Quantcast

Controlli a tappeto nei parchi di Faenza per colpire le piazze dello spaccio: tanti gli identificati

Più informazioni su

Nell’ottica di un servizio coordinato sul territorio, gli agenti della Polizia di Stato, i Carabinieri e gli uomini della Polizia Locale dell’Unione della Romagna Faentina, coadiuvati anche da unità cinofile della Guardia di Finanza di Ravenna, nel corso della giornate scorse hanno eseguito controlli straordinari della città di Faenza, finalizzati in particolare a colpire le piazze dello spaccio ed a prevenire ogni altra forma di reato.

I controlli hanno interessato anche i parchi cittadini,  ed erano stati sollecitati da diversi cittadini che si erano lamentati della presenza costante di nullafacenti molesti e spacciatori nei parchi. In questo contesto, gli agenti hanno proceduto all’identificazione e al controllo di numerosi cittadini sia italiani che stranieri, oltre che di una decina di veicoli. I controlli a tappeto da parte delle forze dell’Ordine nei parchi della città, proseguirà anche nei prossimi giorni con particolare attenzione a quelli di Piazza Dante e Parco Mita. Luoghi in cui sono state già emesse le prime multe per chi consumava alcolici e aveva con sé bottiglie o contenitori di vetro da parte della Polizia Locale dell’URF che ha staccato già  quattro sanzioni, per questi episodi.

Più informazioni su