Russi, il 19 ottobre riparte il Piedibus

Più informazioni su

Lunedì 19 ottobre riparte il Piedibus a Russi, il modo più sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare a scuola. È un autobus umano, formato da un gruppo di bambini “passeggeri” e da adulti “autisti” e “controllori”. Il Piedibus, promosso dall’Assessorato all’Istruzione e al Volontariato, ha l’obiettivo di promuovere negli alunni l’autonomia, la conoscenza del territorio a partire dal percorso casa-scuola, la mobilità sostenibile. Contemporaneamente il coinvolgimento attivo dell’istituzione scolastica, delle famiglie e delle Associazioni di volontariato contribuisce a consolidare quella rete di rapporti che costituisce una delle ricchezze più importanti del territorio russiano.

Gli Assessori all’Istruzione, Grazia Bagnoli, e al Volontariato, Jacta Gori, ringraziano calorosamente coloro che rendono possibile l’esperienza:  il Lions Club Russi che ha sponsorizzato le pettorine rifrangenti, i genitori accompagnatori, i volontari e le Associazioni Porta Nova, Pubblica Assistenza e Protezione Civile che garantiscono l’accompagnamento in sicurezza dei bambini. Si ricorda che anche i “vecchi” iscritti devono rifare la domanda e che il gruppo dei volontari può essere incrementato in qualsiasi momento dell’Anno Scolastico tramite apposita domanda.

Il Piedibus è previsto solo per il tragitto di andata. Il Piedubus deve essere in grado di raggiungere il plesso scolastico entro le ore 08.25, percorrendo il percorso in 15-20 minuti. A tal proposito vengono istituiti i seguenti orari: Ore 8.00 via A. Moro (dietro Conad); Ore 8.05 via Aldo Moro (chiosco piadina). Per informazioni: tel. 0544 587613-617.

 

 

Più informazioni su