Quantcast

Rimini. Ballano sui tavoli del locale e senza mascherina, locale chiuso dalla Polizia

Più informazioni su

Continuano i controlli effettuati dalla Polizia di Rimini per verificare il pieno rispetto delle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19, soprattutto nei confronti degli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili in quanto notoriamente interessati da un notevole afflusso di persone, tale da non facilitare il rispetto del divieto di assembramento e delle regole del “distanziamento sociale” dettate dalla normativa vigente.

In particolare, nella serata ieri, alle 00.50 circa, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Polizia di Stato, è intervenuto presso un’attività commerciale della zona di Rivazzurra, poiché aveva notato un cospicuo numero di persone intente a consumare delle bevande. Giunti sul posto, i poliziotti constatavano che all’interno del locale vi era un considerevole numero di avventori intenti a ballare sui tavoli, alcuni dei quali senza indossare la mascherina.

Il controllo ha prodotto diverse sanzioni per il titolare del locale, in materia di violazioni anti covid, per non aver adottato adeguate misure organizzative previste dai protocolli vigenti, tra le quali, omessa esposizione all’esterno del locale del cartello con il numero massimo di clienti consentiti e della predisposizione della documentazione di valutazione dei rischi aggiornata alla normativa attualmente in vigore per contrastare la diffusione del Covid-19. Pertanto, il locale è stato sanzionato, disponendo la chiusura provvisoria per 5 giorni.

Più informazioni su