimentare: evoluzione e opportunità”. Si tratta di un’iniziativa rivolta non solo a studenti, neolaureati, dottorandi, ricercatori, ma anche a professionisti, responsabili Gestione Qualità, tecnici, Export Manager
del settore agroalimentare, con l’obiettivo di un aggiornamento in merito alla diffusione delle certificazioni volontarie del comparto, con particolare riferimento ai principali standard, quali ISO 9001, BRC, IFS, GlobalG.A.P. e i relativi criteri di conformità.

Metalli pesanti inquinanti nell'organismo dei bambini di Forlì: i risultati del biomonitoraggio

Sabato 17 Marzo 2018

E' l'esito della indagini di laboratorio eseguite dall’Eurolab di Torino sulle unghie di 200 bambini tra 6 e 9 anni. Il M5S: "Nel 2016 il Pd bocciò la nostra richiesta di finanziare iniziative di questo tipo”

Simone Benini (M5S Forlì)

Giovedì 15 marzo sono stati portati all’attenzione dei forlivesi gli esiti dell’iniziativa “Difendiamo l’ambiente con le unghie” promossa dai medici dell’ISDE Ruggero Ridolfi e Patrizia Gentilini, le indagini di laboratorio eseguite dall’Eurolab di Torino sulle unghie di 200 bambini del territorio tra 6 e 9 anni, hanno quantificato la presenza dei metalli pesanti nell’organismo dei bambini, e ne sono stati trovati tanti, segno di un elevato grado di concentrazione in aria e suolo, di materiali inquinanti. Il progetto, completamente autofinanziato, pur essendo estremamente interessante, non ha potuto avere l’investitura di studio analitico, non avendo potuto dotarsi di costosi protocolli di selezione dei campioni necessari come requisito.

Aperte le iscrizioni al "Premio per la traduzione San Pellegrino 2018"

Venerdì 16 Marzo 2018
Una foto della scorsa edizione del concorso

Il concorso - 400 i posti disponibili - è riservato a classi IV e V delle scuole superiori delle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna, Pesaro-Urbino e della Repubblica di San Marino

Sono ufficialmente scattate le iscrizioni online per partecipare al Premio per la Traduzione San Pellegrino 2018, organizzato dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Pellegrino (SSML) e giunto alla VII edizione. Obiettivo del contest linguistico è valorizzare la funzionalità comunicativa della traduzione, ambito di cui si occupa la Fondazione.
400 posti a disposizione degli aspiranti traduttori: 200 riservati alla prova di inglese e 200 suddivisi tra francese, tedesco e spagnolo.

{data:spazio_pubblicitario}

L'Isia di Faenza alla Triennale di Milano col progetto Feed your memories

Venerdì 16 Marzo 2018

ISIA Faenza – l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche Design e Comunicazione - partecipa presso la Triennale di Milano alla mostra 999. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo, ideata e curata da Stefano Mirti, una grande indagine sul concetto di casa e di abitare, a cavallo tra il mondo fisico e quello digitale, che sta generando una esposizione collaborativa, in continua mutazione nel tempo e nello spazio.

A Riccione studenti del circolo didattico Marina Centro in visita al Comando dei Carabinieri

Giovedì 15 Marzo 2018
Gli studenti del circolo didattico Marina Centro in visita al Comando di Riccione

Ha preso il via la campagna dell'Arma per la formazione della cultura della legalità con le visite guidate ai vari comandi

Nella mattinata di ieri, mercoledì 14 marzo, gli alunni della classe quinta elementare del secondo circolo didattico – “Marina Centro”, hanno fatto visita alla Comando Compagnia Carabinieri di Riccione. Nella circostanza, il Comandante della Compagnia Capitano Marco Califano ed Luogotenente Claudio Cacace, Comandante della Stazione, hanno personalmente fatto visitare agli alunni i principali locali della Caserma, il parco moto-veicoli e le varie tecnologie in uso dall’Arma, installate sui mezzi.

Vaccini, Ventaloro (Comilva): "In Emilia-Romagna nessun rifiuto di bimbi a scuola segnalato"

Lunedì 12 Marzo 2018
Foto di repertorio

L'avvocato riminese fa il punto sulla situazione nel primo giorno di rientro a scuola dopo il termine previsto dalla legge: "Lasciare i bambini a casa sarebbe stata un'azione molto azzardata, per cui ci si esporrebbe ad una richiesta di risarcimento"

In Emilia-Romagna non ci sono segnalazioni di bambini rifiutati da scuola per non essere in regola con le disposizioni di legge in materia di vaccini. Lo ha detto, nel primo giorno di rientro a scuola dopo il termine previsto dalla legge, l'avvocato riminese Luca Ventaloro, consulente legale e uno dei fondatori del Comilva, il Coordinamento del movimento italiano per la libertà delle vaccinazioni. "Quella di lasciare i bimbi a casa sarebbe stata una azione molto azzardata", ha detto il legale.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it