Quantcast

Grave incidente sul Corniolo. 52enne di Forlì cade dalla moto e precipita nella scarpata

Più informazioni su

Stava percorrendo, con la sua moto, insieme ad un altro amico la Strada Provinciale del Bidente quando, per cause da accertare, giunto all’altezza della frazione di Castellaccio di Corniolino (FC) ha perso il controllo della moto e dopo diversi metri di scivolata sull’asfalto ha saltato il muretto di protezione lungo la strada ed è precipitato nella scarpata sottostante per una trentina di metri, riportando svariati traumi, in particolare al torace.

Intorno alle 13.40 di domenica 2 maggio, l’amico testimone dell’accaduto ha attivato il 118. Sul posto è stata inviata l’automedica di Meldola, l’ambulanza di Santa Sofia, il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione M.te Falco che ha attivato la squadra del Bidente e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS.

Il luogo dell’evento traumatico, è stato raggiunto dai soccorritori in poco tempo, ma l’elicottero non è riuscito ad arrivare sul posto a causa del forte vento ed è stato costretto ad annullare la missione.

Il ferito, un uomo di 52 anni residente a Forlì è stato raggiunto dai Tecnici del CNSAS e dal personale dell’automedica.

Dopo valutazione da parte del medico, al paziente è stata somministrata l’analgesia per il forte dolore e dopo essere stato immobilizzato e posizionato sulla barella portantina i tecnici hanno proceduto alla calata dell’infortunato, utilizzando tecniche alpinistiche, fino alla strada sottostante.

Il paziente è stato poi trasferito in ambulanza all’ospedale di Cesena in codice di massima gravità.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Santa Sofia e i Carabinieri Forestali di Corniolo. Presenti anche i Vigili del Fuoco

Più informazioni su