La Amadori Tigers Cesena incontra in casa il Porto Sant’Elpidio nell’8^ giornata di campionato

Più informazioni su

Ultima in classifica dopo la sesta sconfitta in 7 giornate subita proprio domenica scorsa in casa contro Ancona, Porto Sant’Elpidio si presenta al Carisport con il peggior differenziale del Girone C fra punti fatti e punti subiti. Uno sbilancio di 107 punti che male si accoppia con la seconda migliore difesa del girone messa in campo dalla Amadori Tigers Cesena.

Una Cesena che torna nuovamente fra le mura amiche vogliosa di riscatto dopo la quarta sconfitta in trasferta su 4 match giocati lontano dal Carisport. Due sono gli uomini di maggiore esperienza per la formazione allenata da coach Pizi. Guardia classe 1986, di origine trevigiana a certificarne il pedigree, Stefano Borsato incarna perfettamente il ruolo di chioccia, in una squadra imbottita di giovani. Tanta Serie A e tante piazze importanti nella carriera di Borsato, che ha mosso i primi passi nella gloriosa Benetton Treviso vincendo lo scudetto nella stagione 2002/03 contro la Fortitudo Bologna.

Poi Ferrara, Forlì, Jesi e Siena, oltre a Roseto e Piacenza per l’esterno trentatreenne che viaggia a 13,6 punti di media, tirando con il 37% da 2 ed il 30% da 3. Sono invece 31 gli anni del centro Riccardo Malagoli, che realizza poco più di 7 punti di media in 20 minuti di utilizzo. Doppia cifra invece per Nicola Bastone, che chiude i match a 13,6, e Valerio Costa, che realizza 12,9 punti a partita, rispettivamente ala e play titolari della formazione marchigiana. La squadra di coach Pizi tocca mediamente i 60,9 punti a partita contro i 63 messi in cascina da Cesena. Se si vanno ad analizzare però le rispettive medie in trasferta ed in casa, le differenze balzano immediatamente agli occhi.

I romagnoli infatti al Carisport chiudono mediamente a quota 71,7, mentre Porto Sant’Elpidio, lontano dalle mura amiche, abbassa pericolosamente la soglia dei punti realizzati a 56, quota cui mediamente Cesena costringe gli avversari nell’impianto di Piazzale Paolo Tordi. Numeri alla mano Porto Sant’Elpidio sembrerebbe dunque l’avversario ideale per prendere fiato per una Amadori che ad oggi in una estrema emergenza dettata dall’infermeria, ha dovuto incontrare squadre di alta classifica. Attenzione però a non sottovalutare nessuno. Da capire le condizioni dei lungodegenti Frassineti e Planezio, che proprio contro Borsato e compagni potrebbero tornare ad assaggiare il parquet. Palla a due alle ore 18:00 di domenica 10 novembre. Arbitrano i signori Nuzzo di Gallalrate (VA) e Rizzi di Milano.

All’ingresso EST del Carisport sarà allestito il Tigers Point dove sarà possibile acquistare il nuovo merchandising confezionato per la stagione 2019/2020 da Payper. Sarà possibile anche ordinare le divise da gioco personalizzate prodotte da Re Artù.

Il match sarà proposto in differita da Teleromagna martedì 12 novembre alle ore 22:30 su TRMia, canale 74 del digitale terrestre, e visibile da mobile sulla App TR24 alla voce “Diretta” per le zone non raggiunte dall’emittente cesenate. Da mercoledì 13, in modalità on demand, sulla pagina YouTube Tigers Cesena.

 

Più informazioni su