Eraldo Badini apre la rassegna Grand tour della letteratura di mare a Cervia

Più informazioni su

Giovedì 30 gennaio alle ore 21 prende il via la rassegna “Grand tour della Letteratura di mare”,  una rassegna di incontri letterari e culturali dedicati al mare, curati da Massimo Previato, organizzati in  collaborazione tra la Biblioteca di Cervia “Maria Goia” e la gestione del Ristorante Circolo Pescatori “La Pantofla”. Il primo appuntamento è con Eraldo Baldini, che presenta “Storie e leggende di mare e di costa”. Nel libro Baldini torna in veste di antropologo per narrare un’aspetto della “romagna misteriosa”, quello legato alla cultura marinara e portolotta.

Si legge nella presentazione: “La gente di mare conduceva un’esistenza in cui i pericoli e le insidie erano forti e frequenti, e questo portava con sé preoccupazioni, timori e di conseguenza un immaginario e un bagaglio narrativo e folklorico particolari.  (…)  È dal mare che nei miti, nelle storie e leggende, nella religiosità delle genti costiere, comprese le nostre, si raccontava fossero giunti a riva segni e prodigi, colonizzatori e fondatori, santi e reliquie, elementi del soprannaturale e del sacro, che poi entravano a far parte della specificità e del vanto delle comunità litoranee, della loro storia, del loro tessuto devozionale”.  Un capitolo dell’opera di Baldini è dedicato a Cervia: vi si racconta dell’origine del nome della città, delle storie legate alle saline, del culto della Madonna del Pino e della leggenda di una donna misteriosa avvistrata nelle campagne cervesi. L’appuntamento con Eraldo Baldini è per giovedì 30 gennaio alle ore 21 in biblioteca.

Per informazioni: biblioteca, tel. 0544979384.

Più informazioni su