Quantcast

Ravenna cala il tris all’esordio casalingo. Polvani, Saporetti e Guidone regalano la vittoria e il passaggio del turno foto

Più informazioni su

Ravenna bagna nel migliore dei modi l’esordio al Benelli finalmente aperto al pubblico. La squadra ha dimostrato, soprattutto nella prima frazione, buone trame di gioco ed una propensione offensiva che poteva, con più precisione, regalare un risultato più rotondo. Nella ripresa calo generale dell’intensità e delle emozioni in campo, ma risultato mai in discussione.

Giallorossi che partono aggressivi e si riversano subito in pressione nella metà campo avversaria a volere subito mettere in chiaro l’atteggiamento impartito da mister Dossena. Al 7’ Ravenna subito vicino alla rete con Polvani salito a svettare di testa su angolo, ma l’incornata scheggia solo la traversa. Giallorossi che manovrano con il solito piglio e cercano di aprirsi il campo con una fitta rete di passaggi. La manovra porta a l 14’ Ambrosini a spizzarla di tesa, ma la palla esce di un soffio oltre il secondo palo. E’ l’anticamera del gol, che arriva al 25’, Polvani, di nuovo proiettato in aventi su corner svetta più alto di tutti e con una torsione mette la palla dove Genovese non può arrivare. Passano solo 4 minuti ed arriva il raddoppio, Ambrosini viene fermato fallosamente al limite dell’area. Sulla punizione si presenta lo stesso 9 giallorosso, palla che sbatte su Saporetti che devia in rete mettendo fuori causa il portiere. Sasso Marconi frastornato dall’uno – due giallorosso si presenta per l’unica volta in avanti con il cross pericoloso di Testoni che per poco non beffa Botti. Ravenna ha anche la palla per la terza rete, con l’azione di Saporetti che scappa sulla destra e mette un pallone pericoloso che Ambrosini alza sopra la traversa.

Nel secondo tempo Sasso Marconi prova ad aumentare i giri per riaprire il match ed avanza il proprio raggio di azione, non riuscendo però a rendersi pericolosi dalle parti di Botti. Gioco che perde di precisione da parte di entrambe le squadre, che sembrano accusare il grande caldo del Benelli ed i carichi della preparazione estiva. Ravenna che cala il tris che mette fine all’incontro a 5 minuti dal termine, ripartenza giallorossa che permette a Guidone di trovarsi a tu per tu con Genovese, freddissimo l’attaccante non da scampo e realizza. Allo scadere l’occasione più ghiotta per gli ospiti con Errichello, ma Botti sigilla la porta ed il risultato. Ravenna che passa il turno preliminare ed andrà ad affrontare in trasferta la Sammaurese mercoledì 22 settembre.

Ravenna Sasso Marconi

Ravenna FC – Sasso Marconi 3-0

Marcatori: 25’ Polvani, 29’ Ambrosini 85’ Guidone

Ravenna FC: Botti, Grazioli , Magnanini, Lussignoli (64’ Ceccuzzi), Antonini Lui, Polvani (88’ De Angelis), Macrì (60’ Sulla), Calì (70’ Prati), Ambrosini (70’ Guidone), Saporetti, Spinosa. A disposizione: Salvatori, Crispino, Mascanozoni. Allenatore: Andrea Dossena

Sasso Marconi: Genovese, Luccarini (87’ Zannoni), Meddi (46’ Parlanti), Pedrelli, Serra, Colaretti, Testoni, Torelli (75’ Negri), Fiorentini (75’ Boriani), Draghetti (69’ Errichiello), Monti. A disposizione: Auregli, Biguzzi, Pederzani, Gobbi. Allenatore: Della Rocca

Ammoniti: Antonini Lui (R)

Più informazioni su