Koala, canguri e cammelli si aggirano per il centro di Cesena: Fridays for Future manifestano contro la strage in Australia

Più informazioni su

Venerdì sera gli attivisti di Fridays For Future hanno manifestato per le strade di Cesena trasformandosi nei fantasmi dei koala, dei canguri e dei cammelli morti a causa degli incendi che stanno devastando l’Australia. Gli striker cesenati hanno fatto una passeggiata per le vie del centro, da Piazza del Popolo a Piazza del Duomo, lungo corso Sozzi fino alla Barriera per ricordare alla cittadinanza che quella australiana è solo l’ultima delle grandi catastrofi che stanno colpendo il pianeta dopo gli incendi in Siberia, in Amazzonia, in California, nell’Africa subsahariana.

“La causa di questi eventi è il sistema economico capitalista, neocolonialista, patriarcale, responsabile della devastazione del suolo, degli oceani e dell’aria per i propri interessi economici – hanno denunciato i giovani di Cesena -. Fridays For Future scenderà ancora nelle piazze e nelle strade per coinvolgere la cittadinanza, per chiedere a ogni persona di non voltare le spalle a questa emergenza, per promuovere un modello di società alternativa a quello attuale. Bisogna lavorare per invertire questa rotta suicida, puntare all’azzeramento delle disuguaglianze sociali ed economiche e soprattutto mettere la tutela dell’ambiente al primo posto. Perché senza un pianeta sano non ci sarà futuro per nessuno di noi.”

Più informazioni su