In occasione del Dantedi’, Cassa di Ravenna permette prestito obbligazionario con finalità sociali “Dante Bond”

Più informazioni su

In occasione del Dantedi’, in tutte le filiali della Cassa di Ravenna Spa, è possibile sottoscrivere un prestito obbligazionario con finalità sociali, il Social Bond, “Dante Bond”. La Cassa ha, infatti, emesso una obbligazione ordinaria di durata 60 mesi, godimento dal 06/04/2020 al 06/04/2025, cedola con periodicità semestrale, taglio minimo sottoscrivibile di soli 1.000 euro, che consente ai singoli clienti di effettuare un investimento redditizio e contestualmente destinare una liberalità, totalmente a carico della Cassa, a favore del Centro Dantesco Onlus dei Frati Minori Conventuali di Ravenna, ovvero dei Frati francescani che, ininterrottamente da quasi sette secoli custodiscono la memoria dantesca.

La Cassa devolverà, a titolo di liberalità, una somma una tantum dello 0,35% dell’importo sottoscritto a favore del “Centro Dantesco Onlus” che, in occasione del settecentenario della scomparsa di Dante Alighieri, si propone di promuovere e diffondere la conoscenza del Poeta attraverso pubblicazioni, seminari, manifestazioni, convegni e corsi di approfondimento.
La Cassa di Ravenna Spa attraverso i Social Bond persegue “una strategia di accompagnamento del non profit lungo un percorso di crescita e di innovazione sociale e culturale”.

 

Più informazioni su