Le associazioni di RomagnaNotizie - Scuola & Università

Proclamati i nuovi laureati in Chimica e Tecnologie per l’Ambiente

Più informazioni su

Alle ore 12 del 17 luglio 2019, nella sala conferenze di Romagna Tech in via Granarolo 62, a Faenza, si è svolta la cerimonia di proclamazione dei laureati in Chimica e Tecnologie per l’Ambiente e per i Materiali – Curriculum: Materiali Tradizionali e Innovativi, Corso di Laurea Triennale del Dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari” dell’Università di Bologna con sede a Faenza.

La cerimonia, curata dal coordinatore della sede, Daniele Nanni, è stata aperta dal Vice Sindaco del Comune di Faenza e Assessore all’Università, Massimo Isola; sono poi seguiti gli auguri ai laureandi del Consigliere di Sacmi Imola S.C. Giuliano Airoli, in rappresentanza degli Sponsor del Corso di Laurea, e del Consigliere della Camera di Commercio di Ravenna Giacomo Melandri.

Il Prof. Nanni ha portato anche le congratulazioni ai laureandi del Presidente della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza, Giulia Ruta, e ha inoltre ricordato la recente inaugurazione del laboratorio OPEN LAB, una novità fondamentale sia per il Corso di Laurea che per tutto il territorio faentino.

A seguire, il Prof. Alessandro Paglianti, Presidente della Commissione di Laurea, ha introdotto la cerimonia vera e propria, nella quale ciascun candidato ha mostrato una breve presentazione illustrante l’argomento della propria tesi di laurea.

Davanti a una folta platea si sono quindi succeduti i quattro laureandi di questa sessione: Virginia Dall’Olio di Budrio BO, che ha conseguito la Laurea discutendo l’elaborato “Valutazione delle caratteristiche superficiali di finte pelli in PVC per interni auto” (svolto in collaborazione con VULCAFLEX SpA, Cotignola RA);

Michele Garavini di Faenza, che ha conseguito la Laurea discutendo l’elaborato “Caratterizzazione chimico-fisica di pigmenti neri su grès porcellanato” (svolto in collaborazione con SACMI IMOLA S.C., Imola BO); Brenno Graziani di Russi, che ha conseguito la Laurea discutendo l’elaborato “Tecnologie di applicazione di resine nel settore dei materiali compositi” (svolto in collaborazione con NOVATION TECH SpA, Montebelluna TV);

Manuel Treré di Mordano BO, che ha conseguito la Laurea discutendo l’elaborato “Studio dell’influenza della composizione chimica e mineralogica di un impasto da grès porcellanato sulla resistenza alla deformazione piroplastica mediante il metodo del D.o.E. (Design of Experiments)” (svolto in collaborazione con SACMI IMOLA S.C., Imola BO).

Dopo aver ringraziato ancora una volta tutte le persone coinvolte nel lavoro di tesi, in particolare le aziende che hanno ospitato i laureandi per i loro tirocini, il Prof. Daniele Nanni ha poi proceduto alle proclamazioni, augurando ai nuovi laureati tutto il meglio per la loro futura attività professionale o di studio ulteriore.

Più informazioni su