Al Carisport l’Energia Fluida Cesena in lotta per la salvezza ospita Pontedera

Più informazioni su

Seconda giornata di ritorno del campionato di serie B e l’Energia Fluida Cesena sabato pomeriggio torna tra le mura amiche del Carisport, pronta a ricevere Pontedera (ore 17.30). I toscani stanno viaggiando a metà classifica e sono in scia positiva, reduci da tre vittorie consecutive, in particolare l’ultima contro San Giustino che è in lizza per un posto nei play off. I cesenati, invece, devono reagire alla sconfitta subita a Ferrara; la prima parte di campionato si è rivelata difficile, ma la voglia di lottare per mantenere la categoria resta alta.

«Contro Ferrara – commenta Luca Venturini – abbiamo faticato molto, specialmente in alcune fasi di cambio palla. Hanno battuto molto bene e noi abbiamo sofferto in ricezione; di conseguenza, con palla staccata da rete è stata dura mantenere continuità e fluidità nel nostro gioco».

In arrivo Pontedera, all’andata fu una sconfitta a testa alta: «Sabato ci aspetta un’altra battaglia, loro arriveranno al Carisport agguerriti. In trasferta concedono qualcosa di più e dovremo essere bravi a metterli in difficoltà per sfruttare questa tendenza».

Il capitano bianconero suona la carica: «La quota salvezza è a 6 punti, molto più vicina di quello che pensiamo. Non ci dobbiamo dimenticare che l’anno scorso a quest’epoca eravamo sesti in classifica e alla fine, a maggio, abbiamo vinto i play off. La strada è ancora lunga e siamo pronti a giocarci ogni match con grande determinazione».

La classifica. Portomaggiore 39; Pallavolo Bologna 32; San Giustino 30; Perugia 29; Arno Volley 28; Volley Forlì 26; Pontedera, 4 Torri Ferrara 23; La Spezia 21; San Marino, Volley Laghezza 12; Città di Castello 11; Energia Fluida Cesena 6; Monteluce Perugia 2.

Più informazioni su