“Save the meniscus”, gli specialisti del ginocchio al Grand Hotel di Rimini

Più informazioni su

Nella prestigiosa cornice del Grand Hotel di Rimini, il prossimo 11 ottobre, si terrà “Save the meniscus”, un evento medico diretto dal Dott. Marco Fravisini, con la collaborazione, la partecipazione e gli interventi dei più noti chirurghi ortopedici italiani specializzati nella cura del ginocchio. Una giornata di dibattito, discussione e studio sulla chirurgia ortopedica del ginocchio divisa in tre momenti di lavoro con tre trend specifici: new tears, new trends e new techniques.

Si comincia alle 14 con le introduzioni del Dott. Fravisini e del Dott. Pier Paolo Canè, poi si entra nello specifico insieme ad altri ortopedici di fama nazionale che guideranno gli ospiti con brevi presentazioni su temi che vanno dall’anatomia e la biomeccanica dei menischi fino alla classificazione delle lesioni, dalle tecniche operatorie a quelle conservative. Si parlerà di diagnosi, trattamenti, lesioni di differenti tipologie, complicanze e innovazione. Non mancheranno discussioni legate alle lesioni meniscali di atleti elite nel mondo dello sport (con il Dott. Pederzini di Sassuolo) né confronti sulle più recenti tecnologie di intervento.

Oltre a Fravisini e Canè, riminesi e “padroni di casa” così come i Dottori Landi, Gasparre, Morigi e Florio, oltre a Pederzini, interverranno nomi noti nella cura del ginocchio: Bait di Como, Lijoi di Forlì, Gigante, Dei Giudici e Busilacchi di Ancona, Khabbaze e Furlan di Padova, Compagnoni di Milano, Screpis e Zorzi di Negrar, Roda di Forte dei Marmi, Lo Presti, Grassi e Zaffagnini di Bologna, la Dott.ssa Rosso di Torino, Zappalà, Collarile e Madonna di Bergamo, Tecame e Ampollini di Parma, Summa di Firenze e Colombelli di Ravenna. Una giornata di lavoro che si concluderà in convivialità dopo il “take home message” degli organizzatori.

Più informazioni su