Giovedì 1 ottobre riapre il Conad City di Macerone

Più informazioni su

Sarà la presidente del consiglio comunale di Cesena, Nicoletta Dall’Ara, a tagliare il nastro del Conad City di Macerone, che riapre al pubblico giovedì 1 ottobre alle 8,30 dopo una brevissima chiusura per l’ammodernamento dei locali. La cerimonia avverrà prima dell’apertura al pubblico,  nel rispetto delle disposizioni anti-covid. Saranno presenti  l’amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati—Conad Luca Panzavolta e il socio Conad di riferimento, Vanni Zanfini. Impartirà la benedizione il parroco di Macerone, don Agostino Tisselli.

Il negozio di via Cesenatico 5999 è il classico punto vendita di vicinato, con i suoi  280 metri quadri di assortimento a disposizione dei clienti, che trovano a servirli 14 addetti. Gli orari di apertura sono dalle 7 alle 20 tutti i giorni dal lunedì al sabato; la domenica dalle 8 alle 13 e dalle 16 alle 19,30. L’offerta è caratterizzata da una ricca gastronomia al banco, in cui è possibile trovare tantissime portate calde e fredde per un pranzo pronto da gustare. A ciò si aggiungono i tradizionali punti di forza Conad: i prodotti freschi, con grande attenzione ai fornitori locali, la macelleria con banco servito, il pesce confezionato, l’ampio assortimento di servizi – a partire dal pagamento tramite Conad Card – e il parcheggio gratuito.

«Il Conad di Macerone — dice l’amministratore delegato di CIA-Conad, Luca Panzavolta — è molto apprezzato dagli abitanti della zona per la spesa di tutti i giorni, grazie alla qualità dell’assortimento, alla cortesia del suo personale e alla posizione strategica, specialmente d’estate, lungo la strada che collega Cesena al mare. A questo si unisce la competenza e la professionalità di Vanni Zanfini, socio Conad tra i più conosciuti e apprezzati in città. L’allestimento più moderno e in linea con i tempi è ora in grado di soddisfare anche le nuove esigenze dei consumatori, che sono certo saranno in grado di apprezzare la decisione di investire sul punto vendita in un momento particolarmente difficile e delicato per tutti. Il negozio inaugura nel pieno rispetto delle direttive di prevenzione anti-covid comunicate e seguendo i protocolli di protezione e sicurezza per dipendenti e clienti».

Commercianti Indipendenti Associati è costituita da imprenditori dettaglianti indipendenti ed è una delle cooperative associate in Conad. La rete associata è presente in in Emilia-Romagna (province di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini), Repubblica di San Marino, Marche (province di Ancona e Pesaro-Urbino), Friuli-Venezia Giulia, Veneto (assieme a Dao) e Milano. Il fatturato di vendita nel 2019 si è attestato a oltre 1,8 miliardi di euro, in crescita rispetto al 2018. La cooperativa ha una rete multicanale di oltre 275 punti di vendita; il sistema (tra punti vendita, società e cooperativa) occupa più di 9.000 persone.

Più informazioni su