Quantcast

Musica. I Caveja vincono la 35^ edizione di Faenza Rock

Più informazioni su

Alle 21.30 Piazza Nenni a Faenza era praticamente sold out, piena di giovani e giovanissimi in attesa dei nuovi suoni Made in Faenza con una giuria di superesperti del rock faentino composta da 20 musicisti e operatori del settore.

La serata di ieri 14 settembre è stata  un successo di pubblico e di qualità  grazie alla partecipazione di ospiti di altissima qualità come gli allievi e docenti della Scuola Sarti e Artistation, i vincitori delle precedenti edizioni di Faenza Rock come i Quarto Stato e i Pioggia Noise e in apertura gli ospiti come Giorgia Montevecchi, Gloria Galassi e Ruggero Ricci.

Alla fine hanno vinto i Caveja, uno straordinario ensemble faentino di sette elementi che ha spiccato per le sue doti di freschezza, originalità e inventiva. Hanno vinto la Targa Faenza Rock  della Casa della Musica e un Microfono offerto da Hi Fi Music Center di Lanfranco Lega.  Suoneranno alla Prima Sagra della Pizza Fritta al Parco Mita il prossimo 24 settembre insieme all’ensemble folk delle Emisurela, vincitrici del contest Il Liscio nella Rete, una sagra che vuole diventare un appuntamento fisso per
valorizzare un prodotto tipico faentino, organizzata da Centro Mita e Casa della Musica, ma soprattutto apriranno il Mei 2021 venerdì 1 ottobre.

Insieme a loro anche i secondi terzi classificati rispettivamente i Loudbanner, fautori di un metal di altissima qualita’, e The Ceol, che hanno riproposto il punk sound degli Anni Novanta. Quarti a pari merito Frieden, Viemme e Sevioh.

Il pubblico soddisfatto ha tributato grandi applausi a scena aperta a tantissimi ospiti per una serata piena di colori e di emozioni condotta da Maria Vittoria Cantagalli e Angela De Leo, grazie al lavoro di Roberta Barberini e Valentina La Rosa, con la promozione di Matteo Rosetti e Ylenia Fonti e il coordinamento di Giordano Sangiorgi, storico organizzatore di Faenza Rock fin dalla prima edizione del 1986 che ha premiato i vincitori felicissimi.

Faenza Rock e’ tornata alla grande in centro , grazie anche al supporto del Comune di Faenza presente con gli Assessori Davide Agresti e Martina Laghi alla serata a sottolineare l’impegno prossimo ad investire sui giovani e sulla musica, grazie all’impegno del MEI e della Casa della Musica sul territorio locale.

Più informazioni su