Quantcast

“Basta appalti e sub appalti”: l’appello della Uil Ravenna

Più informazioni su

A seguito dei diversi incidenti sul lavoro verificatisi nelle ultime settimane a Ravenna, in due casi mortali, la Uil di Ravenna interviene nel dibattito con una nota centrata sul tema degli appalti e dei sub-appalti.

“Troppe aziende – commenta Carlo Sama, segretario generale della Uil Ravenna -, Marcegaglia è solo una di queste, affidano in appalto a ditte esterne lavorazioni strettamente correlate e facenti parte delle attività del core business aziendale e questo ha come effetto diretto la compressione delle tutele economiche, normative e della sicurezza sul lavoro dei lavoratori occupati nell’appalto. Questa deriva va interrotta e ripristinata la gestione diretta in capo alla committente di tutte le attività ricomprese nello stabilimento produttivo”.

“Solo in questo modo – conclude – potremo invertire una tendenza che rischia di travolgere la parte più debole e meno tutelata del mondo del lavoro e contribuire a ripristinare un diritto inalienabile: quello di svolgere in sicurezza e dignità il proprio lavoro”.

 

 

Più informazioni su