La convenzione ONU sui diritti dei bambini compie 30 anni: 4 appuntamenti a Cesena per celebrare la data

Più informazioni su

Una data significativa da segnare sul calendario: il prossimo 20 novembre la Convenzione Onu dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza compie 30 anni. Per celebrare l’anniversario il Comune di Cesena, con il Centro di Documentazione Educativa “Gianfranco Zavalloni”, promuove una serie di iniziative e incontri dedicati a questo tema.

Si comincia mercoledì 20 novembre con un doppio appuntamento pomeridiano. Alle 17, nella sede del Centro per le famiglie (Via Ancona, 310), si terrà “Diritti al punto!”, momento di incontro con le famiglie per parlare di alcuni dei diritti fondamentali affermati nella Convenzione: in programma giochi, letture, laboratori. Sempre alle 17, la Biblioteca Malatestiana ospiterà “Il mondo è tuo”, laboratorio ispirato all’omonimo libro di Riccardo Bozzi e Olimpia Zagnoli, che parla dei diritti dei piccoli (ma anche di quelli dei grandi). L’iniziativa è rivolta specialmente ai bambini dai quattro anni in su e ai loro genitori. Per partecipare occorre prenotare telefonando allo 0547/610892 o inviando una mail a: malatestianaragazzi@comune.cesena.fc.it.

Si intitola “I Diritti sono al Centro e fanno Rete” il convegno che si svolgerà giovedì 21 novembre, a partire dalle 14,45, nei locali della scuola “Plauto” (Via Plauto, 175), con un importante parterre di relatori. Ad aprire i lavori il Sindaco Enzo Lattuca e l’Assessora ai Servizi Educativi per l’Infanzia Carmelina Labruzzo. A questo primo momento seguiranno gli interventi di Franco Lorenzoni, maestro elementare fondatore dell’associazione Cenci Laboratorio, centro di sperimentazione educativa, e autore di diversi libri (l’ultimo è “I bambini pensano grande”, edito da Sellerio), e del pedagogista e professore emerito dell’Università di Bologna Andrea Canevaro, costantemente impegnato sul fronte dell’inclusione scolastica e considerato il padre della pedagogia speciale in Italia.

A seguire una tavola rotonda che vedrà la partecipazione di Edoardo Preger, architetto e urbanista che è stato sindaco di Cesena alla fine degli anni Novanta, Gian Luca Bagnara, economista specializzato in agribusiness ed economia del territorio, e di Nelson Bova, giornalista della sede Rai di Bologna, da sempre particolarmente attento ai temi dell’inclusione. Previsti anche i contributi di Terres des hommes Italia e di Unicef.

Il convegno sarà l’occasione anche per lanciare il Premio Perticari, in memoria del pedagogista cesenate Paolo Perticari, docente di Pedagogia Generale all’Università di Bergamo, venuto a mancare un anno fa.

Il cartellone degli appuntamenti dedicati al trentennale della Convenzione Onu dei diritti dei bambini si concluderà nel pomeriggio venerdì 22 novembre quando, alle ore 17, alla Malatestiana Ragazzi ci sarà la lettura animata di “Casa Casina”, albo illustrato di Manuela Magelli. Ingresso libero e gratuito per bambini dai 3 anni.

Più informazioni su