Fiab Ravenna. Alla scoperta di Villa Silvia – Carducci a Lizzano

Più informazioni su

La meta che questo sabato Fiab Ravenna ha scelto per scoprire le bellezze storiche del nostro territorio si trova sulle nostre colline e più precisamente nella località Lizzano, limitrofa a Bertinoro.

Quella che si andrà a visitare è Villa Silvia – Carducci. Si tratta di una dimora costruita nel 1700,  che nel 1806 venne acquistata dai conti faentini Pasolini-Zanelli. Di questi nel 1875 divenne residenza estiva, dopo il matrimonio tra il Conte Giuseppe Pasolini-Zanelli e Silvia Baroni Semitecolo, Divenne salotto buono della cultura e fu ritrovo dei più importanti personaggi dell’epoca che animavano l’ambiente culturale romagnolo: da Alessandro Bonci ad Antonio Messeri, da Paolo Amaducci a Francesco Balilla Pratella; e italiano: da Giosuè Carducci a Filippo de Pisis e Filippo Tommaso Marinetti. Giosuè Carducci, di certo l’ospite più illustre, vi soggiornò ben 11 volte fra il 1897 ed il 1906.
Nel 1920, anno della morte della contessa Silvia, la villa è stata donata al Comune di Cesena con la clausola che fosse mantenuta intatta la camera del Carducci. Dal 2007 è sede dell’AMMI, Associazione Musica Meccanica Italiana, come polo museale per gli antichi strumenti.

Il ritrovo sarà come sempre in Piazza Kennedy alle ore 8,00 di sabato 5 ottobre. Dopo la partenza, si raggiungeranno Madonna dell’Albero, San Pietro in Vincoli per giungere a Forlimpopoli ed infine a Bertinoro e infine, alla distanza di circa 5 chilometri, a Lizzano.
Prevista una visita guidata di Villa Silvia al costo di 5 euro. Al termine della visita, nel parco della villa, pranzo al sacco ed inizio del percorso di rientro, attraverso la ciclabile del Savio.

Al rientro a Ravenna, previsto per le ore 17,00 circa si sarà pedalato per circa 90 km lungo un percorso medio facile, misto fra sterrato e asfalto con una salita impegnativa (Bertinoro)

In caso di pioggia, ovviamente l’iniziativa è da intendersi annullata.
Capo gita: Mauro Farinella cell. 335 5332196

Più informazioni su