A Forlì più di 700mila euro per interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza delle case popolari

Più informazioni su

È con grande soddisfazione che il Vicesindaco leghista del Comune di Forlì, Daniele Mezzacapo, e l’Assessore al welfare Rosaria Tassinari svelano il piano di interventi, approvato ieri in Giunta, sul fronte delle case popolari.  “Quello degli alloggi Erp è un tema molto delicato – affermano – che in campagna elettorale abbiamo affrontato a lungo. Anche in questo caso, come per altre emergenze, dalle parole siamo passati ai fatti. Il primo intervento che andremo a finanziare riguarda una palazzina di 25 appartamenti in via Sillaro, nel quartiere la Cava. In questo complesso residenziale di edilizia pubblica, sono previste opere di ristrutturazione per un importo complessivo di 117 mila euro. Un ciclo importante di manutenzioni straordinarie, per una spesa di 250mila euro, interesserà poi lo stabile di via Andrelini, che verrà sottoposto a lavori di superamento delle barriere architettoniche, sostituzione degli infissi, del cappotto termico e interventi di efficientemente energetico. Ma c’è di più: più di 300mila euro sono riservati per la ristrutturazione di 29 appartamenti attualmente non locati, da riassegnare con apposito avviso pubblico, mentre altri 15, una volta sistemati, saranno destinati alla vendita.”

“Vogliamo ridare dignità, agibilità e sicurezza a queste abitazioni. Questo primo finanziamento ne è la riprova ma c’è ancora molto da fare. Nei prossimi mesi continueremo nella mappatura degli alloggi Erp di questo Comune per ascoltare le esigenze di chi ci abita e – conclude Mezzacapo – capire dove è necessario l’intervento dell’ Amministrazione.”

Più informazioni su