La Pietro Pezzi Ravenna si impone 3-1 al Bellaria e mantiene la vetta

Più informazioni su

E con questa sono sei le vittorie piene consecutive inanellate dalla Pietro Pezzi che nell’incontro casalingo di ieri sera – valido per l’ottava giornata, girone di andata – ha superato con il risultato di 3-1 un combattivo Bellaria.

Nel corso della gara si sono alternati momenti in cui i padroni di casa hanno mostrato una netta superiorità, leggasi avvio del 1° set (16-8) ed ultima frazione (con Cardia in grande spolvero dai 9 metri, capace di 4 aces), a momenti di grande equilibrio, come nella seconda parte del 1° set e per tutto il 3°.

Alla fine è comunque la squadra ravennate ad avere la meglio, nella quale al termine del match saranno quattro i giocatori in doppia cifra.

Al sestetto che fino ad ora ha mostrato di meritare la fiducia di Claudio Velastri e Matteo Guerra – Cerquetti e Anconelli, Giugni e Cardia, Belloni e Triossi, con i liberi Bendandi e Rambaldi a spartirsi ricezione e difesa – ieri ha dato un significativo contributo il doppio cambio Sternini-Brunelli, con quest’ultimo determinante soprattutto al servizio.

Grazie ai tre punti la Pietro Pezzi si conferma in testa alla classifica in coabitazione con l’Atlas Santo Stefano.

La squadra ravennate, che sabato 14 dicembre sarà di scena a Crevalcore, giocherà nuovamente a Ravenna sabato 21 – palestra Montanari – impegnata nella gara valida per il primo turno della “Coppa Emilia Romagna”.

Pietro Pezzi Ravenna-Bellaria 3-1 (29-27, 25-18, 27-29, 25-12)

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 22, Cerquetti 1, Belloni 18, Triossi 11, Cardia 18, Sternini 1, Bendandi L1, Battara n.e., Brunelli 1, Rambaldi L2, Giugni 4, Cricca n.e., Mazzavillani n.e. Allenatori Velastri e Guerra.

Classifica dopo l’8°giornata: Atlas Santo Stefano e Pietro Pezzi Ravenna 18,  Poggi Bo e Viserba 15, Bellaria 12, Consar Ra 11, Cesenatico e Pagnoni Rn* 10, Crevavolley Bo* e Involley Conselice* 5, Benatti Fe 1 (*una gara in più).

Più informazioni su