La mostra di Claudia Marinoni per la ricorrenza dell’allunaggio in piazza del Popolo a Ravenna

Più informazioni su

Fino al 27 agosto, nella vetrina della Cassa di Risparmio di Ravenna, in Piazza del Popolo, in occasione della ricorrenza dell’allunaggio, Claudia Marinoni presenta due delle opere ispirate all’evento, già proposte in maggio al Palazzo Delle Esposizioni di Faenza, nella collettiva “Terra chiama Luna”.

Si tratta di  lavori materici raffiguranti, ovviamente, la luna in 2 versioni originali e d’effetto che contribuiscono a mantenere vivo un evento unico e, speriamo, ripetibile. Dopo gli studi artistici e filosofici, e dopo una lunga fase lavorativa, l’artista ravennate ha deciso di tornare a dedicarsi interamente all’attività materica non limitandosi all’esecuzione di lavori (mai interrotta dagli anni 70), ma all’esposizione degli stessi in gallerie pubbliche e private. Ha ricevuto apprezzamenti critici dal critico d’arte Prof. Enzo Dall’Ara, dal Prof. Aldo Savini e Prof. Loretta Masotti  la quale, in occasione della mostra personale riguardante l’interpretazione artistica di filosofia presocratica “Pianeta Terra” tenutasi al Faro Arte dall’artista, si espresse con queste significative parole:

“…La sfida di Claudia Marinoni è stata quella di superare la tradizionale linea di demarcazione tra una filosofia puramente concettuale e una produzione artistica fatta d’immagini che si vedono senza pensarle…”

Le più recenti manifestazioni sono state:

la suddetta “Terra chiama Luna “ al Palazzo delle esposizioni di Faenza, 2019;

“Milano Art” ,  al Fuori Salone 2019;

“Art Parma fair”, 2019;

“Art Innsbruck” , 2019;

“Art Salzburg” , 2018;

“Oratorio S. Sebastiano”, Forlì 2018;

“Faro Arte”, Ravenna  2018.

 

Più informazioni su