Quantcast

Unione della Bassa Romagna: cosa fare in caso di terremoto? Online l’opuscolo informativo della Protezione civile

Più informazioni su

Cosa fare in caso di terremoto? La Protezione civile regionale ha predisposto un opuscolo informativo con tutte le azioni da adottare in caso di evento tellurico: un documento utile ai cittadini per evitare situazioni di panico e di impreparazione.

Il documento è stato adottato anche dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che partecipa alla divulgazione delle buone prassi attraverso il proprio servizio di Protezione civile, in collaborazione con i Comuni e la Prefettura di Ravenna.

In particolare, vengono fornite ai cittadini tutte le informazioni utili in base al luogo in cui ci si trova durante una eventuale scossa, se in casa, in auto o all’aperto, nonché le cose da verificare dopo il terremoto.

Inoltre, l’opuscolo contiene una serie di accorgimenti utili a prevenire e scongiurare ipotetiche situazioni di pericolo (per esempio, come installare mensole o lampadari).

Tutte le informazioni sul rischio sismico e l’opuscolo informativo sono disponibili sul sito www.labassaromagna.it nella sezione Servizi – Sicurezza – Protezione civile – Documenti utili.

 

“Sentiamo spesso parlare di resilienza, e questo è un esempio concreto di cosa un territorio possa fare per diventare sempre più resiliente – ha dichiarato Paola Pula, sindaca referente per la Protezione civile dell’Unione della Bassa Romagna -. Di anno in anno stiamo implementando i servizi di Protezione civile attivi in Bassa Romagna, ma in caso di eventi estremi è fondamentale la partecipazione attiva della popolazione. Sapere come comportarsi durante un’emergenza può fare la differenza, e salvare la nostra vita così come quella di chi sta vicino”.

Più informazioni su