Quantcast

Corsi di guida professionali per mezzi pesanti e rinnovo delle CQC. Le iniziative di Au.Ra. Autoscuole Ravenna

Più informazioni su

Il 2021 è un anno particolare per una categoria specifica di lavoratori: gli autisti di mezzi pesanti (camion, autocarri, veicoli industriali, ma anche autobus e pullman di linea), che nel solo territorio ravennate sono diverse centinaia.

Giunge infatti a rinnovo quest’anno, anche se le diverse proroghe legate al Covid ne spezzettano le scadenze, un particolare certificato professionale europeo introdotto dieci anni fa, che si chiama CQC (Carta di Qualificazione del Conducente), e che è una sorta di integrazione per le patenti C e D, obbligatoria per queste categorie di professione autisti.

Il corso di rinnovo è su base teorica ed è strutturato per legge in 35 ore di lezione in presenza obbligatoria, che servono agli autisti per rinfrescare la normativa e rimettersi in linea con le più recenti modifiche al Codice della Strada.

Au.Ra. – Autoscuole Ravenna, la società che da 25 anni associa una dozzina di autoscuole dei territori di Ravenna e Cervia – dedica da tempo particolare attenzione a questa specifica categoria di autisti: per i quali organizza in maniera continuativa, grazie a istruttori ed insegnanti specializzati, i corsi di formazione iniziale per il conseguimento delle varie patenti e della CQC.

Il rinnovo della CQC presenta però caratteristiche particolari, e problematiche non irrilevanti per gli autisti: le lezioni vanno svolte al di fuori dell’orario di lavoro e quindi richiedono uno sforzo ulteriore da parte dei partecipanti. Per questo Au.Ra. è disponibile a collaborare con le aziende per cui operano gli autisti, definendo con loro modalità particolarmente flessibili come orari e come condizioni, così da andare incontro alle esigenze dei lavoratori e delle imprese stesse (corsi full-immersion settimanali, corsi serali o solo di sabato, corsi specifici per gruppi aziendali)

“Quello di autista di mezzi pesanti è un lavoro in continua espansione, che non sembra conoscere crisi e per il quale c’è sempre carenza di personale – sottolinea Silvia Emiliani, responsabile della formazione professionale per le patenti superiori di Au.Ra. -. Noi cerchiamo di fornire a questa categoria di guidatori un servizio in linea con le richieste utilizzando solo personale specializzato e aggiornato periodicamente dai frequenti corsi di formazione a cui i nostri insegnanti ed istruttori partecipano. Questo vale per i rinnovi della CQC, ma a maggior ragione anche per tutti i normali corsi di guida per le patenti superiori”.

“Le aziende di autotrasporto, da anni alla ricerca di nuovi autisti e spesso in difficoltà nell’individuare personale che possa sopperire al naturale cambio generazionale dovuto ai limiti di età delle patenti professionali, si rivolgono a noi – sottolinea Andrea Rambaldi, responsabile della formazione iniziale e periodica CQC presso la sede AU.RA. di piazza Paul Harris a Ravenna –: e capita spesso che gli allievi iscritti ai corsi ricevano proposte di lavoro ancor prima di aver concluso il corso stesso”.

Più informazioni su