Quantcast

Centro Sub Nuoto Faenza: ripartono l’attività agonistica e i corsi in piscina

Più informazioni su

“Il Centro Sub Nuoto Club 2000 ha per tradizione e cultura la vocazione di occuparsi dei giovani sin dalla più tenera età per indirizzarli ai princìpi fondamentali dello sport”. Con queste parole il presidente Antonio Marcelli apre idealmente la nuova stagione sportiva.

La società sportiva faentina che ha il cuore nelle piscine comunali di Piazzale Pancrazi gestite dalla Nuova Co.G.I.Sport., sta effettuando il conto alla rovescia per la ripresa generale delle attività dopo la pausa agostana. La piscina all’aperto, anche in questa estate frequentatissima dai tesserati del Centro Sub Nuoto e da tanti faentini, domenica prossima concluderà la sua stagione, ma resteranno disponibili l’impianto principale al coperto con tutte le sue vasche e la contigua piscina di Via Marozza.

Un ottimo segnale dell’auspicata “ripartenza” dopo i tetri mesi del confinamento sanitario e il graduale riavvio di maggio è stato il successo di presenze dell’Open Day dello scorso 3 settembre nella vasca esterna per presentare le attività di nuoto, master, pallanuoto, nuoto sincronizzato e attività subacquee. “Non ci attendevamo così tante persone, famiglie, ragazzi, bambini – ricorda Marcelli -: c’era entusiasmo e voglia di ricominciare. Siamo convinti che riprenderà quota il numero degli associati che a fine 2019 era oltre le 3.100 unità; c’è da recuperarne un migliaio e ce la faremo, perché la piscina di Faenza è un luogo sicuro dove la salute trionfa”.

Intanto il Centro Sub Nuoto sta per dare il via ai numerosi corsi rivolti a tutti, anche a coloro che non hanno avuto finora familiarità con l’acqua. Sport, divertimento, relax e benessere sono ormai gli obiettivi consolidati della società faentina per i corsi in partenza nelle vasche al coperto ed ai quali è già possibile iscriversi. La consistente offerta del Centro Sub Nuoto si svilupperà in corsi “acqua e gravidanza” per future mamme, “baby in acqua” per piccoli da 4 a 40 mesi e per età sempre maggiori arrivando oltre i 90 anni, ma anche nell’avviamento al nuoto, al nuoto artistico, alla pallanuoto, al nuoto pinnato, alle attività subacquee anche in apnea, senza dimenticare la rieducazione funzionale in acqua per chi è reduce da traumi e interventi chirurgici. Da ricordare che i corsi organizzati nelle piscine del centro sportivo comunale di Piazzale Pancrazi sono a pagamento; gli introiti che da essi ne derivano costituiscono risorsa fondamentale per sostenere l’attività agonistica di una società sportiva dilettantistica quale è il Centro Sub Nuoto Club 2000. Diventate negli anni punto di forza della società di Faenza, le attività di fitness saranno sempre effettuate in collaborazione con lo staff delle “Driadi”.

Va segnalato che l’accesso alle piscine comunali è consentito, per le persone di età superiore ai 12 anni, solo a coloro in possesso della “Certificazione verde COVID 19” (Green pass). Informazioni dettagliate su corsi e attività si possono avere collegandosi al sito internet www.nuotosubfaenza.it, oppure telefonando ai numeri (0546) 623562 e 621012.

Più informazioni su