Lido di Savio. Approfittano dell’assenza della receptionist dell’hotel per rubare in una camera. Inseguite dal titolare e arrestate

Più informazioni su

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso di un servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato D.S. e J.S., rispettivamente 31enne e 25enne, nomadi, nullafacenti, pregiudicate, per  “concorso in furto in struttura ricettiva”.

Le due donne, alle ore 13.00 circa, approfittando dell’assenza del receptionist di un noto hotel di Lido di Savio, hanno prelevato le chiavi di una stanza, e l’hanno messa a soqquadro,  impossessandosi di alcuni monili in oro e di una 40ina di € in denaro contante.

Le due donne sono state sorprese dalla cameriera ai piani ed hanno tentato fuggire a piedi, ma sono state inseguite e bloccate dal proprietario dell’hotel e dagli uomini della “gazzella” nel frattempo intervenuti.

Le ladre, trascorsa la notte in camera di sicurezza, sono comparse davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto, sottoponendole alla misura cautelare della custodia in carcere a Forlì.

Più informazioni su