Quantcast

Assembramenti estivi con discoteca in spiaggia. Cervia Ti Amo ai bagnini: “necessario trovare soluzioni”

Più informazioni su

Cervia Ti Amo interviene in merito alla segnalazione/denuncia, fatta dalla Cooperativa Bagnini di Cervia, riguardo gli eccessi di qualche stabilimento balneare, durante la stagione estiva 2021, con attività di discoteca in spiaggia.

“Prendiamo atto della presa di coscienza del fenomeno, anche se ci sorprende un po’ la tempistica. Farlo ora, a stagione conclusa e non durante l’estate, quando sono esplose queste forme improprie dell’uso della spiaggia, ci sembra quantomeno fuori tempo massimo. Sarebbe stato opportuno probabilmente, prendere subito le distanze da chi è uscito abbondantemente dalle regole, anche in materia di assembramento anti Covid, oltre che di sicurezza, come indicato anche dal prefetto nel suo intervento in consiglio comunale. Comportamenti che di fatto hanno penalizzato tutta la categoria” commentano da Cervia Ti Amo.

“A far data da Maggio 2020 abbiamo chiesto, a più riprese, l’ultima delle quali qualche settimana fa con il Capo Gruppo Alain Conte a mezzo stampa, di mettere mano alle normative che regolamentano l’uso dell’arenile e delle relative attività che vi si svolgono – proseguono -. La questione è stata posta, più volte, all’attenzione del Sindaco, della Giunta, dei partiti della maggioranza e rimane in attesa di un riscontro chiaro che speriamo possa essere imminente”.

Secondo Cervia Ti Amo “è giunto il momento, quindi, anche alla luce di quanto denunciato dalla cooperativa bagnini di aprire una riflessione ed un confronto tra tutte le componenti politiche ed economiche della città sull’uso corretto dell’arenile e relative attività imprenditoriali, compreso alcuni correttivi che devono essere introdotti sul piano tributario, soprattutto per alcuni tipi di attività di ristorazione. L’equo riequilibrio che chiediamo da tempo” .

“Cogliamo perciò l’occasione, per rinnovare la nostra richiesta e l’invito ad un confronto e ad una discussione aperta, per trovare soluzioni migliori ed equilibrate.Le categorie imprenditoriali tutte, le forze politiche, le istituzioni e la città sono pronte ad affrontare tale argomento? Cervia Ti Amo lo è” concludono dal Coordinamento di Cervia ti Amo

Più informazioni su