Stesso organico e stesse ambizioni: la Fenix Faenza riparte alla grande

Più informazioni su

Squadra che vince non si cambia, ma… si riconferma! La Fenix Faenza si presenta alla serie B2 2020/21 con tutte le giocatrici che si sono fatte valere nei mesi scorsi al debutto in questa categoria, conquistando la vetta della classifica e venendo fermate soltanto dallo stop causato dal Coronavirus. Mancherà soltanto Emma Guardigli, schiacciatrice classe 2000, che di comune accordo con la società ha deciso di giocare nella squadra della Pallavolo Faenza di serie D per poter avere un minutaggio maggiore e acquisire esperienza. Tutta la Fenix fa ad Emma u”n grandissimo in bocca al lupo per questa nuova avventura”.

Le 13 giocatrici a disposizione di coach Maurizio Serattini non vedono l’ora di iniziare la preparazione in vista del debutto in campionato che sarà nel week end del 7/8 novembre, come affermano Vania Baravelli ed Ilaria Casini, arrivate a Faenza la scorsa estate e subito inseritesi alla grande nel gruppo tanto da essere tra le protagoniste dell’ottima stagione della Fenix.

“La società ha fatto benissimo a confermare il gruppo dello scorso anno – spiega la schiacciatrice Ilaria Casini -, perché è fantastico: mai in carriera ne ho trovato uno simile. Mi dispiace per Emma, alla quale sono molto legata anche fuori dal campo, perché senza di lei perdiamo un elemento importante nello spogliatoio, ma la capisco e credo sia giusto che voglia giocare di più. Anche io ho fatto una scelta simile qualche anno fa e mi è servita per crescere.

Il gruppo è la nostra arma in più che useremo nel prossimo campionato per cercare di prenderci una sorta di vendetta sportiva dopo l’amaro in bocca che ci ha lasciato l’ultima annata. Non penso fossimo l’organico migliore del girone, ma l’affiatamento che abbiamo trovato settimana dopo settimana ci ha fatto unire e soprattutto divertire in campo. A novembre ripartiremo proprio da questa nostra forza. L’esempio di quanto il nostro gruppo sia unico, lo abbiamo avuto durante il lockdown: almeno due volte a settimana ci siamo trovate per aperitivi on line e per chiacchierare tutte insieme, perché sentivamo la mancanza degli allenamenti e delle partite”.

Della stessa opinione è Vania Baravelli. “Siamo davvero state una bella scoperta nella scorsa stagione – afferma la palleggiatrice – ed è giustissimo che si possa ripartire con lo stesso gruppo. Sin dal primo allenamento ci siamo divertite ed ognuna si è trovata a proprio agio, ma la nostra forza è stata quella di essere tutte determinate a dare un contributo importante alla squadra. Non ci sono infatti mai state protagoniste ed infatti è con l’unione e la voglia di aiutarci che abbiamo ottenuto risultati: tutte siamo state utili alla causa. Un particolare non di poco conto se si considera che siamo una squadra molto giovane: una dimostrazione di quanto tutte tengano a questa maglia.

Anche nella prossima stagione sono certa che potremmo fare bene, perché la nostra forza è la voglia di stare insieme, qualità che viene prima della tecnica e di tutti gli altri aspetti della pallavolo. Non so se lotteremo ancora per l’alta classifica o se saremo nei play off: di sicuro non sottovaluteremo nessun avversario e affronteremo ogni gara con quell’entusiasmo che ci ha permesso di ottenere incredibili risultati pochi mesi fa”.

Questo l’organico della Fenix per la stagione 2020/21

Schiacciatrici: Alice Alberti (1995); Ilaria Casini (‘98); Federica Gorini (’97); Michela Melandri (’93); Elisa Taglioli (’97); Alice Tomat (’93)
Centrali: Benedetta Emiliani (’95); Giulia Grillini (’98); Lucia Guardigli (’97)
Palleggiatrici: Vania Baravelli (’92); Martina Maines (’95)
Liberi: Nayma Galetti (’91); Michela Martelli (’93)

Allenatore: Maurizio Serattini
Vice: Angelo Manca
Assistente: Massimiliano Calubani

 

Più informazioni su