Faenza, spedizione di successo a Riccione per i nuotatori Master. Battuti Under 13 pallanuoto

Più informazioni su

L’ultima manifestazione del 2019 alla quale hanno partecipato i nuotatori Master del Centro Sub Nuoto Club 2000 ha portato a Faenza 5 medaglie d’oro, 5 d’argento e 8 di bronzo. Al 16° Trofeo Città di Riccione, in programma nella vasca da 50 metri a 10 corsie dello Stadio del Nuoto tra sabato e domenica scorsi, i 18 iscritti della società manfreda si sono dunque confrontati, con grandi soddisfazioni, con un migliaio di concorrenti giunti da tutta Italia.

Entusiasmanti e al cardiopalma sono state le staffette miste (2 maschi e 2 femmine) che hanno ottenuto la vittoria nella categoria 100/119 anni con Vania Chiozzini, Jacopo Budelazzi, Giacomo Oriani, Laura Margotti e il secondo posto nella categoria 160/199 anni con Veronica Molnar, Leopoldo Liverani, Paolo Bertoni, Gabriella Garavini.

A livello individuale si è registrato il doppio successo di Stefano Schiumarini (categoria M60) nei 100 metri rana e nei 50 dorso. Hanno centrato la medaglia d’oro Laura Rava (M75) nei 50 dorso ed Emanuele Galafroni (U25) nei 200 stile libero, il quale ha conquistato pure l’argento nei 50 farfalla. Laura Margotti (M35) si è classificata seconda nei 50 farfalla e nei 50 dorso, mentre Marcello Pini (M459 ha abbinato l’argento nei 50 dorso al bronzo nei 200 stile libero.

Doppia medaglia di bronzo invece per Gabriella Garavini (M55) nei 200 stile libero e nei 50 farfalla, così come per Giacomo Oriani (M25) nei 50 farfalla e nei 100 rana. Sono saliti sul terzo gradino del podio anche Vania Chiozzini (M25) nei 50 dorso, Paolo Bertoni (M50) nei 100 rana e Jacopo Budelazzi (M25) nei 200 stile libero.
Trascorse le festività di fine anno, i Master si ripresenteranno alle competizioni in occasione del 18esimo Trofeo Città di Ravenna in programma sabato 11 e domenica 12 gennaio nella Piscina “Gambi”.

Per i nuotatori agonisti, terminata la prima fase delle qualificazioni ai Campionati regionali in vasca corta, è in arrivo domenica prossima 15 dicembre l’appuntamento con la Fase regionale della Coppa Caduti di Brema a Riccione, senza dimenticare da giovedì 12 a sabato 14 dicembre i Campionati italiani Assoluti sempre a Riccione, dove per il Centro Sub Nuoto gareggerà il solo Michele Busa nella categoria Cadetti.

Ha preso il via nello scorso weekend la stagione ufficiale della pallanuoto con i campionati giovanili della F.I.N.: invitati a non guardare al risultato ma a cercare affiatamento e a fare conoscenza con una vasca diversa da quella di casa, gli Under 13 sono tornati da Bologna battuti, ma con la convinzione che la crescita è già iniziata. Sabato scorso nella piscina Sterlino di Bologna il President ha vinto per 26 a 1 nell’incontro valevole per la prima giornata nel girone 2 della Prima fase di qualificazione, potendo contare su un team già rodato. “I nostri avversari sono forti e ben preparati – commenta coach Max Moretti – perché in gran parte al limite superiore d’età, praticamente pronti per la categoria superiore; per contro i nostri ragazzi hanno anche due anni in meno e qui la ‘gioventù’ spesso si paga. Noi allenatori siamo contenti, perché la nostra squadra Under 13 è un bel gruppo che ci ascolta e si impegna al massimo: le soddisfazioni arriveranno”. La seconda giornata di campionato vedrà gli Under 13 esordire in casa domenica 22 dicembre alle 14.30 contro il President 2, la seconda squadra della società bolognese ma non per questo meno ostica. Esordio stagionale a metà settimana invece per gli Under 15 che ospiteranno giovedì 12 dicembre alle 20 nella piscina di via Marozza i pari età del President Bologna 2 nella gara valida per la prima giornata del girone 4 della Prima fase di qualificazione.

 

Più informazioni su