Nella guida internazionale “Rosa Rosati Rosè” due Sangiovesi “in rosa” della Tenuta Casali di Mercato Saraceno

Più informazioni su

Doppio brindisi a Tenuta Casali, rigorosamente in rosa. Il Rubicone Igt Sangiovese rosato “Petalo di Rosa” e lo spumante “Villa Zappi rosé” della cantina di Mercato Saraceno (FC) sono tra i vini eccellenti del concorso e della guida “Rosa Rosati Rosé” del Club Sommelier, che ogni anno premiano i migliori rosati italiani e stranieri.

Tra i 2570 campioni degustati alla cieca dalle commissioni di assaggio solo 65 hanno conquistato la Rosa d’Oro, massimo riconoscimento assegnato ai vini in grado di superare la barriere dei 92 punti sui 100 disponibili. Tra questi c’è il Rubicone Igt Sangiovese Rosato “Petalo di Rosa” 2018 di Tenuta Casali, mentre il Sangiovese spumante Villa Zappi rosé è stato insignito delle Quattro Rose, premio destinato ai vini capaci di raggiungere un punteggio compreso tra gli 85 e i 91 punti e toccato nell’edizione 2019 del concorso a 175 rosati.

“Siamo davvero felici di questo doppio premio – commenta Silvia Casali, vignaiola nella cantina di famiglia – che rappresenta un importante attestato di qualità per il Sangiovese delle nostre colline e per la sua versatilità. La richiesta di vini rosati è in forte crescita all’estero, soprattutto in Francia, ma anche in Italia si sta formando un pubblico sempre più esigente e attento a questa tipologia di vini. La grande freschezza del Sangiovese di Mercato Saraceno ci permette di produrre vini fortemente territoriali e dal gusto moderno, in linea con la piacevolezza ricercata da chi sceglie di bere un rosé al momento dell’aperitivo o a cena”.

La consegna della Rosa d’Oro e delle Quattro rose avverrà in occasione del Festival dei vini rosati in programma al Barcelò Hotel Mantegna di Roma sabato 27 e domenica 28 settembre, quando sarà presentata la nuova edizione della guida “Rosa Rosati Rosé” distribuita in cinque diversi paesi. In quell’occasione le cantine premiate saranno chiamate a far degustare i vini selezionati a un pubblico composto da giornalisti, operatori del settore e winelovers italiani e stranieri, mentre il pubblico potrà partecipare a seminari, masterclass ed eventi dedicati al bere rosa.

I vini premiati – Profumi fragranti, grande bevibilità e spiccata eleganza sono i tratti distintivi di “Petalo di Rosa”, che nasce da uve Sangiovese di collina raccolte nella prima parte di settembre e vinificate con macerazione in pressa. Affinato in acciaio, il vino unisce grande freschezza e sapidità ad aromi e sapori di rosa e piccoli frutti rossi. Il Villa Zappi rosé è invece uno spumante di Sangiovese prodotto attraverso un breve contatto tra il mosto e le bucce durante la pressatura soffice delle uve. Bollicina finissima e avvolgente con profumi di ribes, rosa canina e lampone, è un vino dalla straordinaria versatilità negli abbinamenti a tavola.

 

Più informazioni su