Commemorazione Ettore Muti. Nessun contatto tra manifestanti e antagonisti, solo sfottò

Più informazioni su

Si è svolta questa mattina 25 agosto, all’esterno del Cimitero monumentale di Ravenna, la commemorazione al gerarca fascista Ettore Muti.

La manifestazione si è svolta nel pieno rispetto delle misure dell’ordine pubblico. Da una parte ha sfilato una 40ina di persone, i sostenitori di Forza Nuova assieme all’ANAI, Associazione Nazionale Arditi d’Italia, promotori dell’iniziativa,  e, a distanza di sicurezza, è stato tenuto un gruppo di antagonisti.
Come lo scorso anno, il corteo è giunto nei pressi del Monumento al Marinaio, ai piedi del quale è stata depositata la corona di fiori per celebrare il gerarca fascista.

Non vi sono stati momenti di tensione, solo qualche rispettivo sfottò, tra manifestanti e antagonisti.

Gli Uffici di Viale Berlinger avevano comunicato che “non sarebbero stati tollerati comportamenti atti a ledere l’ordine e la sicurezza pubblica”, ed era stato predisposto un servizio a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Più informazioni su