Le associazioni di RomagnaNotizie - Scuola & Università

“Mangiare sano, vivere sano”: a Ravenna la seconda tappa del tour di Donne Impresa Coldiretti 

Più informazioni su

Seconda tappa del tour informativo promosso da Donne Impresa Coldiretti dedicato al tema del cibo che cura e aiuta a restare in salute. Il Movimento che riunisce le donne imprenditrici agricole della Coldiretti, dopo un primo incontro svoltosi a fine novembre all’Istituto Agrario Persolino-Strocchi di Faenza, ripropone anche a Ravenna il format ‘Mangiare bene, vivere meglio – incontri con gli esperti del binomio cibo-salute’. Tante le domande alle quali Donne Impresa, con la collaborazione di Serena Meluzzi, naturopata e Massimiliano Pantoli, biologo nutrizionista, risponderà questo venerdì, 13 dicembre, a partire dalle ore 9,30, all’Istituto Agrario Perdisa, sede del convegno aperto agli studenti e a tutta la cittadinanza.

Il cibo che portiamo in tavola tutti i giorni ha ancora un’anima? È il frutto della passione che gli agricoltori locali mettono ogni giorno nel proprio lavoro, si legge nella nota di Coldiretti, tramandando di generazione in generazione processi e metodi di coltivazione antichi, o è un ‘piatto pronto’ e senza cuore che ci viene ‘imposto’ dai ritmi di una quotidianità sempre più frenetica che tende a standardizzare e appiattire anche il piacere di stare a tavola?

E ancora, come sono cambiate le abitudini alimentari e di consumo dall’avvento della globalizzazione ai giorni nostri Interrogativi tanto legittimi, vivendo noi nella terza regione d’Italia per numero di specialità alimentari tradizionali riconosciute, quanto di sicuro interesse essendo oggi il cibo sempre più spettacolarizzato e posto sotto i riflettori, interrogativi che venerdì troveranno risposta anche grazie alla testimonianza di tante donne e mamme imprenditrici agricole.

“Con questo secondo appuntamento – spiega Laura Cenni, Delegata provinciale Donne Impresa – l’attività del nostro movimento che nel suo agire guarda alla società tutta e non solo al comparto agricolo. Tra gli scopi di Donne Impresa, infatti c’è sì la promozione e lo sviluppo dell’imprenditoria femminile in agricoltura e nel mondo rurale, ma anche la divulgazione di informazioni utili sui temi dell’alimentazione, del benessere e della tutela dell’ambiente, fondamentali al fine di educare ad acquisti consapevoli i consumatori di oggi e di domani, in primis quindi gli studenti”.

Non a caso, proprio mentre sta per partire nelle scuole dell’infanzia e di primo grado della nostra provincia il nuovo progetto di Educazione alla Campagna Amica, dedicato quest’anno al tema “Alimentarsi bene fa bene. Il cibo giusto per te e per l’ambiente”, Donne Impresa sceglie gli Istituti Agrari per parlare alle comunità locali di alimentazione e salute.​

Più informazioni su