Faenza, sospese classi per positività accertate alla scuola Bendandi, a Reda e alla Carchidio-Strocchi

Più informazioni su

Nel consueto appuntamento sulla sua pagina Facebook in merito all’aggiornamento della situazione Covid a Faenza, il sindaco Massimo Isola ha commentato così i dati di ieri, 13 gennaio.

“Il riepilogo dei dati settimanali in Romagna ci dice che sono 3.742 i nuovi casi positivi, l’11,1% sui 33.687 tamponi eseguiti, un dato complessivamente costante rispetto la scorsa settimana che però risultava in risalita. Faenza si mostra in linea. In leggero calo i positivi ma ancora sopra quota 200 (228 per la precisione), 57 negli ultimi tre giorni, quasi tutti da contatto con altri positivi individuati tramite tracciamento o con sintomi, tutti in isolamento domiciliare tranne 3 casi per i quali si è reso necessario il ricovero. ⁣Il totale dei positivi a Faenza – spiega Isola – da inizio pandemia ha raggiunto quota 2.825, corrispondente circa al 4,8% dei residenti. ”

“Il capitolo più duro da affrontare e commentare, ogni volta – continua il sindaco faentino – è quello dei decessi saliti a 83 in totale, cioè ben 17 persone in più che ci hanno lasciato, in prevalenza ancora riferiti ai focolai delle due residenze per anziani che renderà perenne nelle memorie familiari di tanti figli e nipoti la ferita del covid. Un dramma nel dramma che lascia senza fiato.⁣ Alle famiglie il profondo cordoglio mio personale, dell’amministrazione e dell’intera città. ⁣Sono invece migliorati i tempi di refertazione dei tamponi: nell’89% dei casi l’esito è disponibile entro le 48 ore. A metà novembre era al 34%, all’80% a metà dicembre. Può apparire un dato poco significativo rispetto ad altri. Una risposta celere consente invece di ridurre in maniera significativa il disagio di chi si sottopone al test ma anche di congiunti che per il principio di precauzione si pongono in quarantena preventiva volontaria o per un veloce ritorno a scuola delle classi sottoposte a monitoraggio covid.”

“A proposito di scuole, il rientro dalle vacanze natalizie è stato regolare, senza particolari problemi. Causa positività sono attualmente sospese le attività in presenza di due classi della scuola secondaria di primo grado Bendandi, una a Reda e una alla primaria Carchidio-Strocchi.⁣ In un’ottica cautelativa, l’ausl ha organizzato come sempre in questi casi l’esecuzione di un tampone nasofaringeo in modalità drive-through a tutti gli alunni, ai docenti e al personale. ⁣Sulle vaccinazioni, non ho al momento novità particolari. Nel caso le comunicherò ovviamente subito, a prescindere da questi aggiornamenti, perché, oltre al rispetto delle restrizioni, sono solo i tempi entro cui il maggior numero di persone potrà sottoporsi al vaccino che determineranno il superamento di questa situazione.⁣ Come ho già avuto modo dire, se saremo chiamati ad approntare un punto di vaccinazione, Faenza ha già studiato e verificato le condizioni logistiche e organizzative per partire subito. Ma non dipende da una mia decisione. Lo preciso a beneficio di tanti che ogni giorno chiedono informazioni al riguardo” conclude Massimo Isola. ⁣

Più informazioni su