Contributi per famiglie sfollate a causa del rischio alluvione di maggio 2019. Ecco come fare domanda

Più informazioni su

Il Comune di Ravenna fa sapere che, in attuazione dell’ordinanza del commissario delegato di protezione civile n.600/2019, con decreto del presidente della Regione Emilia Romagna in qualità di commissario delegato è stato approvato il “Piano dei primi interventi urgenti di Protezione Civile” in conseguenza agli eccezionali eventi meteorologici del maggio 2019.

Al capitolo 8 del Piano è riportata la direttiva disciplinante i criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle domande e l’erogazione dei contributi per l’autonoma sistemazione dei nuclei familiari sfollati dalla propria abitazione in conseguenza delle eccezionali avversità atmosferiche e il relativo modulo di domanda.

Tutta la documentazione e il modulo di domanda possono essere scaricati alla pagina web http://bit.ly/2kdnNkg

La domanda, con marca da bollo da euro 16.32, dovrà essere presentata, a pena di inammissibilità, entro il 30 settembre, al Comune di Ravenna con le seguenti modalità:

·         consegnata a mano all’ufficio del Comune di Ravenna, Servizio Tutela Ambiente e Territorio, piazza Farini n.21, secondo piano, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12;

·         spedita a mezzo posta con raccomandata a.r. all’indirizzo “Comune di Ravenna, Servizio Tutela Ambiente e Territorio, Ufficio Protezione Civile, piazza Farini n.21, 48124 Ravenna” (fa fede la data risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante);

·         spedita tramite posta elettronica certificata “PEC” all’indirizzo “ambiente.comune.ravenna@legalmail.it” (fa fede la data di invio dell’e-mail certificata).

Più informazioni su