Quantcast

Grande successo per la sfilata spettacolo organizzata da CNA Federmoda Ravenna al Papeete Beach di Milano Marittima

Più informazioni su

Si è tenuta ieri, martedì 20 luglio 2021, presso il Papeete Beach di Milano Marittima, la sfilata “Rinascita sotto le stelle dell’artigianato”, promossa da CNA Federmoda Ravenna con il contributo di Assicoop Romagna Futura UnipolSai, che ha simbolicamente segnato la ripartenza del settore della moda e del mondo dell’arte e dello spettacolo in genere.

Durante la serata si sono alternati momenti di danza e spettacolo e le sfilate delle imprese partecipanti – per gli abiti Clo’ By Claudia B, Cristina Altreidee Pellicceria, Le Petit ePathos, per gli accessori Corsia, Grillini Elisa Ceramiche d’Arte, La Carrie e Silent People – nella suggestiva cornice della spiaggia, lungo una passerella e un palco arricchiti dalle opere in mosaico delle mosaiciste CNA – Annafietta.it Mosaico Moderno, Barbara Liverani Studio, Dimensione Mosaico, Il Mosaico di Maddy, Koko Mosaico e Pixel Mosaici; le acconciature delle modelle sono realizzate da Steve Total Beauty di Milano Marittima.

Sauro Bernabei, membro della Presidenza della CNA Territoriale di Ravenna, ha aperto l’evento portando il saluto di tutta l’Associazione: “è un piacere e un onore essere al fianco delle imprese in questo importante momento di ripartenza. Questa passerella rappresenta un trampolino per il rilancio di questi settori, così pesantemente colpiti dalla pandemia e dalle sue conseguenze. Questa sera, su questo palco, rappresentiamo il Made in Italy, l’artigianato che ci rende riconoscibili e famosi in tutto il mondo”.

Claudia Bellini, Presidente di CNA Federmoda Ravenna, ha ringraziato tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’iniziativa: “Ho fortemente voluto questa iniziativa. L’ho immaginata come un momento di confronto tra i giovani, che devono perseguire i loro obiettivi e le loro ambizioni, e gli artigiani più esperti, che non devono smettere di sognare, di innovarsi, perché noi giovani abbiamo bisogno della loro guida, delle loro idee e dei loro insegnamenti. Oggi più che mai dobbiamo essere uniti perché solo così potremmo uscire velocemente dall’impasse in cui ci troviamo. Ringrazio la CNA per aver creduto in me e per avermi dato la possibilità di realizzare tutto questo”.

“Ringrazio tutto lo staff per aver organizzato questa serata così piacevole – ha poi concluso Antonio Franceschini, responsabile nazionale di CNA Federmoda – che ha un messaggio importante: dimostra che il settore moda, e con esso tutto il Made in Italy, è pronto e ha voglia di ripartire. L’importante, ora, è non disperdere queste energie e dare un supporto concreto alle imprese, che possono dare un contributo fondamentale per il rilancio dell’economia nazionale e per l’immagine dell’Italia nel mondo”.

Più informazioni su