Faenza. Revocate le misure emergenziali del Piano Aria, resta la domenica “ecologica”

Più informazioni su

Il bollettino Liberiamolaria del 22 gennaio 2021 ha visto il rientro nei parametri consentiti il  livello di PM10 nel territorio faentino, che era elevato nei giorni di rilevazione precedenti. Pertanto, da venerdì 22 a lunedì 25 gennaio 2021 incluso, sono revocate le misure emergenziali.

Sebbene non sia presente l’allerta smog, restano in vigore le disposizioni che riguardano il Piano Aria, che possono essere riassunte con le seguenti indicazioni:

  • limitazioni alla circolazione nei centri urbani dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30
  • stop a tutti i veicoli diesel fino a euro 3 compreso
  • stop ai veicoli benzina fino a euro 2 compreso
  • stop ai veicoli metano-benzina e gpl-benzina fino a euro 1 compreso
  • stop a ciclomotori e motocicli fino a euro 1 compreso
  • stop a camini aperti e impianti a biomassa legnosa per il riscaldamento domestico di classe fino a 2 stelle comprese in tutti i comuni sotto i 300 metri di altitudine e nel caso in cui sia presente un sistema di riscaldamento alternativo
  • stop ad abbruciamenti di residui vegetali

Si ricorda inoltre che domenica 24 gennaio 2021 sarà una domenica ecologica e pertanto valgono tutte le misure strutturali per la tutela dell’aria e viene limitata la circolazione dei veicoli diesel fino a euro 4 compreso.

 

 

Più informazioni su