Quantcast

Seminario su Prostituzione dal passato al presente nel chiostro della Biblioteca Classense di Ravenna

Più informazioni su

Di cosa parliamo quando parliamo di prostituzione: venerdì 18 e sabato 19 seminario di studio, riflessione e dialogo in Classense

Venerdì 18 e sabato 19 giugno, nel chiostro della biblioteca Classense, si terrà il seminario di studio, riflessione dialogo sul tema “Di cosa parliamo quando parliamo di prostituzione?“.

Si tratta di un progetto del gruppo Le Splendide di Faenza, accolto con interesse dall’associazione ravennate Femminile Maschile Plurale in compartecipazione con l’assessorato alle Politiche e cultura di genere guidato dall’assessora Ouidad Bakkali.

Il seminario si terrà in presenza, ma potrà essere seguito anche in streaming sulla pagina facebook dell’associazione Femminile Maschile Plurale.

La prostituzione è un tema conflittuale anche all’interno dei femminismi, di volta in volta rimosso, banalizzato, trascurato, demonizzato. Per affrontarlo è stato scelto come punto di partenza il libro della filosofa Giorgia Serughetti Uomini che pagano le donne; interverranno gli storici Marzio Barbagli e Sandro Bellassai, che hanno studiato e scritto di prostituzione. Il seminario si avvarrà della collaborazione della Libera Università delle Donne di Milano. Lea Melandri parteciperà con un suo inedito sul tema, che verrà esposto nel corso del seminario e pubblicato successivamente nel sito dell’associazione FMP.

Le due giornate saranno articolate in due momenti: venerdì 18 giugno il seminario si aprirà alle 16 con i saluti di Cinzia Spaolonzi, presidente dell’associazione FMP; introdurrà i lavori Maria Paola Patuelli di FMP. Si parlerà della prostituzione “Nel passato” con gli interventi di Marzio Barbagli su “I mercati del sesso dal medioevo ad oggi” e Sandro Bellassai (università di Bologna) su “Il progetto Merlin e l’Italia degli anni Cinquanta”.

Sabato 19 il seminario aprirà con i saluti di Ouidad Bakkali, assessora alle Politiche e cultura di genere del Comune; il tema sarà affrontato “Nel presente”: dalle 9.30 alle 12.30 lo svolgimento dei lavori che saranno introdotti e condotti da Antonella Baccarini del gruppo Le Splendide di Faenza; seguirà l’intervento di Giorgia Serughetti (università di Milano Bicocca) sul tema “Dalla strada al web, i clienti nel mercato del sesso contemporaneo”.

In caso di maltempo il seminario si svolgerà nella sala Muratori della biblioteca Classense nel rispetto delle disposizioni anticovid.

Più informazioni su