Quantcast

Assemblea CNA intercomunale di Lugo: eletti i nuovi organismi direttivi, Nicola D’Ettore confermato presidente

Più informazioni su

Mercoledì 21 aprile si è svolta l’Assemblea elettiva della CNA intercomunale di Lugo che ha visto la partecipazione degli imprenditori e artigiani associati per eleggere i nuovi organismi dirigenti locali.
Nicola D’Ettorre è stato confermato Presidente per i prossimi 4 anni, nuovo ingresso in vicepresidenza con il giovane Luca Tummarello.
Si è proceduto poi con l’elezione e nomina della Direzione intercomunale che vede la partecipazione dei seguenti associati CNA: Davide Cassani, Alberto Pezzi, Stefania Facchini, Umberto Giornelli, Monica Buldrini, Giuseppe Bedeschi, Samuele Salani, Angelo Marangoni, Alessandra Morici, Velmo Assirelli e Ines Ancarani. È stata, inoltre, eletta la Presidenza comunale che è composta da Davide Cassani, Alberto Pezzi, Stefania Facchini, Umberto Giornelli e Monica Buldrini, oltre al Presidente e al Vice quali membri di diritto.
La presidenza è delegata interamente anche alla partecipazione dell’Assemblea CNA dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna che sarà convocata il prossimo 4 maggio.

L’Assemblea ha visto l’intervento del Sindaco di Lugo, Davide Ranalli, del Sindaco di Cotignola, Luca Piovaccari, del Sindaco di Bagnara di Romagna, Riccardo Francone e della Vicesindaco di S.Agata sul Santerno, Lilia Borghi.
Gli amministratori locali intervenuti, ringraziando per l’invito, hanno augurato buon lavoro al nuovo gruppo e al Presidente sottolineando quanto sia importante garantire la rappresentanza in questi momenti difficili. “Le persone stanno riscoprendo il valore della concertazione e dei corpi intermedi dopo anni complicati – hanno affermato – ora e in futuro serviranno idee nuove per il Paese, avendo la capacità di non lasciare indietro nessuno. L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, anche grazie al confronto con CNA, ha recentemente proposto un pacchetto sostanzioso di aiuti per imprese e cittadini che presto pubblicheremo. Ci aspetta un futuro da scrivere assieme, la CNA e il Presidente D’Ettorre sono sempre stati interlocutori seri e affidabili con i quali si continuerà una forte collaborazione”.

Nicola D’Ettorre, riconfermato alla presidenza, si è detto “estremamente contento del nuovo gruppo di lavoro. Un Direttivo rinnovato e alcune importanti conferme per continuare l’impegno con un’operatività nuova che possa essere di supporto alla CNA e alle Amministrazioni locali per le sfide che ci attenderanno nei prossimi mesi. Sviluppo economico, impresa e artigianato sono priorità per CNA, ma è sicuramente nostro interesse affrontare anche le altre tematiche per migliorare l’attrattività complessiva del territorio in cui viviamo e lavoriamo”.

Più informazioni su