Quantcast

Lugo ricorda Francesco Baracca a 103 anni dalla morte

Più informazioni su

Sabato 19 giugno la Città di Lugo celebra il 103esimo anniversario della morte del Maggiore Francesco Baracca, avvenuta nel 1918 a Nervesa della Battaglia (Tv). Anche quest’anno, nel rispetto delle disposizioni contro il Covid-19, l’Asso degli Assi dell’aviazione italiana sarà ricordato con una cerimonia ufficiale in piazza Baracca. Per l’occasione tornerà a Lugo il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, che aveva partecipato anche alle celebrazioni nel 2019.

La cerimonia in programma il 19 giugno prevede, a partire dalle 10.45, la deposizione di una corona davanti al monumento a Francesco Baracca, alla presenza del sindaco di Lugo Davide Ranalli, del Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, della famiglia Baracca e dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche d’arma. A seguire nel Salone Estense della Rocca ci sarà la presentazione del libro Francesco Baracca: Carteggio 1900-1918, edito da Il Nuovo Diario Messaggero. Il volume raccoglie una documentazione che farà conoscere e riscoprire la storia e le gesta dell’Asso degli Assi, le vicende e gli sviluppi dell’aviazione in quegli anni fondamentali e propone un approfondimento sulla sfera privata di Baracca e della rete delle sue conoscenze. La pubblicazione è stata curata dagli studiosi Paolo Varriale e Giulia Garuffi.

“Il ricordo della nostra storia, il racconto di una figura importante non solo per la Città di Lugo ma per tutto il Paese: obiettivi che da tempo ci siamo prefissati per continuare a far conoscere le gesta ma soprattutto la vita di Francesco Baracca – spiega il sindaco Davide Ranalli -. Anche quest’anno il 19 giugno saremo nella piazza che porta il nome del nostro Asso degli Assi per celebrare il 103° anniversario della sua scomparsa. Quest’anno, come due anni fa, ci onora della sua presenza anche il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Alberto Rosso, a testimonianza dell’attenzione che le forze armate riservano al nostro Francesco Baracca. Per l’Amministrazione comunale è un onore celebrare questa giornata con la più alta carica dell’Aeronautica Militare”.

Più informazioni su