Zannoni (Lega) sul “monumento al cadere”: “Mancanza di cura del verde”

Più informazioni su

Il gruppo consiliare della Lega Bagnacavallo sottolinea in una nota come, la non partecipazione dell’intero gruppo all’evento di inaugurazione del “monumento al cadere”, svoltosi nella giornata del 20 agosto 2019, sia  un segnale forte da fare arrivare all’intera cittadinanza.

“Vogliamo manifestare la nostra netta contrarietà al modo di agire della Giunta del sindaco Proni in campo sia artistico che di gestione del verde pubblico cittadino – commenta il capogruppo Zannoni – in quanto la palese mancanza di cura del verde non deve confusa con una qualsiasi forma di arte  “ornare” un tronco di un albero sradicato e giacente da mesi  con una targa  su cui è stata inciso un testo di dubbio gusto.

Siamo convinti del fatto – continua Zannoni – che questa bizzarra soluzione adottata dalla Giunta non porti aggregazione, come si vuol far credere, ma che sia solamente un modo per nascondere agli occhi dei cittadini la propria incapacità di curarsi del verde pubblico.

Siamo inoltre esterrefatti  – conclude il capogruppo leghista – che la Giunta abbia scelto di svolgere eventi a loro dire aggreganti per la comunità in orari limitanti per tutti coloro che lavorano, a cui viene così sostanzialmente preclusa la possibilità di partecipare.

Più informazioni su